Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Leopold.85

[Identificata] Asse di Antonino Pio

Risposte migliori

Leopold.85

Chiedo una mano per l' identificazione e una possibile stima di questo bronzo

post-2375-1166698596_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

Peso 10,1 gr.

diametro min. 2,5 cm- max. 2,8 cm.

ps la foto non rende giustizia del tutto alla moneta

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

nessuno può aiutare??

:( :( :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Salve abbi un po' di pazienza, devo approfondire la ricerca perchè ho trovato un Sesterzio identico al tuo.

Ma il peso che tu hai dato corrisponderebbe ad un asse.

Ti allego intanto il Sesterzio perchè tu possa fare il confronto.

In ogni caso il peso è esatto?

Effige laureata dell'Imperatore a destra lrgenda: ANTONINVSAVGPIVSPPTRPCOSIII

Al rovescio Imperatore nelle vesti del Genio stante a sinistra con ramo d'ulivo e scettro. nel campo SC.

post-1966-1166704989_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azzogsal

Non mi sembra la stessa moneta il genio ha il braccio più disteso

e diversa è la spezzatura della leggenda al dritto.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Mi accorgo solo ora che a differenza del Sesterzio da me postato la separazione delle lettere della legenda è per la tua moneta AVG PI --VS

Mentre nel Sesterzio è AVG ---PIVS diversa è l'angolazione del braccio che tiene il ramo e le pieghe del vestito sono più abbondanti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

teodato

Mi scuso con azzoqsal ma ho visto la sua indicazione dopo aver postato la mia precedente.

In ogni caso al di la delle differenze resta il fatto che le legende sono identiche e così pure le raffigurazioni (ciò potrebbe dipendere da un conio fatto da un diverso incisore) quello che veramente conta è se si tratta di un Sesterzio o di un Asse.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcvsrvs

è un Dupondivs di bronzo (IMHO :) ). Il peso del tuo sembra leggermente inferiore alla media (che è 12-13 grammi).

recto: ANTONINVS AVG PIVS PP TR P COS III

verso: GENIO SENATVS S-C

vi sono due versioni del recto con la medesima iscrizione: una con l'imperatore coronato e l'altra laureato: la tua è laureato.

questo è uno con la corona: http://www.wildwinds.com/coins/bigpic.cgi?...nus_pius/i.html

qui ci sono un pò di monete con le stesse iscrizioni: si vedono anche sesterzi che hanno misure molto superiori alla tua, e assi con misure inferiori. La tua (se è questa :rolleyes: ) è senz'altro un Dupondivs.

http://data.numismatics.org/cgi-bin/objsea....ce1%2Cobjs.ce2

Ciao!

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

tacrolimus2000
....e diversa è la spezzatura della leggenda al dritto.

181691[/snapback]

L'interruzione della legenda sarebbe ininfluente "di per se"; il volume III del RIC non specifica come e se interrompe una legenda, ne fa distinzione di classificazione.

Per me è un asse, RIC III 681.

http://data.numismatics.org/cgi-bin/showob...num=1995.11.370

Luigi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcvsrvs

Non lo trovo... :) ...probabilmente mi sono sbagliato.

Correggo la mia indicazione precedente: anche per me è un asse, corrisponde sia il peso che la misura (il dupondio ha lo stesso diametro ma pesa di più). Anch'io come riferimento per un asse con testa laureata ho RIC 681. :)

scusami.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Leopold.85

Qualche consiglio su come rimetterla "in sesto" ???

:blink:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Marcvsrvs
Qualche consiglio su come rimetterla "in sesto" ???

:blink:

181785[/snapback]

Beh, sta già discretamente :) . Puoi dargli una pulitina superficiale immergendola in acqua (distillata, mi raccomando!!!) o acqua e sapone neutro e lasciarla a bagno per qualche tempo (tre o quattro giorni), dopo di che la tiri fuori e, mentre è bagnata, la spazzoli con uno spazzolino da denti con le setole dure. Questo toglierà lo strato di polvere o di terra non compatta che c'è. Non credo ci sia bisogno di nulla di più approfondito... ;)

comunque nei manuali di questo nostro bel sito trovi una sezione fantastica e utilissima su come si puliscono le monete! - altre forme di restauro oltre la pulizia non sono consentite.... :)

Ciao

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×