Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Matteooo

Probabile sesterzio di tito?

Risposte migliori

Matteooo

Buonasera! 

Vorrei porre alla vostra attenzione questa moneta, è un sesterzio di tito?

diametro 33 mm

peso 25 grammi

volevo anche sapere una valutazione ipotetica se possibile, 

Grazie mille per l’aiuto

F603783C-C317-4B10-BBD8-E04AA4936580.jpeg

3B9D015F-B321-4165-992C-D2162C071981.jpeg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim

A me sembra sia di Vespasiano 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Legio II Italica

Salve , dovrebbe essere effettivamente un Sesterzio di Tito in quanto prima di VESPASIAN si legge CAES , mentre la T e' poco leggibile .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
3 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , dovrebbe essere effettivamente un Sesterzio di Tito in quanto prima di VESPASIAN si legge CAES , mentre la T e' poco leggibile .

Non vedo il CAES dove lo vedi tu? Nel caso ci sia allora è proprio di Tito  

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Sicuramente Tito (T CAES, non ci sarebbe spazio per IMP CAES di Vespasiano), forse RIC 433.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteooo

 

6 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , dovrebbe essere effettivamente un Sesterzio di Tito in quanto prima di VESPASIAN si legge CAES , mentre la T e' poco leggibile .

 

3 ore fa, karnescim dice:

Non vedo il CAES dove lo vedi tu? Nel caso ci sia allora è proprio di Tito  

 

3 ore fa, FlaviusDomitianus dice:

Sicuramente Tito (T CAES, non ci sarebbe spazio per IMP CAES di Vespasiano), forse RIC 433.

Buongiorno e grazie a tutti per le risposte!

Avendo la moneta in mano posso confermare che si legge CAES prima di VESPASIAN, e che imp non ci starebbe.

penso quindi che sia proprio Tito.

ho individuato questa che sembra coincidere in tutti i dettagli:

  RIC 355 Titus, as Caesar, AE Sestertius. Rome mint, 71 AD. T CAES VESPASIAN IMP PON TR POT COS, laureate head right / VICTORIA AVGVSTI S-C, Victory standing right, left foot on helmet, inscribing with right hand a shield set on her left knee and against palm tree to right.

Lascio anche una foto in allegato.

potete confermare?

peso e diametro coincidono grosso modo.

rinnovo i ringranziamenti per le risposte,

buona giornata

 

1221AA29-27FA-4449-9C1A-33D9F0E33617.jpeg

Modificato da Matteooo

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

FlaviusDomitianus

Se fosse quella sarebbe rarissima, in quanto conosciuta in unico esemplare dagli estensori del RIC (proprio la moneta di Wildwinds).

Impossibile confermarlo senza lettura completa della legenda, che dalla foto non mi sembra possibile.

Lo sviluppo della legenda è compatibile anche con 433 (COS II), che è pur sempre raro, ma conosciuto in diversi esemplari.

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

karnescim
8 ore fa, Legio II Italica dice:

Salve , dovrebbe essere effettivamente un Sesterzio di Tito in quanto prima di VESPASIAN si legge CAES , mentre la T e' poco leggibile .

la vedo ora dal computer e, si dò ragione a Legio effettivamente sotto il collo c'è il CAES quindi è Tito, chiedo scusa per non essermene accorto dal tel. , la moneta è collezionabilissima anche se un pezzo di legenda non si vede, complimenti

  • Mi piace 1

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Matteooo
4 ore fa, FlaviusDomitianus dice:

Se fosse quella sarebbe rarissima, in quanto conosciuta in unico esemplare dagli estensori del RIC (proprio la moneta di Wildwinds).

Impossibile confermarlo senza lettura completa della legenda, che dalla foto non mi sembra possibile.

Lo sviluppo della legenda è compatibile anche con 433 (COS II), che è pur sempre raro, ma conosciuto in diversi esemplari.

grazie per la delucidazione, molto gentile 

 

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×