Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
gerryy

10 Centesimi 1866

Recommended Posts

gerryy

Ho comprato un lotto di monete e c’era questa tra le altre

non avevo ancora mai maneggiato monete pre VEIII e mi chiedevo se potesse valere qualcosa (ed anche lo stato di conservazione se deducibile dalle foto).

Grazie mille!

EEE2E270-1867-4807-8291-D2AF0C7D54FF.jpeg

96D23B5E-799C-4407-A46A-1BD52A92C6D0.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

 Moneta comune ed in MB. In questa conservazione si trova singola nelle ciotole dei mercatini da 1 o 2 Euro, oppure nei grossi lotti che si trovano nei siti online a pochi centesimi a pezzo.

Share this post


Link to post
Share on other sites

gerryy
50 minuti fa, Paolino67 dice:

 Moneta comune ed in MB. In questa conservazione si trova singola nelle ciotole dei mercatini da 1 o 2 Euro, oppure nei grossi lotti che si trovano nei siti online a pochi centesimi a pezzo.

Grazie per la risposta, in questo caso credo di essere stato io il “truffato”, siccome ho pagato all’incirca venti euro per una sessantina di monete dello stesso periodo, ma tutte in condizioni uguali o peggiori a quella che ho postato... sigh... 

Se posso vorrei però chiarire un altro dubbio: alcune monete, come quella che allego qui, hanno un rivestimento nero (non so se si possa definire patina!) e volevo chiedere un parere più professionale per capire di cosa si tratta

Il colore dista molto dal rame brillante

0497CB26-FAE2-4780-B497-0CC0E3CB6B24.jpeg

8C3ED3DC-FBC1-4800-9508-2867C88FC310.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Se hai pagato venti euro per 60 monete non esiste che tu sia stato truffato. 

Questo tipo di moneta, chiamato “palancone” già all’emissione e nei decenni in cui ha circolato, ben oltre la fine del regno del Re Galantuomo, è tra i più reperibili da sempre perché emessa in gran numero di esemplari, praticamente tutti destinati alla circolazione. Per questo ha un valore modesto anche in SPL; per vedere cifre interessanti occorrono i FDC. Meglio ancora se in rame rosso. Ma anche questi non volano più di tanto. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
3 ore fa, gerryy dice:

Grazie per la risposta, in questo caso credo di essere stato io il “truffato”, siccome ho pagato all’incirca venti euro per una sessantina di monete dello stesso periodo, ma tutte in condizioni uguali o peggiori a quella che ho postato... sigh... 

Se posso vorrei però chiarire un altro dubbio: alcune monete, come quella che allego qui, hanno un rivestimento nero (non so se si possa definire patina!) e volevo chiedere un parere più professionale per capire di cosa si tratta

Il colore dista molto dal rame brillante

0497CB26-FAE2-4780-B497-0CC0E3CB6B24.jpeg

8C3ED3DC-FBC1-4800-9508-2867C88FC310.jpeg

 

2 ore fa, Scudo1901 dice:

Se hai pagato venti euro per 60 monete non esiste che tu sia stato truffato. 

Questo tipo di moneta, chiamato “palancone” già all’emissione e nei decenni in cui ha circolato, ben oltre la fine del regno del Re Galantuomo, è tra i più reperibili da sempre perché emessa in gran numero di esemplari, praticamente tutti destinati alla circolazione. Per questo ha un valore modesto anche in SPL; per vedere cifre interessanti occorrono i FDC. Meglio ancora se in rame rosso. Ma anche questi non volano più di tanto. 

 

@Scudo1901 non capisco, lasciamo perdere la larola truffa,  diciamo strapagato.....

@gerry se tutte le 60 monete sono come quelle sopra, ( sicuramente non ci saranno rarità), non parlerei di truffa, ma d'aver pagato caro, forse con venti euro, era meglio acquisatare poche monete, in condizioni migliori.

Come detto sopra, se sono +/- tutte i queste condizioni, dal lato collezionistico, valgono quasi nulla, rimane lo storico, ma allora era meglio acquistare al chilo, ma poi che farne?

Per la colorazione, sta di fatto che queste monete  (rame) sono molto ossidate/corrose, l'ossido di rame ha questo colore, quello che tu dici "rame brillante" detto rame rosso, appartiene a monete in altissima conservazione, ..... e relativo prezzo.

IL consiglio è di non "sprecare" denaro, anche se non è molto in acquisti di questo tipo.

saluti

TIBERIVS

Edited by TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Il termine “truffato” - certamente fuori luogo nella fattispecie- non l’ho introdotto io. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

gerryy
2 ore fa, TIBERIVS dice:

 

@Scudo1901 non capisco, lasciamo perdere la larola truffa,  diciamo strapagato.....

@gerry se tutte le 60 monete sono come quelle sopra, ( sicuramente non ci saranno rarità), non parlerei di truffa, ma d'aver pagato caro, forse con venti euro, era meglio acquisatare poche monete, in condizioni migliori.

Come detto sopra, se sono +/- tutte i queste condizioni, dal lato collezionistico, valgono quasi nulla, rimane lo storico, ma allora era meglio acquistare al chilo, pa poi che farne?

Per la colorazione, sta di fatto che queste monete  (rame) sono molto ossidate/corrose, l'ossido di rame ha questo colore, quello che tu dici "rame brillante" detto rame rosso, appartiene a monete in altissima conservazione, ..... e relativo prezzo.

IL consiglio è di non "sprecare" denaro, anche se non è molto in acquisti di questo tipo.

saluti

TIBERIVS

Grazie mille delle risposte a tutti!!

Scusate se ho sbagliato termine, ma l’ho scritto tra virgolette proprio perché non lo volevo intendere nel suo significato letterale! 

Nella copertina dell’asta erano ben visibili le condizioni delle monete e le ho comprate in ogni caso, proprio per il valore storico che posseggono, molto più alto (a parer mio) di un qualsiasi valore di mercato!!

Apprezzo molto le vostre risposte e vi ringrazio di aver usato il vostro tempo solo per rispondermi!

buona giornata!!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Ma ci mancherebbe. Io sono nuovo del Forum, ma TIBERIUS è un grande esperto da cui, ho capito, c'è moltissimo da imparare!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.