Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
VALTERI

Katane - Rizzo 16

Recommended Posts

VALTERI

Passato alcuni giorni or sono in asta Bertolami 64 al lotto 183 (hammer 600 GBP) , un tetradrammo di Katane nella tipologia quadriga al passo / testa di Apollo, classificata al n. 16 di Rizzo .

Di questo tipo, senza Nike sulla quadriga e con testa a sinistra con solo etnico,  ho saputo trovare in rete, per raffronto, un solo esemplare, per altro con pessima fotografia .

001 Bertolami 64 n. 183.jpg

002 Bertolami 64 n. 183.jpg

003 Rizzo 16.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Archestrato

Buonasera @VALTERI,

Sempre graditi questi spunti di ricerca che portano a interessanti osservazioni.

Inizio col postare dritto e rovescio dell'esemplare di Londra, là conservato dal 1896.

IMG_8006.JPG.011586eb0ce408a668a59c1654f21e59.JPGIMG_8007.JPG.ad579da46897d288b7b2175dd9e8c40a.JPG

 

Ora le mie personali osservazioni: al rovescio troviamo lo stesso conio (le varie fratture di conio, appunto, corrispondono), mentre al dritto no.

Il kentron che regge l'auriga non ha la stessa posizione/orientamento: mentre nel pezzo di Bertolami il "pungolo" è diretto all'incirca verso la parte superiore della criniera di uno dei cavalli, nei pezzi Rizzo 16 esso punta nettamente più in alto.

Si tratta dunque di conii "di incudine" distinti, per quanto molti elementi siano davvero assai simili?

 

Edited by Archestrato
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Archestrato

Buona Domenica,

Un esemplare catalogato Rizzo 16 e stavolta apparentemente proveniente dagli stessi conii di dritto e rovescio era stato venduto sempre da Bertolami nell'asta 19 dell'11 novembre 2015, lotto 109 (andato invenduto).

IMG_8012.thumb.JPG.d10b9d12f57b3c8341b002acbc60e1e6.JPG

https://www.sixbid.com/browse.html?auction=2334&category=46414&lot=1969435

 

Come risulta evidente entrambe i conii presentano un livello di usura decisamente più avanzato dell'esemplare di Londra.

Curioso, almeno ai miei occhi, Il fatto che al dritto sembrebbe essere visibile su entrambe gli esemplari Bertolami una simile, se non comune, frattura (linea blu) nella parte più alta delle zampe anteriori dei cavalli, questo nonostante la posizione del kentron ed altri particolari facciano propendere per l'identificazione di due distinti conii per il dritto:

IMG_8012.JPG.ba0b71ea1e5610ab306f966023d04f90.JPGIMG_8012.JPG.5688f56bb2e55d15cefc665a98de2629.JPGIMG_8012.JPG.90c101e0f3d65b69b3215de4859efd5e.JPG

Bertolami 19/109

 

IMG_8013.JPG.9400daf0e9646749edfa3035ec739e69.JPGIMG_8013.JPG.b9920d768923d5cf32943bb7dc33cfe6.JPGIMG_8013.JPG.8c33f7993d3207310182f5a5bfd3e37f.JPG

Bertolami 64/183

 

 

Siccome non riesco a spiegare una simile ripetizione della frattura su due distinte monete, se non valutando l'eventualità che il conio sia stato reinciso in antichità chiedo lumi e conferme eventuali agli altri utenti di questa sezione in merito.

 

La cosa che più mi lascia perplesso è che la frattura sembrebbe più evidente ed avanzata nell'esemplare Bertolami 64/183 che dovrebbe avere un conio di dritto meno usurato e manca infatti delle fratture poste tra gambe posteriori ed anteriori (linea arancione).

 

Temo mi sfugga qualcosa.. ma anche questo è il bello della numismatica: ti addormenti pensando di avere compreso qualcosa e ti risvegli con la necessità di rimettere tutto in discussione.

Edited by Archestrato
"Due distinte monete" al posto di "due conii"
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

sembra che l'unica spiegazione sia la correzione del conio. mi sembra anche di vedere traccia della posizione precedente. (più bianca)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Archestrato
20 minuti fa, dux-sab dice:

sembra che l'unica spiegazione sia la correzione del conio. mi sembra anche di vedere traccia della posizione precedente. (più bianca)

Grazie del riscontro, anche io avevo notato un lieve segno nel dritto dell'esemplare di Londra che poteva fare pensare a ciò:

IMG_8016.JPG.f6d5a560a2ab6950eae2057685c97c5e.JPGIMG_8016.JPG.4cdfafe483af2c165a9be8268ec7873f.JPG

 

Bertolami 64/183

IMG_8017.JPG.d88bad53d29d03da2c6ac294e105e776.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

Brennos2

smooth.JPG.a73188a6ead2b27668bdd1ce656a0936.JPG

Penso piuttosto che in questa parte, la moneta sia stata "smoothed"

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.