Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
algente

Il Regno Unito e la sua Royal Mint

Recommended Posts

algente

Buongiorno a tutti!

Oggi ho deciso di aprire questa discussione per creare un ampio terreno dove parlare della monetazione del Regno Unito, passata, ma soprattutto presente e futura. Spero che altri appassionati, come me, mi aiutino ad arricchire costantemente il post. Da parte mia mi impegno a mantenerlo aggiornato per quanto riguarda l'ampia produzione della Royal Mint, che ogni anno emette decine e decine di prodotti diversi alimentando un collezionismo ampiamente diffuso in tutto il mondo. Un'epopea storica di secoli e secoli, una lunga tradizione numismatica ramificata il tutto il globo (considerata la vastità dell'ex impero coloniale), il grande interesse che da sempre riscuote la casa reale britannica e prodotti leggendari come le sterline d'oro (più conosciute come sovrane) rendono la numismatica inglese affascinante e ampiamente frequentata. 

Difficilmente si trovano approfondimenti in Italia e in italiano riguardanti queste tematiche, qui ci proviamo.

Edited by algente
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente

La Zecca Reale britannica, quest anno celebra il 50esimo dall'introduzione della moneta da 50 pence. Un taglio usato negli anni per le emissioni commemorative e quindi ampiamente collezionato nel Regno Unito, come accade da noi per i 2 euro. Negli anni, alcune emissioni  sono diventate delle vere rarità, tra queste spicca sicuramente il 50p dedicato ai giardini reali di Kew (Kew Gardens). Se per la circolazione il 50p viene coniato principalmente  in metallo non nobile (lega rame-nichel), per i collezionisti le emissioni si moltiplicano: oltre ai vari set PROOF e BU della versione in lega, compaiono versioni in argento PROOF e BU ma anche versioni i oro PROOF. Tirature spesso bassissime di queste ultime, ne fanno veri oggetti di culto. 

Ad ogni modo da inizio anno si sono susseguite diverse emissioni riguardanti questo cinquantesimo, nella giornata di ieri (75-esimo anniversario dello sbarco in Normandia), sono stati emessi alcuni set contenenti  tondelli da 50 p a tematica militare, riconi di monete emesse in passato ma datati 2019.

In particolare:

- 50p  D-day

- 50p 150esimo della Victoria Cross

- 50p Victoria Cross Heroic Act

- 50p Battle of Britain

- 50p Battaglia di Hastings 

Le versioni emesse sono state: Set in Cupro-Nichel versione BU, Set 5 pezzi in Cupro-Nichel versione PROOF (3500 pezzi), Set in Argento PROOF (1969 pezzi), Set Oro PROOF (75 pezzi). La versione in oro da 3.825 sterline emessa ieri mattina alle 9 ora di Londra è andata sold-out in pochissimi minuti, così come sono andate esaurite  già ieri tutte le versioni PROOF. 

Avremo comunque modo prossimamente di parlare ancora dei famosi 50p.

Senza nome.jpg

Edited by algente

Share this post


Link to post
Share on other sites

rcris

Io ci ho fatto un pensierino, ma 45£ (più altre 12.50£  per la spedizione) mi sembrano eccessive per 5 monete da 50p fior di conio, considerando anche che in Italia sarà difficile rivenderle se mai decidessi di farlo.

Poi magari alla fine cedo, però...

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Liutprand

Abbandonarsi alla tentazioni fa bene...ogni tanto

  • Like 1
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 8/6/2019 alle 18:53, rcris dice:

Io ci ho fatto un pensierino, ma 45£ (più altre 12.50£  per la spedizione) mi sembrano eccessive per 5 monete da 50p fior di conio, considerando anche che in Italia sarà difficile rivenderle se mai decidessi di farlo.

Poi magari alla fine cedo, però...

Già.... inoltre vista l'enorme tiratura è probabile che fra qualche anno si trovino sul mercato secondario a prezzi nettamente inferiori. Le versioni FDC di questi set infatti sono ancora ampiamente disponibili; sia quello a tema militare appena emesso sia quello relativo alla cultura inglese. Proprio quest'ultima serie a inizio anno ha avuto un enorme successo, le versioni PROOF, complici le consuete basse tirature, vengono ora scambiate a prezzi proibitivi. Questi primi set (cupronichel, argento e oro) commemoranti i 50 anni delle monete da 50p contengono 5 monete a tema: i famosi 50p Kew Gardens, 50p Scouting, 50p Girl Guides, 50p Roger Bannister. 

Senza nome.jpg

385_2009-kew-gardens-50p_coin.jpg

Edited by algente

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

la RM sta continuando o anticipando tutto quelle che le altre zecche stanno facendo, pura speculazione, vendono monete a prezzi esorbitanti, monete che non rappresentano la realtà circolante, che in caso di vendita, vengono pagate al valore del metallo......

Saluti

TIBERIVS

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 11/6/2019 alle 16:26, TIBERIVS dice:

la RM sta continuando o anticipando tutto quelle che le altre zecche stanno facendo, pura speculazione, vendono monete a prezzi esorbitanti, monete che non rappresentano la realtà circolante, che in caso di vendita, vengono pagate al valore del metallo......

Saluti

TIBERIVS

Come ben hai detto sono politiche perseguite dalla gran parte delle zecche mondiali, spingere sul marketing e spremere il più possibile i collezionisti. Come la gran parte delle coniazioni contemporanee i prezzi di emissione sono lontani dai valori facciali e/o dal valore dei metalli nobili contenuti e a volte il prezzo vola anche grazie alle tirature molto contenute. Tuttavia il collezionismo è anche questo... ognuno imposta la sua collezione su un filone diverso. Personalmente della monetazione inglese colleziono solo il circolante e le sovrane, tutto quello che sono set annuali o commemorative varie non rientra nei miei ranghi. Tuttavia sono da sempre stato affascinato dalla monetazione dell'impero britannico e tutt'ora ne seguo l'evoluzione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente

Qualche giorno fa sono state messe in vendita gli ultimi (in teoria) due tagli della tipologia "sovrane" previsti per il 2019. Dico in teoria perché con la Royal Mint non si può mai essere certi di nulla. Sono infatti uscite:

- le 5 sterline in oro, quest'anno per la prima volta con la finitura opaca, con una tiratura di soli 500 pezzi,

Senza nome.png

 

- la sterlina piedfort in oro, ossia di spessore doppio rispetto alla sterlina classica, in versione Proof.

Senza nome.jpg

 

Si tratta di monete che hanno un mercato piuttosto ristretto e considerato anche il prezzo (rispettivamente 1995,00 £ e 870,00 £), non stanno avendo un particolare successo nonostante le tirature piuttosto modeste. 

Nel frattempo continuano a fioccare lamentare da parte dei collezionisti circa la scarsa qualità del packaging ma soprattutto delle monete stesse. Sui social inglesi e americani infatti si moltiplicano segnalazioni anche riguardo queste nuove 5 sterline, che spesso presentano difetti e imperfezioni. 

Edited by algente

Share this post


Link to post
Share on other sites

algente
Il 12/8/2019 alle 16:50, algente dice:

Qualche giorno fa sono state messe in vendita gli ultimi (in teoria) due tagli della tipologia "sovrane" previsti per il 2019. Dico in teoria perché con la Royal Mint non si può mai essere certi di nulla. 

Come non detto.... come accennato sul post dedicato alle sterline, l'ultima settimana di agosto ci sarà l'emissione di una nuova Sovrana. Dopo quella dedicata ai 200 anni dalla nascita della regina Vittoria emessa in 650 pezzi il 24 maggio scorso, il 28 agosto prossimo verrà coniata una nuova Sovrana SOTD (strike on the day)  per commemorare i 200 anni dalla nascita del principe Alberto, consorte della regina Vittoria. A distinguerla dalle Sovrane "ordinarie" il segno di zecca, ossia il monogramma della coppia reale. Ma come per l'emissione primaverile ancora 650 pezzi, ancora 500£ il prezzo, ancora finitura opaca, ancora in vendita a partire dalle ore 7.00 ora di Londra, ancora una gara per accaparrarsela. 

https://www.royalmint.com/sovereign/2019/Prince-Albert-2019-Celebration-Sovereign/

Share this post


Link to post
Share on other sites

sixtus78

Avrei partecipato e letto volentieri se qualcuno appassionato di monetazione inglese pre Elisabetta II avesse qui scritto. Purtroppo intuisco che il piatto forte e preponderante nella discussione presente sia rappresentato dalla monetazione attuale contemporanea. Perdonatemi ma la bellezza e il fascino della plurisecolare monetazione inglese sia essa a martello o a macchina e tutt'altra cosa... 

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
Il 17/6/2019 alle 13:49, algente dice:

Come ben hai detto sono politiche perseguite dalla gran parte delle zecche mondiali, spingere sul marketing e spremere il più possibile i collezionisti.

Bisognerebbe fargli capire in qualche modo che i numismatici sono in genere gente seria (siamo un po' di parte a dirlo... ma di solito è così) e non una nuova razza di bovini fatta per essere spremuta fino all'ultima molecola di latte e poi macellata, un branco di psicotici che hanno bisogno di monete al posto della siringa giornaliera per non finire in overdose. Di questo passo ci sarà ovunque una proliferazione di emissioni, magari sempre più discutibili e/o monotone (vedi i riconi di monete già emesse, ad esempio), che renderanno realmente fattibile una collezione seria solo a chi è pieno di soldi. Sarebbe il caso di limitare gli acquisti invece di correre dietro ad ogni porcheria venga buttata sul mercato dopo averle studiate anche di notte. 

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.