Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
adelchi

Bansky

Risposte migliori

adelchi

Bansky da' uno schiaffo al sistema dei mercanti d'arte moderna e semidistrugge una sua " opera d'arte " appena battuta a piu' di un milione di euro ,l' acquirente  si e' detto sorpreso .

Secondo me la vicenda presenta molti passaggi oscuri e comunque " l' opera d' arte " ,guarda caso ,solo distrutta parzialmente ,aumentera'  sicuramente di valore .

Che ne pensate ?

 

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Ciao a tutti, ciao @adelchi,

non so che dire, Banksy è riuscito ancora a sorprendere, cosa ormai rara nel normalmente noioso mondo delle aste, dove l'unica notizia è poi il prezzo di vendita.

Non credo lo faccia per i soldi; spero che il suo spirito anticonformista, un po' anarchico, sia sincero.

Qui una donna ha comprato due originali per 60$...

https://www.theguardian.com/artanddesign/video/2013/oct/14/banksy-central-park-new-york-video

Servus,

NJk

PS ad Adelchi --> correggi il titolo del post... sk/ks

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Hai ragione  LittleEvil , @King John ,chi di spada ferisce si spada perisce :pardon:.

Sara' che adoro le pseudo legende...

Modificato da adelchi

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Questa trovata assomiglia vagamente a qualcosa di già visto in Rai molti anni fa.

Mi spiego meglio.

Chi di voi ricorderà il programma di Guzzanti su Rai2 l'Ottavo nano condotto dalla Serena Dandini?

Bene, in questa trasmissione Guzzanti aveva preso di mira, fra le sue varie parodie, anche Telemarket un canale specializzato nella vendita (televendita) di gioielli, tappeti oggetti di antiquariato ma soprattutto opere d'arte pittoriche (se non ricordo male avevano il pallino per Cascella.....) che è diventato poi famoso per qualche problema giudiziario in cui era incappato il proprietario (ne aveva parlato anche Enzo Biagi nella sua trasmissione) [sembrano passati secoli......]

Ora tra i vari televenditori c'era un signore di mezz'età (di cui purtroppo non ricordo più il nome) specializzato in opere d'arte contemporanee che aveva un intercalare molto interessante "EEEEE" che ripeteva con una certa insistenza ogni due o tre parole. Guzzanti in una parodia di questo signore offriva delle opere di un certo artista "Spaccolanana" che aveva inventato la grande arte del nascondismo: cioè uno compra una tela di questo autore e lui ti entra in casa di nascosto ogni giorno per spostarla o nasconderla.

E questo era il tormentone "Eeeee Serena pensaci. Eeeee fai diventare il tuo soggiorno eeee un grande protagonista eeee del novecento. "

Quindi, per me, il Banksy non è stato così originale in questa provocazione (pur riconoscendogli una certa ironia dissacrante).

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

King John
Supporter

Diciamo che qui siamo agli antipodi rispetto alle "opere" di Piero Manzoni: lui tendeva ad immortalate tutte le sue "vestigia", Bansky invece tende a distruggere le sue stesse opere pur di non assoggettarsi al circo delle aste d'arte...

piero-manzoni-809048_tn.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

L'arte ha essenzialmente due obiettivi:

1- creare piacevolezza all'osservatore;

2- stimolare l'osservatore su certe questioni.

Poi esistono altre funzioni dell'arte: come semplice decorazione, come simbolo di un certo livello sociale, come strumento di divulgazione religiosa o come suo paramento, come innovazione tecnologica e sperimentazione .........

L'arte è tutto ciò che ci circonda, basta aprire gli occhi della mente e dell'anima, scavare nel profondo il senso di un oggetto e capirne il significato nascosto. Un po' come nelle sculture non finite di Michelangelo nelle quali le idee cercano di liberarsi ed uscire dalla materia che le circonda e le imprigiona.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

3941842c-ca1b-11e8-8704-8f64d77e8bfc_310

Se non fosse di Bansky avrebbe realizzato 2000 $, forse.

Per me due in sala, messi li apposta hanno rilanciato fino alla nausea. Poi ecco la pensata dell'autore. Così tutti ne parlano, TV giornali e bollettini parrocchiali.

Adesso ha triplicato di valore ? così com'è si autodistruggerà nel giro di qualche anno. 

Ci sono sempre quelli che vogliono "stupire con effetti speciali" e con i gonzi ci riescono.

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi
10 ore fa, ARES III dice:

Questa trovata assomiglia vagamente a qualcosa di già visto in Rai molti anni fa.

Mi spiego meglio.

Chi di voi ricorderà il programma di Guzzanti su Rai2 l'Ottavo nano condotto dalla Serena Dandini?

Bene, in questa trasmissione Guzzanti aveva preso di mira, fra le sue varie parodie, anche Telemarket un canale specializzato nella vendita (televendita) di gioielli, tappeti oggetti di antiquariato ma soprattutto opere d'arte pittoriche (se non ricordo male avevano il pallino per Cascella.....) che è diventato poi famoso per qualche problema giudiziario in cui era incappato il proprietario (ne aveva parlato anche Enzo Biagi nella sua trasmissione) [sembrano passati secoli......]

Ora tra i vari televenditori c'era un signore di mezz'età (di cui purtroppo non ricordo più il nome) specializzato in opere d'arte contemporanee che aveva un intercalare molto interessante "EEEEE" che ripeteva con una certa insistenza ogni due o tre parole. Guzzanti in una parodia di questo signore offriva delle opere di un certo artista "Spaccolanana" che aveva inventato la grande arte del nascondismo: cioè uno compra una tela di questo autore e lui ti entra in casa di nascosto ogni giorno per spostarla o nasconderla.

E questo era il tormentone "Eeeee Serena pensaci. Eeeee fai diventare il tuo soggiorno eeee un grande protagonista eeee del novecento. "

Quindi, per me, il Banksy non è stato così originale in questa provocazione (pur riconoscendogli una certa ironia dissacrante).

Geniale ! , profetico! 

:clapping:

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

matteo95
Supporter
8 ore fa, rorey36 dice:

 

Se non fosse di Bansky avrebbe realizzato 2000 $, forse.

Per me due in sala, messi li apposta hanno rilanciato fino alla nausea. Poi ecco la pensata dell'autore. Così tutti ne parlano, TV giornali e bollettini parrocchiali.

Adesso ha triplicato di valore ? così com'è si autodistruggerà nel giro di qualche anno. 

Scusami, ma non condivido la tua frase .. qualsiasi opera d'arte se non fosse di quel determinato artista varrebbe molto molto meno .. d'altronde sono due elementi indissolubili: non ci può essere artista senza opere d'arte e viceversa. La Gioconda se non fosse di Leonardo da Vinci e andasse in asta quanto potrebbe fare ? 

Bansky è un artista oramai affermato a livello internazionale : ti posso assicurare che non c'è il minimo bisogno di due finti offerenti affinché le sue opere realizzino cifre simili. Su di lui sono già state scritte decine e decine di monografie anche senza questa performance sarebbe rimasto nella storia d'arte.. 

Piuttosto una considerazione: mi sembra piuttosto strano che una casa d'aste come Sotheby's non si sia accorta che la cornice aveva qualcosa di anomalo --

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

nikita_
Supporter

Ha colpito anche nel mio settore (banconote), Banksy si è guadagnato l’attenzione dei media producendo dei biglietti da 10 sterline molto particolari: al posto della testa della regina ci ha messo quella di Lady Diana e la scritta “ Banksy of England”.

bansky.jpg.244ed42bfa8e63630062a1184e1d2230.jpg

 Le sue banconote erano/sono considerate opere d'arti ed andavano a ruba, venivano proposte su ebay da 300 a 1.000 dollari cadauna, erano accompagnate da un certificato di autenticità poichè esistono numerosi falsi... la contraffazione di una riproduzione/fantasy! :D

Quadri con 5 esemplari in un unico foglio vanno a 20.000 dollari 1872913854_10pb.jpg.612522ef001064f4ae2c6d61174cac0a.jpg

 

la tiratura? non la sapremo mai...

tante... tante.jpg.3b28d09f60a4f967d08ec1d5e530b561.jpg

 

 

L'autentica banconota tutt'ora in circolazione a confronto con il biglietto di Bansky.

10p.jpg.336f44ce8093e9cda53f3162281cfe2e.jpgbansky.jpg.244ed42bfa8e63630062a1184e1d2230.jpg

 

Modificato da nikita_
  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

Chiedo venia e faccio mea culpa mea culpa mea maxima culpa: il grande artista del nascondismo non è Spaccolanana ma il mitico Tonino Mutandari, apripista della corrente del sorpresismo e creatore del nascondismo.

Gli amanti dell'arte guzzantesca mi devono perdonare per questa mia gravissima mancanza.

Forse dietro a Banksy c'è Guzzanti ? ma ......

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

E fioriscono gli emuli, ma il cogl.... di turno ha avuto come unico risultato quello di perdere 39.999 sterline :lol:

https://video.repubblica.it/socialnews/gb-voleva-fare-come-banksy-sminuzza-l-opera-da-45mila-euro-ma-ora-non-vale-piu-nulla/316416/317044?ref=RHPPBT-BS-I0-C4-P17-S1.4-T1

Già, perché il valore dell'opera che possedeva, una delle 600 copie originali de 'La ragazza con il palloncino' dello stesso Banksy, una volta sminuzzata, è passato da 40.000 a 1 sterlina :cray:

petronius oo)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

littleEvil

Ciao a tutti !

Da quello che ho letto ultimamente, sembra che questa storia sia una montatura in base ad alcuni fatti che sono stati valutati a posteriori:

- il quadro non era su un piedistallo, come si fa normalmente, ma appeso al muro: su di un piedistallo l'effetto non sarebbe stato lo stesso.

- la casa d'aste apre di solito i quadri per controllare lo stato di salute della tela. Se qui lo avessero fatto, avrebbero di sicuro notato il meccanismo.

- Batterie che durano così a lungo alcuni anni fa non erano disponibili, ed anche oggi non è proprio che siano garantite per periodi simili.

Mi sa che il finale della commedia non è ancora stato scritto...

Servus

njk 

Modificato da littleEvil
  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

Al n. 7 avevo scritto che per me era una montatura.( A qualcuno non erano piaciuti i miei sospetti).

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

ma è un dipinto su tela o carta?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Per me son due stampe, una integra e una affettata. E' un'installazione dinamica e non una tela statica.

Si srotola quello tagliato, si arrotola quello intero, molto piu' facile ed efficente di un tritacarte!  E' carina come idea.

  • Grazie 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

ARES III

@giulira ti giuro che quello che hai scritto l'avevo pensato anch'io.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab
3 ore fa, giulira dice:

Per me son due stampe, una integra e una affettata. E' un'installazione dinamica e non una tela statica.

Si srotola quello tagliato, si arrotola quello intero, molto piu' facile ed efficente di un tritacarte!  E' carina come idea.

 

un milione per una stampa?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dux-sab

la donna che si è aggiudicata il quadro, un'europea cliente abituale, ha confermato che vuole tenersi l'opera. dice che in un primo tempo è rimasta scioccata ma che poi ha realizzato di essere in possesso di un pezzo della storia dell'arte.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

margheludo

 Io l'arte moderna proprio non la capisco, non credo che farsi venire un idea come appoggiare degli stracci su una bicicletta ("opera" di Michelangelo pistoletto)  esporre un cesso, distruggere o imbrattare vasi antichi (Ai weiwei) o dipingere una parete bianca accostandoci un tuo arzigogolato pensiero ti faccia diventare un artista, devi saper fare ( e non pensare) qualcosa che gli altri non sanno fare questo si ti rende un vero artista. Banksy non mi dispiace, il suo gesto potrebbe anche essere stato una trovata pubblicitaria e da un artista moderno c'è lo si può anche aspettare,....ma P.Manzoni ......per carità, guardando quel barattolino insieme alla puzza si sente chiaramente il suo pensiero: " poveri tonti, qualsiasi boiata io faccia me la comprano, e più sono ca...ate e più le pagano, mi sono anche sfilato una scarpa puzzolente e l'ho dichiarata opera d'arte, non so più a cosa pensare...........ma ora li sistemo io, gli caco in un barattolino e gliela vendo vediamo se comprano anche questa.....coglioni"   e non veniamo fuori con significati reconditi e profondi che un sempliciotto come me non può comprendere, resta sempre e comunque una .......... "merda d'artista" -personalissimo pensiero-

  • Mi piace 2

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adelchi

Domenica scorsa ho avuto una discussione con mia figlia proprio sull' arte moderna ,lei stimatrice di Banksy, io mooolto scettico, naturalmente si e' finito a parlare dell'arte moderna in generale e I miei pensieri esposti furono identici ai tuoi .

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

eliodoro
Supporter

Anch'io sono un amante di Bansky..tra l'altro sembra che sia uno dei Massive Attack ( Robert Del Naya, napoletano di seconda generazione e tifoso del Napoli), per cui lo apprezzo ancora di più.

 

😜😜

Saluti Eliodoro

Modificato da eliodoro

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

giulira
Supporter

Bansky e' forte, ma anche Manzoni. Se fosse stato cosi' semplice e banale concepire la merda d'artista, perche' non l'avete fatto voi, o qualcun'altro ? Invece l'ha fatto  lui, per primo, con enorme successo. Ce l'avessi io una di quelle scatolette.....

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cabanes

da ragazzino ho avuto anche 7 in condotta, per le puttanate (mi si perdoni il termine) che facevo a scuola. Allora, visto che gli altri non le facevano, ero un artista?
Non credo che sia il modo originale di fare le cose (andazzo attuale della cosiddetta arte contemporanea) che genera l'opera d'arte e l'artista. Conta quello che rimane, perchè altrimenti anche colui che a suo tempo diede a delle scimmie pennelli, tele e vasi di colore creò degli artisti.
Manzoni ha fatto altre cose oltre che cacare (mi si riperdoni) e firmare uova sode col pollice, ma fatico a farmelo piacere, laddove invece i suoi colleghi di corrente, Bonalumi e Castellani ad esempio , mi sono stati anche maestri (nel senso che li ho imitati); e  i loro lavori rimangono e sono utili (volevo scrivere gradevoli, ma suona limitativo) a vedersi.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rorey36
Supporter

GAM-Torino

Subito dopo l'ingresso vedo una colata marroncina che dal soffitto  arriva fin quasi a terra e commento "Piove di nuovo dentro ?" ( c'erano state delle infiltrazioni d'acqua qualche mese prima)

"Ma cosa dice !"  mi rimbecca una, scandalizzata ...." è un'opera di Kounellis, un grande artista !........

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×