Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Loruca

Il primo Collo Lungo! (5 lire 1850 G)

Recommended Posts

Loruca

Buonasera a tutti!

Vi condivido il mio ultimo acquisto, per me il primo collo lungo in collezione, non forse il più bello, ne il più raro, ma che può fare bella figura tra le mie monete senza per quello grossi buchi nel portafoglio (48 euro su ebay)!

Che ne dite, ci sta un "buon bb"?

Sono sfortunatamente le foto del venditore, presto aggiungerò anche le mie!

Grazie,

Lorenzo

 

s-l1600.jpg

s-l1601.jpg

s-l1602.jpg

Edited by Loruca
  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Ciao

il 1850 Genova è il millesimo più comune della lunga serie dei colli lunghi, moneta di grandi dimensioni e di stupenda bellezza ma che ha, come reperibilità, uno standard qualitativo tendenzialmente modesto.

Per questa ragione gli SPL hanno quotazioni di tutto rispetto e i FDC letteralmente volano (vedere i realizzi della recente Asta Bolaffi per averne più che una prova).

Il tuo esemplare secondo me è un q.BB, ma il prezzo pagato è veramente un affare, molte congratulazioni e, al secondo collo lungo a breve allora! 

Ma se puoi prendila leggermente migliore come qualità, magari aspetta e sacrifica qualche altro acquisto ma orientati su un BB+ o se riesci su un qSPL. Capisco l’impegno economico ma la qualità è la qualità e un collo lungo con rilievi ben conservati ti assicuro che appaga l’occhio in modo ineguagliabile.

Molti auguri per la tua raccolta, si capisce dalle tue righe la passione e l’amore per i nostri tondelli 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Sirlad
16 minuti fa, Loruca dice:

Buonasera a tutti!

Vi condivido il mio ultimo acquisto, per me il primo collo lungo in collezione, non forse il più bello, ne il più raro, ma che fare bella figura tra le mie monete senza per quello grossi buchi nel portafoglio (48 euro su ebay)!

Che ne dite, ci sta un "buon bb"?

Sono sfortunatamente le foto del venditore, presto aggiungere anche le mie!

Grazie,

Lorenzo

 

s-l1600.jpg

s-l1601.jpg

s-l1602.jpg

Complimenti per il suo esemplare, direi un BB o quasi, con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Saluti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

hai fatto un bell'affare... in un negozio la pagheresti quanto meno il doppio.. conservazione sul bb, bella anche la patina 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dux-sab

bb, a quel prezzo hai fatto bene a prenderla.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Gallienus
7 ore fa, Loruca dice:

Buonasera a tutti!

Vi condivido il mio ultimo acquisto, per me il primo collo lungo in collezione, non forse il più bello, ne il più raro, ma che può fare bella figura tra le mie monete senza per quello grossi buchi nel portafoglio (48 euro su ebay)!

Che ne dite, ci sta un "buon bb"?

Sono sfortunatamente le foto del venditore, presto aggiungerò anche le mie!

Grazie,

Lorenzo

 

s-l1600.jpg

s-l1601.jpg

s-l1602.jpg

Complimenti per l'acquisto, il prezzo è insensatamente basso (a Verona ho dato via un mio MB doppio - veramente brutto - a 60 euro).

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk

Considerando anche il colpo a ore 4 del D/ direi qBB, prezzo ottimo!

Secondo me tra gli scudi è una serie di grande fascino, e forse l'unica serie (oltre a Umberto I) completabile, con pazienza... anche se non si è dei nababbi

Cercale un pelino migliore, e se trovi dei pezzi rari a buon prezzo, approfittane!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Loruca

Grazie MILLE a tutti quelli che hanno risposto,

ne ritengo il suggerimento di cercarle un po migliori, ma dalla patina spero sarà più bella in mano che in foto!

Grazie ancora!

Lorenzo

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

A quel prezzo ne prenderei anche 10...ottimo affare per un BB!

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
Il 31/5/2019 alle 23:53, Loruca dice:

Buonasera a tutti!

Vi condivido il mio ultimo acquisto, per me il primo collo lungo in collezione, non forse il più bello, ne il più raro, ma che può fare bella figura tra le mie monete senza per quello grossi buchi nel portafoglio (48 euro su ebay)!

Che ne dite, ci sta un "buon bb"?

Sono sfortunatamente le foto del venditore, presto aggiungerò anche le mie!

Grazie,

Lorenzo

 

s-l1600.jpg

s-l1601.jpg

s-l1602.jpg

Ma si diamo anche rilievo a questi umili tondelli, meno blasonati per rarità e conservazione..

Una tipologia che mi ha sempre affascinato sin da bambino quando ne vidi uno per la prima volta in mano a mio padre e poi al Cordusio a Milano, mi sembravano immense e rarissime, sono sempre state nel cuore di tutti noi appassionati i colli lunghi, poi si sono fermati e quasi snobbati, per oggi ritornare in auge.

Certo a questo prezzo a trovarne, hai fatto benissimo a prenderla, ti servirà come grande base di partenza.

L'importante è capire e studiare, ed ogni volta è sempre una storia nuova...

E' l'incanto della numismatica...

Eros 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Caro Eros

sto anche io piano piano mettendo assieme tutte le date dei colli lunghi.

Dei ventun millesimi emessi ne ho 16 e me ne mancano cinque, naturalmente i più rari, precisamente il 1855 TO, il 1856 GE, il 1857 GE, l’inafferrabile 1859 TO e il 1861 TO. Ma con la dovuta calma ci riuscirò anche perché io mi accontento dei BB, non potendo ambire a qualità superiori.

si tratta di una tipologia davvero imponente e di grande bellezza. 

19 ore fa, eracle62 dice:

Ma si diamo anche rilievo a questi umili tondelli, meno blasonati per rarità e conservazione..

Una tipologia che mi ha sempre affascinato sin da bambino quando ne vidi uno per la prima volta in mano a mio padre e poi al Cordusio a Milano, mi sembravano immense e rarissime, sono sempre state nel cuore di tutti noi appassionati i colli lunghi, poi si sono fermati e quasi snobbati, per oggi ritornare in auge.

Certo a questo prezzo a trovarne, hai fatto benissimo a prenderla, ti servirà come grande base di partenza.

L'importante è capire e studiare, ed ogni volta è sempre una storia nuova...

E' l'incanto della numismatica...

Eros 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
2 ore fa, Scudo1901 dice:

Caro Eros

sto anche io piano piano mettendo assieme tutte le date dei colli lunghi.

Dei ventun millesimi emessi ne ho 16 e me ne mancano cinque, naturalmente i più rari, precisamente il 1855 TO, il 1856 GE, il 1857 GE, l’inafferrabile 1859 TO e il 1861 TO. Ma con la dovuta calma ci riuscirò anche perché io mi accontento dei BB, non potendo ambire a qualità superiori.

si tratta di una tipologia davvero imponente e di grande bellezza. 

 

Accipicchia 16 è un numero importante, vuol dire che la tipologia è entrata anche a te in circolo come a noi ragazzi di quegli anni 60, dove tutto era possibile anche un sogno...

Mi fa piacere immensamente leggere di appassionati come te, a prescindere dal numero dei colli lunghi ovviamente..:D

Ti leggo da un po', evinsi subito l'emozione nei tuoi racconti, è quello che mi piacerebbe leggere più spesso e con più utenti.

Ripensando a quello che era una volta il forum, con numeri di interventi quotidiani incredibili, con nuove discussioni divulgative, con nuovi propositi, con tanta bontà d'animo, con tanto altruismo, con tanta voglia di donare...

Ma è anche vero che indietro non si può tornare, e il forum se gestito nel giusto modo, potrebbe tornare ancora a far parlare di se, attirando quelle attenzioni, che tutti gli appassionati vorrebbero sempre recepire e trovare...

Noi nel nostro piccolo quotidianamente, potremo far si che ciò accada, facendo in modo che la magia ritorni ad esser principe su questa piattaforma.

Ma tutto dipenderà solo da noi e dalla scelte che verranno fatte..

Viva i colli lunghi, viva la numismatica, viva la sincerità..

Ciao Scudo 1901...

 

 

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
16 ore fa, Scudo1901 dice:

si tratta di una tipologia davvero imponente e di grande bellezza. 

Si, sono monete veramente belle. Sono anch'io sono un innamorato degli Scudi Savoia pre-Regno. Se si inizia da Vitt.Em. I° si continua con Carlo Felice, Carlo Alberto e Vitt.Em. II° Re di Sardegna è un vero piacere per gli occhi maneggiare queste monete: le incisioni sono stupende. E direi anche a prescindere dallo stato di conservazione, perchè sono sempre più convinto che una moneta circolata sia meglio di un pezzo FDC che non ha mai avuto nessuna valenza "sociale"  ha iniziato la sua povera vita in un vecchio monetiere, non è mai stata passata di mano e finirà i propri tristi giorni in un caveau di una banca svizzera. 

P.S: dal punto di vista estetico non riesco a capire come l'incisore Ferraris, dopo aver dato dimostrazione di essere un grande artista ( Scudi di Carlo Alberto e Vitt.Em.II° Re di Sardegna ) abbia potuto "sfornare" uno Scudo di Vitt.Em II Re d'Italia, piatto, senza "vita" , addirittura poco somigliante... secondo me l'ha inciso un "ragazzo di bottega" come a volte facevano i pittori rinascimentali ! 😏

Posto il 1861 TO che, a mio modesto parere, è più raro di quanto dicano i cataloghi ( considerato R2, ma come tutte le date "di confine", è probabile che ne siano stati ritirati un bel numero ). Cosa ne pensate ? 

(Scusate la qualità delle immagini... lo scanner non rende giustizia alla moneta )

 Saluti a Tutti e soprattutto a Scudo1901 col quale ( pur non conoscendolo... ho un'affinità numismatica !)1448032473_L.51861TOr.jpg.da84977ed66119be981c69861c85625f.jpg1469902747_L.51861TOd.jpg.7fb00fd1a825787a4d044327500674de.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
14 ore fa, eracle62 dice:

Ripensando a quello che era una volta il forum, con numeri di interventi quotidiani incredibili, con nuove discussioni divulgative, con nuovi propositi, con tanta bontà d'animo, con tanto altruismo, con tanta voglia di donare...

Ma è anche vero che indietro non si può tornare, e il forum se gestito nel giusto modo, potrebbe tornare ancora a far parlare di se, attirando quelle attenzioni, che tutti gli appassionati vorrebbero sempre recepire e trovare...

Noi nel nostro piccolo quotidianamente, potremo far si che ciò accada, facendo in modo che la magia ritorni ad esser principe su questa piattaforma.

Gent.mo eracle62, 

hai perfettamente ragione.  Se non ti annoio, ti dico la mia situazione: nella mia famiglia siamo da sempre appassionati di numismatica ( diciamo 3 generazioni). Famiglia umile, non ricca, che a volte faceva dei sacrifici per comperare la moneta che aveva inseguito da anni. Poi la vita ti porta a delle scelte: per esempio hai bisogno di investire i soldi che hai, per crescere e far studiare i figli e quindi devi mettere da parte quello che è superfluo. Io sono stato inattivo dal punto di vista numismatico per molti anni, perchè avevo queste priorità. Adesso sono in pensione, quindi ho ripreso in mano la mia passione. Ho conosciuto tramite il passa-parola questo sito, che da tutti è considerato il "punto di riferimento" per gli appassionati di monete, ed in effetti è un piacere leggere i vari post, fare delle ricerche, consultare le varie sezioni che sono messe a disposizione di tutti gli appassionati da parte di persone che non hanno nulla in cambio, se non la gratitudine. 

Il rovescio della medaglia è che, pur essendo molti gli iscritti, il sito è poco dinamico, per capirci meglio " poco vivo ", gli argomenti postati sono esigui, ancor meno le risposte.  Addirittura certe risposte di persone esperte o veterani del sito sono poco consone allo spirito che dovrebbe permeare il forum. Per fare un esempio: qualcuno scrive che ha trovato nel cassetto del nonno una moneta che il cugino gli ha detto essere rarissima. Certo che il 99% delle volte è paccottaglia... ma un conto è rispondere, con buona grazia, che si sbaglia, spiegando che è una riproduzione della Plasmon  etc etc. Un altro è farlo sentire un perfetto imbecille. Magari questo perfetto imbecille, se troverà nel forum una "casa accogliente", comincerà a frequentare dei mercatini, all'inizio si prenderà delle fregature, magari chiederà a noi, comincerà a studiare e tra qualche anno sarà appassionato/studioso di monete. 

In un mio post di qualche tempo fa ho chiesto dei pareri su questo "immobilismo" ( consideriamo che la numismatica è sempre stata il 2° hobby o collezionismo dopo la filatelia, che peraltro ha visto precipitare gli interessi dei collezionisti negli ultimi decenni ).  La risposta è stata: " Ormai gli argomenti principali sono stati dibattuti, quindi è logico che non ci possa essere  un grande fervore..." 

Secondo me non è così. Argomenti interessanti, ,opinioni, valutazioni, in campo numismatico ce ne saranno sempre. Basta avere voglia e un ritaglio di tempo per condividerle con gli altri. Non diventiamo dei "topi da biblioteca",  gelosi delle nostre cose e delle nostre conoscenze. Cerchiamo di donare le nostre competenze agli altri. In caso contrario la nostra bellissima passione, che non è solo possedere materialmente una moneta, ma soprattutto è la storia che ci racconta, il patrimonio culturale che ci fornisce, diventerà solo una mania per vecchi rincitrulliti ( come la collezione di farfalle di fine '800).  

Saluti a tutti 

   

  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk
22 ore fa, Scudo1901 dice:

Caro Eros

sto anche io piano piano mettendo assieme tutte le date dei colli lunghi.

Dei ventun millesimi emessi ne ho 16 e me ne mancano cinque, naturalmente i più rari, precisamente il 1855 TO, il 1856 GE, il 1857 GE, l’inafferrabile 1859 TO e il 1861 TO. Ma con la dovuta calma ci riuscirò anche perché io mi accontento dei BB, non potendo ambire a qualità superiori.

si tratta di una tipologia davvero imponente e di grande bellezza. 

 

Direi che è una passione comune... negli ultimi anni sono riuscito a completare la raccolta dei colli lunghi, chiudendola proprio col 1859 Torino, preso andando di persona a batterlo a Torino nell'ultima asta di Montenegro :)

Sono monete veramente affascinanti e secondo me gli scudi più belli. Finita per modo dire... i pezzi sono mediamente sullo SPL, a parte tre date sul BB (tra le prime che presi) che quando capiterà l'occasione migliorerò.

Ecco a voi il mio 1859 Torino, di cui negli ultimi 10 anni non sono passati in asta più di 8 pezzi diversi. Decisamente molto più R4 che R3 e a mio avviso sottovalutato nei vari prezziari

5L-1859-T_D0-copia.jpg

5L-1859-T_R0-copia.jpg

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Bravissimo complimenti, sia per questo eccezionale esemplare che per aver completato la serie. Non sono tanti a poterlo vantare! 👍🏾

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

eracle62
8 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Gent.mo eracle62, 

hai perfettamente ragione.  Se non ti annoio, ti dico la mia situazione: nella mia famiglia siamo da sempre appassionati di numismatica ( diciamo 3 generazioni). Famiglia umile, non ricca, che a volte faceva dei sacrifici per comperare la moneta che aveva inseguito da anni. Poi la vita ti porta a delle scelte: per esempio hai bisogno di investire i soldi che hai, per crescere e far studiare i figli e quindi devi mettere da parte quello che è superfluo. Io sono stato inattivo dal punto di vista numismatico per molti anni, perchè avevo queste priorità. Adesso sono in pensione, quindi ho ripreso in mano la mia passione. Ho conosciuto tramite il passa-parola questo sito, che da tutti è considerato il "punto di riferimento" per gli appassionati di monete, ed in effetti è un piacere leggere i vari post, fare delle ricerche, consultare le varie sezioni che sono messe a disposizione di tutti gli appassionati da parte di persone che non hanno nulla in cambio, se non la gratitudine. 

Il rovescio della medaglia è che, pur essendo molti gli iscritti, il sito è poco dinamico, per capirci meglio " poco vivo ", gli argomenti postati sono esigui, ancor meno le risposte.  Addirittura certe risposte di persone esperte o veterani del sito sono poco consone allo spirito che dovrebbe permeare il forum. Per fare un esempio: qualcuno scrive che ha trovato nel cassetto del nonno una moneta che il cugino gli ha detto essere rarissima. Certo che il 99% delle volte è paccottaglia... ma un conto è rispondere, con buona grazia, che si sbaglia, spiegando che è una riproduzione della Plasmon  etc etc. Un altro è farlo sentire un perfetto imbecille. Magari questo perfetto imbecille, se troverà nel forum una "casa accogliente", comincerà a frequentare dei mercatini, all'inizio si prenderà delle fregature, magari chiederà a noi, comincerà a studiare e tra qualche anno sarà appassionato/studioso di monete. 

In un mio post di qualche tempo fa ho chiesto dei pareri su questo "immobilismo" ( consideriamo che la numismatica è sempre stata il 2° hobby o collezionismo dopo la filatelia, che peraltro ha visto precipitare gli interessi dei collezionisti negli ultimi decenni ).  La risposta è stata: " Ormai gli argomenti principali sono stati dibattuti, quindi è logico che non ci possa essere  un grande fervore..." 

Secondo me non è così. Argomenti interessanti, ,opinioni, valutazioni, in campo numismatico ce ne saranno sempre. Basta avere voglia e un ritaglio di tempo per condividerle con gli altri. Non diventiamo dei "topi da biblioteca",  gelosi delle nostre cose e delle nostre conoscenze. Cerchiamo di donare le nostre competenze agli altri. In caso contrario la nostra bellissima passione, che non è solo possedere materialmente una moneta, ma soprattutto è la storia che ci racconta, il patrimonio culturale che ci fornisce, diventerà solo una mania per vecchi rincitrulliti ( come la collezione di farfalle di fine '800).  

Saluti a tutti 

   

Bravissimo hai fatto centro...

Non sai quanto mi ha fatto piacere leggere un post come questo lo aspettavo da tempo....

Io è anni che cerco di tenere alto l'interesse anche nelle semplici discussioni, dove a volte basterebbe veramente poco per riuscire ad incentivare gli amici che ci seguono, e quelli che silenti vorrebbero intervenire ma non si sentono particolarmente coinvolti.

Io nel mio piccolo insieme ad altri amici qui sul forum abbiamo per un decennio, creato, costruito, donato, aggregato, divulgato, portando quest'ultimo a livelli da record, le nostre discussioni ne sono la riprova, e tutto scritto e fruibile fortunatamente.

Poi il vento è cambiato, e le vele purtroppo non hanno più contribuito alla splendida rotta che stava dando lustro all'intera numismatica del paese.

Come in tutte le vicende della vita purtroppo, il tempo passa e gli uomini cambiano...

Abbiamo ancora gli strumenti a disposizione per far si che ciò ritorni ai massimi splendori, un forum che potrebbe agevolare nuovamente l'aggregazione, un forum con delle potenzialità enormi, un forum che come vedo attraverso il tuo intervento e non solo ultimamente, ha voglia di tornare a sognare..

Forza armiamoci nuovamente di tanta pazienza, tanta passione, e tanta amicizia, e allora tutto diventerà molto più semplice...

Io sono tornato anche per questo...perchè non mai smesso di crederci, nonostante....

Eros 

Edited by eracle62
  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
14 ore fa, rickkk dice:

negli ultimi anni sono riuscito a completare la raccolta dei colli lunghi, chiudendola proprio col 1859 Torino

Caro rickkk,

Innanzitutto complimenti per aver completato la serie, penso che pochi collezionisti possano vantare questo risultato!

A me ne mancano 5 ( quelli considerati più rari dai manuali : 1852 TO - 1856 Ge -1857 Ge -1858 TO - 1859 TO ).  Anche se la Rarità attribuita a queste monete potrebbe essere materia di discussione.

Poi devo dire che la moneta che hai postato oltre ad essere eccellente e rarissima ha il surplus della patina iridescente che la rende ancora più bella !

Scusa, collezioni anche gli altri Scudi Sabaudi Pre-Regno ? 

Ciao e grazie per aver condiviso la tua meraviglia !

Ciao

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter
10 ore fa, eracle62 dice:

Non sai quanto mi ha fatto piacere leggere un post come questo lo aspettavo da tempo....

Grazie eracle62, 

allora diamoci da fare ! Creiamo qualche post interessante e rispondiamo con gentilezza e competenza a quelli in corso, soprattutto ai neofiti. 👍

Ciao 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk
9 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Caro rickkk,

Innanzitutto complimenti per aver completato la serie, penso che pochi collezionisti possano vantare questo risultato!

A me ne mancano 5 ( quelli considerati più rari dai manuali : 1852 TO - 1856 Ge -1857 Ge -1858 TO - 1859 TO ).  Anche se la Rarità attribuita a queste monete potrebbe essere materia di discussione.

Poi devo dire che la moneta che hai postato oltre ad essere eccellente e rarissima ha il surplus della patina iridescente che la rende ancora più bella !

Scusa, collezioni anche gli altri Scudi Sabaudi Pre-Regno ? 

Ciao e grazie per aver condiviso la tua meraviglia !

Ciao

 

Ciao!

  tra quelle che ti mancano oltre al 1859 Torino, il 1852 Torino è quella che mi ha dato più filo da torcere, ma alla fine l'ho trovata anche se in conservazione così così... ed infatti è una di quelle che vorrei migliorare

Colleziono tutti gli scudi Italiani, ma mi sono focalizzato su V.E. II per la loro bellezza e fascino :)

5L-1852-T_D-copia.jpg

5L-1852-T_R-copia.jpg

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

giuseppe ballauri
Supporter

Caro rikkk,

la moneta è collezionabilissima, anzi te la invidio 😫 Secondo il mio modesto parere è un BB e, per un millesimo così, è tanta roba ( come dicono i giovani !).  

Sarebbe interessantissimo che qualcuno di noi ricercasse i vari passaggi nelle Aste di questi Scudi per ristabilire un po' di ordine sulla vera Rarità degli stessi. Infatti i Manuali riferiscono la Rarità sulla Tiratura, non considerando che molti di essi sono stati ritirati e rifusi, che le annate iniziali e finali sono state coniate con altra data etc.  Sarebbe molto interessante sapere l'esperienza dei Professionisti ( e mi sembra che in questo forum ne siano iscritti molti ).

Molti di noi stanno cercando una moneta classificata R o R2 quando è quasi introvabile, altre magari R3 passano abbastanza frequentemente in asta. 

Ad esempio posto il 1856 TO della mia raccolta, ( poco disponibile da Commercianti e pochi passaggi in asta ) forse un po' sottovalutata come stima dai vari Manuali, in quanto, a mio parere,  una delle più difficili da trovare. 

Cosa ne pensi ?

621959780_VITT_EM.II5LIRE1856TOd_resize.thumb.jpg.adf653801baa77d68d058bdb7003263f.jpg1343382193_VITT_EM.II5LIRE1856TOr_resize.thumb.jpg.f1de4ca28f1b473e546b4dd23f3dd0b1.jpg

 

Ciao

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901
2 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Caro rikkk,

la moneta è collezionabilissima, anzi te la invidio 😫 Secondo il mio modesto parere è un BB e, per un millesimo così, è tanta roba ( come dicono i giovani !).  

Sarebbe interessantissimo che qualcuno di noi ricercasse i vari passaggi nelle Aste di questi Scudi per ristabilire un po' di ordine sulla vera Rarità degli stessi. Infatti i Manuali riferiscono la Rarità sulla Tiratura, non considerando che molti di essi sono stati ritirati e rifusi, che le annate iniziali e finali sono state coniate con altra data etc.  Sarebbe molto interessante sapere l'esperienza dei Professionisti ( e mi sembra che in questo forum ne siano iscritti molti ).

Molti di noi stanno cercando una moneta classificata R o R2 quando è quasi introvabile, altre magari R3 passano abbastanza frequentemente in asta. 

Ad esempio posto il 1856 TO della mia raccolta, ( poco disponibile da Commercianti e pochi passaggi in asta ) forse un po' sottovalutata come stima dai vari Manuali, in quanto, a mio parere,  una delle più difficili da trovare. 

Cosa ne pensi ?

621959780_VITT_EM.II5LIRE1856TOd_resize.thumb.jpg.adf653801baa77d68d058bdb7003263f.jpg1343382193_VITT_EM.II5LIRE1856TOr_resize.thumb.jpg.f1de4ca28f1b473e546b4dd23f3dd0b1.jpg

 

Ciao

 

Ottimo esemplare, secondo me almeno BB+ per stare stretti, congratulazioni! 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk
5 ore fa, giuseppe ballauri dice:

Caro rikkk,

la moneta è collezionabilissima, anzi te la invidio 😫 Secondo il mio modesto parere è un BB e, per un millesimo così, è tanta roba ( come dicono i giovani !).  

Sarebbe interessantissimo che qualcuno di noi ricercasse i vari passaggi nelle Aste di questi Scudi per ristabilire un po' di ordine sulla vera Rarità degli stessi. Infatti i Manuali riferiscono la Rarità sulla Tiratura, non considerando che molti di essi sono stati ritirati e rifusi, che le annate iniziali e finali sono state coniate con altra data etc.  Sarebbe molto interessante sapere l'esperienza dei Professionisti ( e mi sembra che in questo forum ne siano iscritti molti ).

Molti di noi stanno cercando una moneta classificata R o R2 quando è quasi introvabile, altre magari R3 passano abbastanza frequentemente in asta. 

Ad esempio posto il 1856 TO della mia raccolta, ( poco disponibile da Commercianti e pochi passaggi in asta ) forse un po' sottovalutata come stima dai vari Manuali, in quanto, a mio parere,  una delle più difficili da trovare. 

Cosa ne pensi ?

621959780_VITT_EM.II5LIRE1856TOd_resize.thumb.jpg.adf653801baa77d68d058bdb7003263f.jpg1343382193_VITT_EM.II5LIRE1856TOr_resize.thumb.jpg.f1de4ca28f1b473e546b4dd23f3dd0b1.jpg

 

Ciao

 

Bella moneta, rilevi e fondi da SPL pieno, peccato per i segnetti! Ottima moneta, per questo millesimo la mia è inferiore

Un altro millesimo secondo me veramente raro è il 1855 Torino

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scudo1901

Come già scritto anche il 1861 non si trova mica tutti i giorni....

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.