Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
eliodoro

15 grana Filippo III

Risposte migliori

eliodoro
Supporter

Ciao a tutti, altro piccolo tassello che si aggiunge alla collezione del periodo vicereale..

15 gana filippo III 1619 rov.jpg

15 grana filippo III 1619.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Ciao Eliodoro,  i 15 Grana hanno un fascino e una bellezza particolare secondo me.

Complimenti.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
6 minuti fa, Rocco68 dice:

Ciao Eliodoro,  i 15 Grana hanno un fascino e una bellezza particolare secondo me.

Complimenti.

A breve ne posterò uno di FIlippo IV

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

santone

Bello, particolare lo slittamento  della data

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
6 minuti fa, Philippus IX dice:

Salve,

credo sia un esemplare del 1619.

Si.. i 15  grana del 1618 e 1619 sono comuni..quello raro è quello privo di data.

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Rarissimo trovarli non tosati.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Il problema della tosatura cercò di risolverlo il mastro di zecca Bibla facendo il carlino che diventava 5 grana se tosato..ma i tosato erano più furbi di lui

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Philippus IX
9 minuti fa, eliodoro dice:

Si.. i 15  grana del 1618 e 1619 sono comuni..quello raro è quello privo di data.

Secondo @Rex Neap quello senza data non è stato mai coniato, quindi si parla solo del 1618 o 1619. Tuttavia sarei ancora molto curioso di scoprire il perché, ormai sono già passati quasi due anni...

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Senza data, , neppure io l'ho mai visto..ma con la monetazione vicereale..tutto è possibile

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68

Vi posto il mio 1618 che sembra essersi salvato dalla tosatura.

IMG-20180317-WA0139.jpg

IMG-20180317-WA0138.jpg

  • Mi piace 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Ottimo.. schiacciature di conio tipiche del periodo

 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68
27 minuti fa, eliodoro dice:

Ottimo.. schiacciature di conio tipiche del periodo

 

 

Altra particolarita'  la dicitura senza la  seconda I in SVFFICIT

Modificato da Rocco68

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter
Altra particolarita'  la dicitura senza la  seconda I in SVFFICIT

Vero..punzone fatto male.. veramente una bellissima moneta.. Rocco stai abbandonando i Borboni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rocco68
4 minuti fa, eliodoro dice:


Vero..punzone fatto male.. veramente una bellissima moneta.. Rocco stai abbandonando i Borboni?

No Amico:D, Borboni fino alla fine.

Ma non ti nascondo che amo tutti i pezzi "particolari".

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eracle62

Rocco il tuo ha un bel flan, cosi largo se ne vedono veramente pochi..

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Philippus IX
Il 17/3/2018 alle 18:53, Rocco68 dice:

Vi posto il mio 1618 che sembra essersi salvato dalla tosatura.

IMG-20180317-WA0139.jpg

IMG-20180317-WA0138.jpg

Le legende ed il millesimo sono davvero eccezionali, non ho mai visto dei rilievi così alti e taglienti. Il tondello sembra battuto ieri, soprattutto il millesimo, mi fa accapponare la pelle.

Il 17/3/2018 alle 19:06, eliodoro dice:

Ottimo.. schiacciature di conio tipiche del periodo

 

 

Secondo me non si tratta di una tipica schiacciatura di conio, ma di un'usura disomogenea delle superfici centrali, tuttavia non saprei identificare la causa precisa.

Saluti!

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×