Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
ZuoloNomisma

Un rarissimo testone di Gregorio XIII

Recommended Posts

ZuoloNomisma

Buonasera a tutti, questa sera volevo presentarvi questo testone che da poco è entrato nella mia collezione. 

Gregorio XIII (1572-1585), Roma. Munt 38, CNI 185.

D/: Busto a sinistra, piviale con S. Pietro. GREGORIVS. XIII. PON. M. A. X In basso segno di zecca di Meo Neri e Orazio Spadio. 

R/: La Fede seduta su ara. NON APPA-RENTIVM. EST. FIDES Esergo.ROMA.

T/: liscio

Peso 9.18 g. 

La legenda al rovescio si traduce con: "La Fede non è fatta da cose che non si vedono", Ebrei XI, 1.

Questo testone non deve essere confuso con i Munt. 39-40, che presentano al D/ il busto del pontefice rivolto a destra, moneta decisamente più comune che appare in asta piuttosto di frequente. 

Per questa moneta, sia il MIR che il Martinori riportano illustrato l'esemplare del Medagliere Vaticano, classificato e illustrato dal Serafini nel volume 2, tavola XLVII n. 22. L'esemplare illustrato nel CNI invece è frutto dell'accoppiamento del D/ e del R/ di due diverse monete. 

Dalle mie ricerche questo particolare testone, che non rappresenta una variante ma una vera e propria tipologia a parte (i nuovi zecchieri Neri e Spadio riutilizzarono il R/ già approntato in precedenza da Guglielmo Tronci, accoppiandolo con il nuovo conio del D/ che riporta il loro segno di zecca), risulta mancante in tutte le più importanti aste di monete Pontificie, comprese Montenapoleone 1 e 4, Leu 36, KuM 21, collezione Rossi e DeFalco. 

Chiedo a voi dunque integrazioni ed eventuali passaggi sul mercato che sono sfuggiti alla mia attenzione...

Ciao, Michele 

 

IMG_20190424_152523.jpg

IMG_20190424_152549.jpg

  • Like 6

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
Scudo1901

Non me ne intendo, ma dalla Tua accurata ed anche appassionata descrizione...complimenti! 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

sixtus78

Moneta molto interessante. Finalmente un pezzo non in linea con la qualità Zuolo ma con quella Sixtus.... Mai visto uno del genere se non ricordo male. Peccato per la ribattitura della testa del pontefice che comunque data la rarità è senza dubbio accettabile. Ma devo pure trovare dei difetti no ? Io quella con busto a destra la considero R2 e a questo tuo quante R mettiamo ? Negli ultimi anni del tipo busto a destra ne sono apparsi diversi, fino a 3-4 anni fa' erano certamente più difficili da comprare. Grazie per la condivisione, ciao. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ZuoloNomisma
5 ore fa, sixtus78 dice:

Moneta molto interessante. Finalmente un pezzo non in linea con la qualità Zuolo ma con quella Sixtus.... Mai visto uno del genere se non ricordo male. Peccato per la ribattitura della testa del pontefice che comunque data la rarità è senza dubbio accettabile. Ma devo pure trovare dei difetti no ? Io quella con busto a destra la considero R2 e a questo tuo quante R mettiamo ? Negli ultimi anni del tipo busto a destra ne sono apparsi diversi, fino a 3-4 anni fa' erano certamente più difficili da comprare. Grazie per la condivisione, ciao. 

Ciao Gionata, grazie del tuo intervento. Condivido quello che hai detto. Anche io a quello con busto a destra assegnerei RR come rarità anche se è vero che ultimamente ne sono apparsi 2 o 3 esemplari. Personalmente ritengo che questo testone abbia le caratteristiche per essere ritenuto un R5: mai apparso (sempre a mia conoscenza) nelle principali aste del XX e XXI secolo, unico riferimento fotografico e bibliografico che risale all'esemplare del Medagliere Vaticano... Ma l'ho postato proprio per avere anche i commenti e le valutazioni degli altri amici papalisti! 

Michele 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Giov60

Caro Michele,
c'è poco da aggiungere: testone mai visto (da dove proviene?) in grado di valorizzare qualsiasi raccolta numismatica, in particolare se specializzata! Complimenti per l'occhio!
Ho ricercato e trovato 3 altre tipologie di testoni anno X con al D/ il pontefice volto a sn: ma si tratta di un conio di D/ (unico per i tre testoni) diverso da quello da te postato, che invece presenta un busto di maggiori dimensioni (il cappuccio del piviale sconfina oltre il 2° cerchio contenente la legenda) e che pare proprio una tipologia a sé stante, non dovuta ad un semplice accoppiamento di conii rari!

 

Gregorio XIII.jpg

Edited by Giov60
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

ZuoloNomisma
18 minuti fa, Giov60 dice:

Caro Michele,
c'è poco da aggiungere: testone mai visto (da dove proviene?) in grado di valorizzare qualsiasi raccolta numismatica, in particolare se specializzata! Complimenti per l'occhio!
Ho ricercato e trovato 3 altre tipologie di testoni anno X con al D/ il pontefice volto a sn: ma si tratta di un conio di D/ (unico per i tre testoni) diverso da quello da te postato, che invece presenta un busto di maggiori dimensioni (il cappuccio del piviale sconfina oltre il 2° cerchio contenente la legenda) e che pare proprio una tipologia a sé stante, non dovuta ad un semplice accoppiamento di conii rari!

 

Gregorio XIII.jpg

Ciao Giovanni, grazie per il tuo contributo, come sempre preciso e puntuale! Quello che dici è corretto: i tre testoni da te postati presentano il D/ di foggia differente, in particolare proprio perché nel mio testone la voluta del piviale interrompe la legenda. È curioso come i compilatori del CNI per illustrare questo esemplare descritto al n. 185, "reciclino" per il dritto proprio la tipologia che hai riportato tu! 

Michele 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.