Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
grigioviola

Antoniniano inedito di Claudio II?

Recommended Posts

grigioviola

Ciao a tutti, oggi vi chiedo aiuto con questo antoniniano apparentemente inedito di Claudio II:

claudio01.jpg.33c3a57a4b0c0ef3f0d78dcf9e4f0912.jpgclaudio02.jpg.f222bf4de649eaaed99d82fe9be2c82b.jpg

D\ IMP C CLAVDIVS AVG
R\ FELICITAS AVG

apparentemente è riconducibile al nuovo RIC online 176 (ex RIC 32):

claudio03.jpg.ad86fc9d0e4f3283b1440c8cdf96a453.jpgclaudio04.jpg.18d4ff56d92ebf2e4cef1d2e1457623e.jpg

Più che di inedito, parlerei di "variante" di busto per decorazione. A differenza del tipo di cui al RIC 176, estremamente comune, questo esemplare, ha un busto riccamente definito che a mio avviso, sebbene "corazzato" si discosta dal consueto quanto a rappresentazione dell'ornamento. Che ne pensate? 

Mi piacerebbe sentire in particolare il parere di @Flavio_bo che per me è sempre stato un po' il mio punto di riferimento per Claudio II :), oltre che ovviamente il pare di chiunque vorrà dire la sua!!!

  • Like 4

Share this post


Link to post
Share on other sites

Arka

Corazza incisa in modo differente, ma stessa tipologia di busto.

Arka

Diligite iustitiam

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

sì, la tipologia è la medesima. Tuttavia qui l'incisore si è preso la briga di arricchirla per bene discostandola di molto dall'ordinario

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ross14

Concordo con quanto già scritto, sempre corazzato ma con un'incisione veramente particolare. Dà quasi l'idea di una cotta di maglia che non so se sia un abbigliamento corretto per questo periodo.

Ho provato a cercare busti marmorei o in bronzo per un confronto ma non ho trovato nulla di utile allo scopo

Edited by Ross14

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Sì l'impressione visiva è quella. Come pure la spalla è decorata in maniera differente e più complessa.

Butto la mia... quei pallini incisi, non potrebbero essere un tentativo di rappresentazione di un busto con l'Aegis come già fatto da Gallieno in tempi vicini a Claudio II e che a sua volta riprese da imperatori del passato quali Traiano e Adriano?

adriano-aegis.thumb.jpg.3dfea1eb71abc0ca28bc10fa4a95e074.jpg

Ne parlai qui: 

 

 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Inoltre, lo stile corazzato con questa sorta di "cotta di maglia" ricorda molto da vicino l'evoluzione del busto corazzato che si avrà qualche anno più avanti con l'imperatore Caro e i suoi famigliari, guardate questo antoniniano: 

jmf72knec9besws68rxksgw5pm4j3t.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Il mio lavoro di indagine mi ha fatto trovare altri tre esemplari provenienti dalla collezione Gysen con un analogo busto:

claudius-ii-gothicus-268-270-4277855-O.jpg

munzstatte-roma-antoninian-1-5360857-O.jpg

gysen.thumb.jpg.7c93da921d6402a755c45b40fde7c463.jpg

Rispettivamente il primo esemplare venduto all'asta Jacquier n. 45 (prima parte coll. Gysen) a 120€, il secondo attualmente in asta sempre presso Jacquier (asta n. 46, seconda parte della coll. Gysen) con base di partenza a 22€ mentre del terzo ne ignoro il destino.

Per tutti e tre i pezzi della coll. Gysen direi che la mano dell'incisore è la stessa e il 2 e 3 esemplare condividono anche il medesimo conio di dritto. 

Il mio esemplare sembra invece maggiormente imparentato con il primo della coll. Gysen... stesso conio?

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Flavio_bo

@grigioviola

sei un "cacciatore" sopraffino : trovi sempre dei pezzi estremamente interessanti.

Il tipo che hai rappresentato è a mio parere una variante del tipo di corazza, non credo si possa considerare una tipologia inedita o un tipo di busto a se stante, non credo neppure che in questo conio urbico si volesse tentare di rappresentare l'Aegis, che in alcuni busti è chiaramente identificabile. 

Peraltro è un tipo che conoscevo già sul medesimo tipo di  rovescio (vedi immagine-stesso conio di dritto (?)).

Credo che qualche incisore della zecca Roma abbia voluto dare un tocco "personale" , l'intero stile (lo stesso busto di Claudio come hai ben rilevato) è particolare.

Alberto

xxx.jpg

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

grigioviola

Grazie mille @Flavio_bo

Indubbiamente questo incisore ha voluto differenziarsi dagli altri, di sicuro intenzionalmente, sembrerebbe quasi una mano dal tratto orientaleggiante...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.