Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
angelickevin

restauro bizantina

Risposte migliori

angelickevin

buonasera qualcuno sa darmi qualche consiglio per la restaurazione di questa moneta?

ho provato bagno prolungato in olio vaselina ma non ho avuto miglioramenti

grazie

43590369_10215710142100633_7969321219411410944_n.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60

La moneta in questo momento è perfettamente leggibile e presenta una patina naturale abbastanza consistente e pare senza punti di corrosione. Penso che ogni intervento sarebbe più invasivo che migliorativo. 

Cosa vorresti ottenere con il restauro? Quali sono le tue aspettative?

Ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelickevin

mi sarebbe piaciuto ottenere un colore uniforme senza il verde, ovviamente a patto di non peggiorare le condizioni generali, ma se reputi che potrebbe risultare piu' dannoso che migliorativo il discorso cambia

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60
1 ora fa, angelickevin dice:

mi sarebbe piaciuto ottenere un colore uniforme senza il verde, ovviamente a patto di non peggiorare le condizioni generali, ma se reputi che potrebbe risultare piu' dannoso che migliorativo il discorso cambia

Eliminare la patina superficiale porterebbe a nudo il metallo sottostante che però non sarebbe liscio e levigato come quello che trovi sui rilievi (naturalmente levigati da secoli di esposizione) ma opaco e ruvido come quello che vedi in quelle porzioni di bordo che sono già state parzialmente spatinate. Io penso che la moneta ne risulterebbe decisamente peggiorata e ti consiglio di evitare ulteriori interventi.

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelickevin

grazie per l'aiuto mariov, io pensavo di trovare materiale liscio, non avrei pensato di trovare materiale ruvido.

posso chiederti un parere anche per questa ? mi piace molto ma è messa male purtroppo

 

44775283_10215717969136304_8579029730164998144_n.jpg

44900271_10215717969576315_5748990674053627904_n.jpg

Modificato da angelickevin

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

azaad
Supporter

per la pulizia delle monete, se il materiale appiccicatosi nei secoli è  molto resistente, oltre un certo punto bisogna andare di bisturi associato ad ammolli prolungati in acqua demineralizzata. In questo caso ci vuole un professionista dato che tu o io faremo almeno qualche graffio (se va bene). A mio avviso il normale collezionista non dovrebbe andare oltre gli ammolli in acqua o vaselina e il cotton fioc. Tutto quello che non va via così o lo si tiene, o si chiede aiuto ad un professionista (o si diventa un professionista andando da qualche maestro del settore) 

Modificato da azaad
  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

angelickevin

io l'ho tenuto solo nell'olio di vasellina, è  piu' efficace l'acqua demineralizzata dici ?

speravo ci fosse qualche metodo non rischioso, non ne conosco di professionisti purtroppo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mariov60
19 ore fa, angelickevin dice:

grazie per l'aiuto mariov, io pensavo di trovare materiale liscio, non avrei pensato di trovare materiale ruvido.

posso chiederti un parere anche per questa ? mi piace molto ma è messa male purtroppo

 

44775283_10215717969136304_8579029730164998144_n.jpg

44900271_10215717969576315_5748990674053627904_n.jpg

In questo caso, come già anticipato da @azaad le pesanti concrezioni di cuprite possono essere prima assottigliate e poi rimosse lavorando con un bisturi. Per ammorbidire le incrostazioni si può procedere con impacchi precisi e localizzati con soluzione satura di EDTA, utilizzabili anche per rifinire il lavoro senza correre il rischio di segnare la superficie del metallo, specie se con il bisturi non si ha la necessaria manualità.

ciao

Mario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×