Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
giovanni0770

120 grana 1834 allineamento dritto e rovescio??

Recommended Posts

giovanni0770

Ciao volevo chiedere se è normale l'allineamento tra dritto e rovescio?

 

 

20190327_124410.jpg

20190327_124430.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

giovanni0770

In più da notare la C  ...Conio difettoso?

20190327_130439-580x1031.jpg

20190327_130606-580x649.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus

Ho sentito dire una volta che un tale ha trovato una piastra senza difetti di conio, ma non ne ho le prove... 😆

  • Like 2
  • Haha 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
23 minuti fa, Gallienus dice:

Ho sentito dire una volta che un tale ha trovato una piastra senza difetti di conio, ma non ne ho le prove... 😆

Di sicuro una Piastra del 1834

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Buonasera @giovanni0770, stasera controllo gli assi delle mie Piastre del 1834......bella la trovata dell'elastico!

Per la lettera C, non si tratta di conio difettoso ma è la continuazione del graffio al bordo la causa di quella mancanza. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giovanni0770

L'avevo notato il graffio. Cmq c'è ne una con un simile difetto sulla C in vendita sul noto sito. Per quello ho pensato al conio.

Edited by giovanni0770

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Appena controllate le mie Piastre, l'unica ad avere lo stesso allineamento dei conii della tua @giovanni0770 è questa

 

IMG-20190327-WA0087.jpg

IMG-20190327-WA0088.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

giovanni0770

e non è lo stesso conio... su quelle successive erano più precisi o che il ritratto giovanile aveva come base la punta del collo??? Nel senso che si siano sbagliati per alcune serie?!

Edited by giovanni0770

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
3 minuti fa, giovanni0770 dice:

e non è lo stesso conio... su quelle successive erano più precisi o che il ritratto giovanile aveva come base la punta del collo???

Ho controllato sia quelle precedenti che quelle successive giovanili e sono tutte perfettamente allineate di conii. 

Questa ha le 4 torrette nello stemma del Portogallo anziché I pallini. 

Edited by Rocco68
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giovanni0770
12 minuti fa, Rocco68 dice:

Ho controllato sia quelle precedenti che quelle successive giovanili e sono tutte perfettamente allineate di conii. 

Questa ha le 4 torrette nello stemma del Portogallo anziché I pallini. 

la mia ha i pallini. quindi coniazioni diverse, Però è interessante questo errore di allineamento se di errore si tratta.  Perchè se ci si accorge di un errore all'interno di una zecca penso che in seguito si faccia più attenzione.

Edited by giovanni0770
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
4 ore fa, giovanni0770 dice:

la mia ha i pallini. quindi coniazioni diverse, Però è interessante questo errore di allineamento se di errore si tratta.  Perchè se ci si accorge di un errore all'interno di una zecca penso che in seguito si faccia più attenzione.

Purtroppo no gli errori e le disattenzioni furono una costante..

Sino ai giorni nostri...

Comunque complimenti per il tuo tondello, io adoro tutto ciò che non è ordinario..

Eros 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francesco1984

@eracle62 questo è un altro esempio, coniazione in stile medaglia “alla tedesca”, per ora unico esemplare conosciuto... 

D1BB9FA5-FD8C-41CE-8001-77885D427272.jpeg

17AD16B2-CB23-4922-AD34-2BBE05BFD880.jpeg

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
Il 28/3/2019 alle 14:47, Francesco1984 dice:

@eracle62 questo è un altro esempio, coniazione in stile medaglia “alla tedesca”, per ora unico esemplare conosciuto... 

D1BB9FA5-FD8C-41CE-8001-77885D427272.jpeg

17AD16B2-CB23-4922-AD34-2BBE05BFD880.jpeg

Però un bel pezzo da 90...:blink:

Grazie per averlo condiviso fa sempre piacere vedere Tondelli, poi di questo livello...:good:

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francesco1984

Grazie @eracle62, mi fa davvero piacere che tu abbia apprezzato la mia condivisione... pensa che ho aperto una discussione postando questo 8 tornesi 1797 davvero unico ed insolito per avere opinioni da collezionisti e studiosi per le

monete napoletane, senza citare nessuno in particolare, non voglio far polemiche inutili... sai cosa mi è stato risposto..?! Io non ho mai guardato gli assi... ci sono rimasto di un male che non ti dico, non mi aspettavo una risposta del genere... ci sono delle regole ben precise sulla impostazione dei coni, è vedere un pezzo del genere sminuito in questo

modo senza una spiegazione o almeno averci provato, mi ha fatto cadere un po’ le p..... per terra tanto da farmi passare la voglia di condividere ulteriori eventuali scoperte. Detto questo, ti saluto e ti ringrazio nuovamente...!

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
2 minuti fa, Francesco1984 dice:

Grazie @eracle62, mi fa davvero piacere che tu abbia apprezzato la mia condivisione... pensa che ho aperto una discussione postando questo 8 tornesi 1797 davvero unico ed insolito per avere opinioni da collezionisti e studiosi per le

monete napoletane, senza citare nessuno in particolare, non voglio far polemiche inutili... sai cosa mi è stato risposto..?! Io non ho mai guardato gli assi... ci sono rimasto di un male che non ti dico, non mi aspettavo una risposta del genere... ci sono delle regole ben precise sulla impostazione dei coni, è vedere un pezzo del genere sminuito in questo

modo senza una spiegazione o almeno averci provato, mi ha fatto cadere un po’ le p..... per terra tanto da farmi passare la voglia di condividere ulteriori eventuali scoperte. Detto questo, ti saluto e ti ringrazio nuovamente...!

Mi dispiace sentirti in questo modo, sai molti non fanno caso a certi eventi della coniazione, magari sono impegnati più sulle leggende, io invece come te apprezzo tutto...

C'è da dire infine che la monetazione Napoletana è quella che offre maggiormente possibilità di errori e varianti rispetto ad altre zecche del periodo, infatti alcuni le considerano poco influenti.

Io rimango dell'idea che tutto ciò che esula dal quotidiano mi affascina...

Non badare...siamo in tanti e ognuno ha le sue convinzioni che comunque vanno rispettate.

Continua a postare e a farci gioire ancora...

Eros 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
58 minuti fa, Francesco1984 dice:

Grazie @eracle62, mi fa davvero piacere che tu abbia apprezzato la mia condivisione... pensa che ho aperto una discussione postando questo 8 tornesi 1797 davvero unico ed insolito per avere opinioni da collezionisti e studiosi per le

monete napoletane, senza citare nessuno in particolare, non voglio far polemiche inutili... sai cosa mi è stato risposto..?! Io non ho mai guardato gli assi... ci sono rimasto di un male che non ti dico, non mi aspettavo una risposta del genere... ci sono delle regole ben precise sulla impostazione dei coni, è vedere un pezzo del genere sminuito in questo

modo senza una spiegazione o almeno averci provato, mi ha fatto cadere un po’ le p..... per terra tanto da farmi passare la voglia di condividere ulteriori eventuali scoperte. Detto questo, ti saluto e ti ringrazio nuovamente...!

Buonasera, la persona che ti ha dato quella risposta nella discussione sull'8 tornesi con assi a medaglia è uno dei massimi esperti inerenti la monetazione prodotta alla zecca di Napoli, nonché una persona di grande disponibilità e cortesia, ha dato tanto alla numismatica napoletana ma soprattutto a chi frequenta questa sezione del forum, tanti di noi abbiamo potuto imparare tanto proprio grazie a lui, personalmente mi reputo fortunato perché ho avuto la possibilità di conoscerlo e posso dire che oltre ad essere un grande studioso è soprattutto una grande persona... 

Forse la sua risposta è stata un po' istintiva ma soprattutto fraintesa, perché se è vero che magari non ci ha fatto caso è anche vero che ha dato risposte esaustive su temi ben più complessi, inoltre posso affermare che è uno studioso impegnato perennemente nei suoi studi e non è detto che un domani non sciolga ache il tuo quesito. 

Come ben dici in Zecca c'erano regole precise da seguire quando si coniava una moneta ma la distrazione o l'errore ci poteva tranquillamente scappare, succede oggi con gli euro, nonostante le attuali tecnologie, figuriamoci alla fine de '700... 

Cordialmente. 

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68
1 ora fa, Francesco1984 dice:

tanto da farmi passare la voglia di condividere ulteriori eventuali scoperte.

Ciao Francesco 😃

Sei perdonato perché non conosci ancora Pietro, 

Grande personaggio, disponibile e paziente con tutti.... 

Talmente bravo e preparato che lo vorrei come Curatore della sezione. 

Perchè scrivi che la tua moneta non è stata presa in considerazione... Se tutti il giorno stesso abbiamo controllato le nostre monete😁😁

Come per i tagli anche gli assi saranno oggetto di ricerche e studio. 

Grazie per aver condiviso il tuo pezzo. 

Saluti, 

Rocco 

  • Like 3
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francesco1984

@gennydbmoney buonasera, ci son rimasto un po’ così proprio perché non mi aspettavo una risposta del genere da una persona nonché uno studioso del livello di Pietro Magliocca...! Stimo molto tutto il lavoro che ha fatto per il manuale publicato e quello che sta preparando per un futuro prossimo... il mio intento era quello di aiutare facendo conoscere un altro pezzo a mio avviso estremamente raro indipendentemente dalla perizia di una persona che stimo altrettanto...! Avrei preferito non ricevere alcuna risposta, non penso sia un problema esprimere il proprio parere su un argomento... non me ne voglia nessuno,ma esprimo quello che sento senza mancare di rispetto a nessuno...! Saluti...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

gennydbmoney
Adesso, Francesco1984 dice:

@gennydbmoney buonasera, ci son rimasto un po’ così proprio perché non mi aspettavo una risposta del genere da una persona nonché uno studioso del livello di Pietro Magliocca...! Stimo molto tutto il lavoro che ha fatto per il manuale publicato e quello che sta preparando per un futuro prossimo... il mio intento era quello di aiutare facendo conoscere un altro pezzo a mio avviso estremamente raro indipendentemente dalla perizia di una persona che stimo altrettanto...! Avrei preferito non ricevere alcuna risposta, non penso sia un problema esprimere il proprio parere su un argomento... non me ne voglia nessuno,ma esprimo quello che sento senza mancare di rispetto a nessuno...! Saluti...

Buonasera, ti confesso che la tua segnalazione non è passata inosservata, ne abbiamo già discusso in privato e in futuro sarà seriamente presa in considerazione... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francesco1984

A me farebbe solo ed esclusivamente piacere contribuire nel mio piccolo, a far conoscere magari un nominale con una variante poco conosciuta... non voglio alcun merito ne riconoscimento...! Amo le monete napoletane e lo studio tanto quanto tutti voi... cercherò sempre di dare un contributo nel mio piccolo quando e se avrò del materiale utile al forum proprio perché so che ci sono grandi persone dietro, altrimenti le terrei solo per me e credo non sia giusto questo..

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rocco68

Ricordo una bella discussione del grande @dareios it "L'ASSE MONETALE SU ALCUNE MONETE NAPOLETANE " 

...... 

Edited by Rocco68

Share this post


Link to post
Share on other sites

francesco77
16 ore fa, Francesco1984 dice:

Grazie @eracle62, mi fa davvero piacere che tu abbia apprezzato la mia condivisione... pensa che ho aperto una discussione postando questo 8 tornesi 1797 davvero unico ed insolito per avere opinioni da collezionisti e studiosi per le

monete napoletane, senza citare nessuno in particolare, non voglio far polemiche inutili... sai cosa mi è stato risposto..?! Io non ho mai guardato gli assi... ci sono rimasto di un male che non ti dico, non mi aspettavo una risposta del genere... ci sono delle regole ben precise sulla impostazione dei coni, è vedere un pezzo del genere sminuito in questo

modo senza una spiegazione o almeno averci provato, mi ha fatto cadere un po’ le p..... per terra tanto da farmi passare la voglia di condividere ulteriori eventuali scoperte. Detto questo, ti saluto e ti ringrazio nuovamente...!

 

Ciao @Francesco1984 , da alcuni anni guardo spesso il posizionamento dell'asse delle monete napoletane e siciliane che mi capitano tra le mani e posso dirti che negli 8 tornesi 1796-1797 capita spesso l'asse alla tedesca, di meno nel 1796 mentre su dieci esemplari datati 1797 ben quattro sono con asse alla tedesca. Si tratta però di una variante questa seguita pochissimo dai collezionisti ed è capitato anche a me in passato di non farci caso. Infatti da un punto di vista commerciale non sono d'accordo ad attribuire a queste incongruenze una grande differenza, restiamo nel campo della "curiosità" che è meglio dato che ci sono cose ben più importanti da studiare come ad esempio gli "errori" araldici.... che poi proprio "errori" non sono.

Per quanto concerne l'asse leggermente ruotato nella piastra 1834 posso solo dirvi che i conii (esposti nel Museo Archeologico Nazionale di Napoli) avevano tutti una piccola incanalatura a ore 12 che coincideva con un fermo inserito nel bilanciere e che non aveva più possibilità di ruotare o staccarsi. Poteva capitare però che l'incisore incideva sul conio l'impronta leggermente ruotata e non come doveva essere, ecco perchè più di un esemplare si presenta con la stessa rotazione, consideriamo poi che nel 1834 la zecca di Napoli realizzò centinaia di conii di piastre. Il caso più eclatante è quello della 1834 con asse alla tedesca.

  • Like 4
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Leggo adesso e intervengo per non sottrarmi, ovviamente. @Francesco1984

La mia risposta non fu per snobbare la moneta, figuriamoci...con me sfondi un muro già aperto. Non ho scritto, NON presa in considerazione..ma, diversamente, NON GLI HO ANCORA CONTROLLATI.

Chi mi conosce, e non sto qui a scusarmi e richiamare gli altri amici, sa quanta cura ci metto nello studiare le monete di Napoli e soprattutto visionarne in quantità industriale. Il mio è stato un modo per scrivere che effettivamente non mi sono messo ad osservare se le monete di Napoli (a questo punto, se diamo queste rarità) avessero e/o hanno glia assi alla tedesca...tutto qui.

Anche la monetazione di Napoli, come la vita quotidiana, ha le sue priorità....non è che ho un fabbrica che lavora al mio fianco per scoprire tutto quello che ancora c'è da indagare.

Al momento non è tra le indagini che sto conducendo..... e non è neanche mia intenzione inserire monete a RANDOM senza controlli, nei miei lavori. I più cari sanno di cosa parlo.

Sperando di vivere ancora a lungo....ogni cosa a suo tempo.

Grazie.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rex Neap

Rileggevo l'intervento di Francesco..e se lui li ha controllati: 4 su 10 sono così, come ha fatto il perito a classificarlo R3? ... come è giunto a classificarlo così?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Francesco1984

Sign. Pietro buonasera... io sto aspettando un utente o francesco stesso, che posti le immagini di tali esemplari, ho aperto anche una discussione in merito proprio per avere chiarezza... sono del parere che le parole vanno seguite dai fatti, con questo tengo a precisare che non discuto la parola e L esperienza di francesco come però non metto in dubbio ne discuto nemmeno la parola è la grande esperienza di un grande perito come Pietro Paolo Testa...!  

Adesso, Francesco1984 dice:

Sign. Pietro buonasera... io sto aspettando un utente o francesco stesso, che posti le immagini di tali esemplari, ho aperto anche una discussione in merito proprio per avere chiarezza... sono del parere che le parole vanno seguite dai fatti, con questo tengo a precisare che non discuto la parola e L esperienza di francesco come però non metto in dubbio ne discuto nemmeno la parola è la grande esperienza di un grande perito come Pietro Paolo Testa...!  

@Rex Neap

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.