Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
jaconico

1-2-5 centesimi

Recommended Posts

Contento
jaconico

Ciao a tutti, la mia è più che altro una curiosità. Sono diversi anni che metto da parte in 3 diversi salvadanai le varie monetine centesimi in rame. Ovviamente ogni salvadanaio è adibito ad un taglio diverso. Devo dire che è quasi pieno 😨 io non ho mai fatto questa attività con la finalità un giorno di ricavarne soldi. Ma già che ci sono volevo chiedere 😂 è possibile cambiare da qualche parte questi soldi per avere il rispettivo equivalente in tagli più grandi ?

Ps. Secondo me un salvadanaio sopratutto pieno di 5 centesimi alla fine sono una discreta somma 😂

Edited by jaconico

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
Supporter
29 minuti fa, jaconico dice:

Ciao a tutti, la mia è più che altro una curiosità. Sono diversi anni che metto da parte in 3 diversi salvadanai le varie monetine centesimi in rame. Ovviamente ogni salvadanaio è adibito ad un taglio diverso. Devo dire che è quasi pieno 😨 io non ho mai fatto questa attività con la finalità un giorno di ricavarne soldi. Ma già che ci sono volevo chiedere 😂 è possibile cambiare da qualche parte questi soldi per avere il rispettivo equivalente in tagli più grandi ?

Ps. Secondo me un salvadanaio sopratutto pieno di 5 centesimi alla fine sono una discreta somma 😂

Ciao @jaconico, la via più sicura è portarli nella tua filiale bancaria, a patto però che vengano immessi negli appositi blister da loro forniti. Se scegli questa strada chiedigli se devi prendere un appuntamento per poter effettuare il cambio, io questa attività la svolgo una volta l'anno. Altra strada percorribile può essere di portarli ad un supermercato ( più è grande e meglio è ), sempre nei blister però, poiché nei negozietti è molto difficile che te li cambiano. :hi:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
Il 20/11/2018 alle 20:37, jaconico dice:

Sono diversi anni che metto da parte in 3 diversi salvadanai le varie monetine centesimi in rame.

Viene spontaneo chiederti perchè...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
8 ore fa, ART dice:

Viene spontaneo chiederti perchè...

Dalle mie parti si dice che buttare soldi o comunque non dargli il giusto valore porti male, quindi li ho sempre conservati per evitare l’ira della tradizione 🤷🏻‍♂️

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Soddisfatto
prtgzn

Puoi portarli in banca anche senza i blister, purchè divisi tra loro. Almeno, nella mia banca qui in Veneto, li accettano così. Il mese scorso ho portato una discreta somma in monete, divise in sacchetti di nylon, ho comunicato il totale, mi hanno dato i soldi con la riserva, nel caso di un mio errato conteggio, di ritornare i soldi in più. Loro le mettono nelle apposite macchine contasoldi, quindi è più comodo averli sfusi e non nei blister. Poi bisogna sentire in banca.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
10 ore fa, jaconico dice:

Dalle mie parti si dice che buttare soldi o comunque non dargli il giusto valore porti male, quindi li ho sempre conservati per evitare l’ira della tradizione 🤷🏻‍♂️

Ma quale sarebbe il problema a tenerli nel portafogli e spenderli come gli altri? Non ora che son tre tonnellate ovviamente, ma nel corso del tempo...

Invece di farsi dare il resto ogni volta è così bello dare il denaro contato!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
50 minuti fa, Gallienus dice:

Ma quale sarebbe il problema a tenerli nel portafogli e spenderli come gli altri? Non ora che son tre tonnellate ovviamente, ma nel corso del tempo...

Invece di farsi dare il resto ogni volta è così bello dare il denaro contato!

E quale sarebbe invece il problema ad avere il piacere di raccoglierli tutti insieme? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
39 minuti fa, jaconico dice:

E quale sarebbe invece il problema ad avere il piacere di raccoglierli tutti insieme? 

Tu hai detto che lo fai per "non buttarli", non perché ti faccia piacere raccoglierli. Chiaro che se ti diverte farlo non c'è nessun problema, qualora non te ne fossi accorto sei su un intero forum di raccoglitori di monete.

Quello che non capivo (e che tuttora non capisco) è perché l'alternativa ad accumulare sia buttare. Io i centesimi li uso normalmente, come tutti gli altri euro.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Baylon
Supporter

Ciao @Gallienus, il termine "buttare" è stato citato in un modo di dire  ( o proverbio ) che è in uso nella zona dove vive. Ti assicuro che non lo fa per "non buttarli". Fa semplicemente ciò che gli è più congeniale. :hi:

Edited by Baylon

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
jaconico
3 ore fa, Gallienus dice:

Tu hai detto che lo fai per "non buttarli", non perché ti faccia piacere raccoglierli. Chiaro che se ti diverte farlo non c'è nessun problema, qualora non te ne fossi accorto sei su un intero forum di raccoglitori di monete.

Quello che non capivo (e che tuttora non capisco) è perché l'alternativa ad accumulare sia buttare. Io i centesimi li uso normalmente, come tutti gli altri euro.

Baylon ha colto quello che intendevo dire, mi scuso perché forse dovevo essere più chiaro!

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
Il 23/11/2018 alle 19:58, Gallienus dice:

Invece di farsi dare il resto ogni volta è così bello dare il denaro contato!

Piace anche a me. Fa molto "altri tempi" ma è affascinante, anzi, forse è affascinante proprio per quello...

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

vwgolf
6 ore fa, ART dice:

Piace anche a me. Fa molto "altri tempi" ma è affascinante, anzi, forse è affascinante proprio per quello...

Buon giorno, è  vero quello che dici... però guardiamola da un altro punto di vista;  oggi sempre più persone pagano anche piccole cifre con carte varie, proprio per evitare resti vari...  poi ti capita davanti alla fila delle casse del supermercato la persona che sta li un quarto d`ora a tirar fuori monetine, ed infine ritirar tutto per che manca qualche centesimo! non è il massimo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Beh, non lo dico per fare il bastian contrario ma se è per questo mi capita spesso anche di dover aspettare per collegamenti difficoltosi dei POS o carte che non si sa perchè non risultano più attive. Ma il massimo della scocciatura è quando si paga con buoni-pasto di cui le casse si rifiutano di leggere i codici a barre...

Edited by ART
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Silver70
Supporter
Il 20/11/2018 alle 20:37, jaconico dice:

Ciao a tutti, la mia è più che altro una curiosità. Sono diversi anni che metto da parte in 3 diversi salvadanai le varie monetine centesimi in rame. Ovviamente ogni salvadanaio è adibito ad un taglio diverso. Devo dire che è quasi pieno 😨 io non ho mai fatto questa attività con la finalità un giorno di ricavarne soldi. Ma già che ci sono volevo chiedere 😂 è possibile cambiare da qualche parte questi soldi per avere il rispettivo equivalente in tagli più grandi ?

Ps. Secondo me un salvadanaio sopratutto pieno di 5 centesimi alla fine sono una discreta somma 😂

Buongiorno Jaconico,

per quanto riguarda la possibilità di ottenere il valore complessivo in banca ti hanno già risposto.

Per quanto riguarda gli Euro, penso che sopratutto i tagli piccoli dei cent , siano diventati un problema, alcuni parchimetri e svariati distributori non li accettano, il valore è oramai diventato risibile e girare con le tasche piene di monetine anche solo per prendere un caffè non fa per me.

Personalmente tengo un grande salvadanaio dove finiscono tutte le monete sotto i 50 Cent, e che svuoto quando inizia a riempirsi.

Non sono un nostalgico dei vecchi tempi anche se ho 48 anni, preferirei di gran lunga favorire i pagamenti con carta, come avviene già in paesi con Olanda ed Hong Kong (cito questi perchè  mi ci sono recato svariate volte per lavoro).

E' innegabile che questo tipo di pagamenti, tende a ridurre drasticamente l'evasione fiscale e la corruzione e sappiamo anche perchè qui da noi non prenderà mai piede, anche se la tecnologia c'è ed è già in funzione nei paesi eticamente più sviluppati.

Questa che vedete sotto è una carta ricaricabile di Hong Kong, si può utilizzare anche per piccole spese (metro, bar, ecc..), non ha costi di ricarica e si può ricaricare ovunque, la utilizzano tutti, anche gli anziani.

Recentemente sono stato ad Amsterdam, i 2 euro di Tram per andare dal Museo di Van Gogh alla stazione Centrale si pagano solo con carta direttamente al cassiere dentro al tram, se non hai la carta vai a piedi.

Saluti e buona Domenica

Silver

IMG_0016.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

hermy

Buongiorno, io invece dei centesimi raccolgo 1 e 2 euro che metto in una bottiglia di plastica da un litro e mezzo e quando vedo che ne ho parecchi li porto in banca. Questa volta ho fatto 350 euro e mi sono preso una bella monetuzza...Però devo dire che in banca mi hanno fatto delle storie e nella macchina contasoldi ho messo solo 225 euro ,gli altri me li hanno presi in posta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
3 minuti fa, hermy dice:

Buongiorno, io invece dei centesimi raccolgo 1 e 2 euro che metto in una bottiglia di plastica da un litro e mezzo e quando vedo che ne ho parecchi li porto in banca. Questa volta ho fatto 350 euro e mi sono preso una bella monetuzza...Però devo dire che in banca mi hanno fatto delle storie e nella macchina contasoldi ho messo solo 225 euro ,gli altri me li hanno presi in posta.

In banca NON devono fare storie.....

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
30 minuti fa, TIBERIVS dice:

In banca NON devono fare storie.....

 

Io non so che razza di gente assumano oggi le banche in giro per l'Italia... da ragazzo ai tempi della lira andavo spesso in banca con il pezzo da 100.000, me lo facevo cambiare in pezzi da 50 lire con i quali riempivo lo zaino, poi tornavo a casa e iniziavo a spulciare. Qualche giorno dopo, tolti i pezzi del 1958 e 1960, riportavo il malloppo e mi facevo restituire le banconote. Nessuno mi ha mai detto anche solo mezza parola di lamentela, nonostante fossi un ragazzetto... figuriamoci se fossi stato un adulto con conto corrente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
5 minuti fa, Gallienus dice:

Io non so che razza di gente assumano oggi le banche in giro per l'Italia... da ragazzo ai tempi della lira andavo spesso in banca con il pezzo da 100.000, me lo facevo cambiare in pezzi da 50 lire con i quali riempivo lo zaino, poi tornavo a casa e iniziavo a spulciare. Qualche giorno dopo, tolti i pezzi del 1958 e 1960, riportavo il malloppo e mi facevo restituire le banconote. Nessuno mi ha mai detto anche solo mezza parola di lamentela, nonostante fossi un ragazzetto... figuriamoci se fossi stato un adulto con conto corrente.

Non è colpa dei cassieri ( ma ce ne sono ancora?) è che le banche in questi ultimi 20/30 sono completamente cambiate.....

non c'è più tempo ( come una volta) per i servizi non remunerativi ( l'andare e venire delle monete NON è remunerativo), ogni minuto è speso per fare il budget......

saluti

TIBERIVS

Edited by TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Silver70
Supporter
7 minuti fa, Gallienus dice:

Io non so che razza di gente assumano oggi le banche in giro per l'Italia... da ragazzo ai tempi della lira andavo spesso in banca con il pezzo da 100.000, me lo facevo cambiare in pezzi da 50 lire con i quali riempivo lo zaino, poi tornavo a casa e iniziavo a spulciare. Qualche giorno dopo, tolti i pezzi del 1958 e 1960, riportavo il malloppo e mi facevo restituire le banconote. Nessuno mi ha mai detto anche solo mezza parola di lamentela, nonostante fossi un ragazzetto... figuriamoci se fossi stato un adulto con conto corrente.

Le Banche purtroppo non sono più banche, sono aziende che fanno altri tipi di affari.

Si buttano nelle assicurazioni e vendono prodotti che una volta non si sarebbero mai sognati di vendere ed è per questo che il personale è cambiato.

Saluti

Silver

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

hermy

é vero,Silver hai pienamente ragione non sono più banche addirittura dove abito, in romagna come te nella mia hanno tolto la cassa e c'è una dipendente col tavolo etu ti ci metti di fianco seduto e fai le operazioni ,sembra più un ufficio assicurativo :mah dicono che è più moderna…….

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
12 ore fa, Silver70 dice:

Recentemente sono stato ad Amsterdam, i 2 euro di Tram per andare dal Museo di Van Gogh alla stazione Centrale si pagano solo con carta direttamente al cassiere dentro al tram, se non hai la carta vai a piedi.

Ecco quello a cui non bisogna arrivare. Ne abbiamo parlato già molto su Lamoneta e sappiamo che entrambi i sistemi hanno vantaggi e svantaggi ma quello che non va proprio è il mettersi ad imporre OBBLIGHI all'uso di uno o dell'altro sistema. Soprattutto per i pagamenti di piccolo importo, dato che non è certo su questi che si compie la grande evasione fiscale.

Una bella tirata di orecchie ad Amsterdam.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Silver70
Supporter

Buonasera Art,

nei tram Italiani ne succedono di ogni... ad Amsterdam sembrano limousine. 

Non sale nessuno senza pagare a differenza del nostro paese e non c'è nemmeno il rischio che ti sfilino il portafoglio...

Direi che in quanto a trasporti pubblici abbiamo molto da imparare, altro che tirata d'orecchi.

Personalmente ci farei  la firma a fare cambio e sono sicuro che pagheremmo tutti ben volentieri con la carta.

Saluti 

Silver

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Non parliamo della qualità del servizio nè della civiltà dell'utenza ma solo della modalità di pagamento, che non dev'essere obbligata in un modo o nell'altro. In questo senso Amsterdam è un esempio da non imitare.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Silver70
Supporter
6 ore fa, ART dice:

Non parliamo della qualità del servizio nè della civiltà dell'utenza ma solo della modalità di pagamento, che non dev'essere obbligata in un modo o nell'altro. In questo senso Amsterdam è un esempio da non imitare.

Buongiorno Art,

Io sono rimasto impressionato dal fatto che ci sia il "cassiere" sul tram, qui da noi devi recarti presso una tabaccheria, fare il biglietto ecc...Probabilmente hanno ritenuto più importante favorire il cliente  facendolo salire e pagare direttamente che per un turista è molto ma molto più pratico.

In questo modo non girano contanti quindi il rischio che salga qualche malintenzionato per prendersi l'incasso è nullo.

Niente biglietti da stampare e gente che vaga in cerca di tabaccherie, più praticità e probabilmente meno costi di gestione.

Preferisco di gran lunga questo sistema pratico pro-turista, il quale solitamente non si imbarca verso un altro paese con il rotolo di contanti come i Cinesi o i Russi,  avranno un carta di credito,  un bancomat Maestro come minimo.

Da buoni Italiani ovviamente ce ne freghiamo della burocrazia e del turista quindi tiriamo le orecchie a questi Olandesi che non capiscono nulla in fatto di gestione ed organizzazione del turismo, troppa poca  burocrazia e servizio troppo efficiente , sti str..non fanno nemmeno pagare il tram in contanti!

Personalmente sono abituato a valutare il servizio a 360 gradi, sacrificherei molto volentieri i pagamenti in contanti in cambio di una organizzazione così efficiente e snella.

Ovviamente questo è il mio personalissimo pensiero.

Cordiali saluti

Silver

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

vwgolf
8 ore fa, Silver70 dice:

 

Non sale nessuno senza pagare a differenza del nostro paese e non c'è nemmeno il rischio che ti sfilino il portafoglio...

Buon giorno ,  sarebbe un esempio da imitare;  ma ti assicuro che non è che imponendo di pagare con le carte,  tutti la strisciano, siamo in Italia... è una questione di cultura, ed educazione.

 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.