Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
domenico.mura

Monete Crawford 56 attribuite alla Sardegna?

Recommended Posts

domenico.mura

Buona serata a tutti, vorrei porvi una domanda forse banale su alcune monete repubblicane anonime. Ho visto su un sito di vendita di monete vari assi, trienti, quadranti e sestanti presentati come "Anonymous/Sardinia" o "Anonymous/Sardinia(?)". Nella loro descrizione però vengono catalogate come Crawford 56/5. Io sapevo che questa categoria Crawford raggruppava essenzialmente tutti gli esemplari di zecca sconosciuta. Tuttavia a mia precisa domanda il venditore ha risposto che le monete "sono attribuite alla Sardegna come da riferimenti Crawford", testualmente. Ma allora quale è la verità? Questa informazione mi sarebbe di grande aiuto in quanto colleziono essenzialmente monete della storia della Sardegna.

Grazie infinite a chi mi vorrà rispondere! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rapax

Il Crawford attribuisce alla Sardegna le serie 63 (C), 64 (MA) e 65 (AVR). 

https://numismatica-classica.lamoneta.it/zecca/Sardegna

Non si tratta di serie anonime. Che poi nella serie 56 ci sia di tutto un po' non si discute, soprattutto in termini ponderali. 

Diciamo che qualche foto potrebbe essere utile poiché non è da escludere un' errata associazione alla serie 56 (anche se "commercialmente" sconveniente...quindi l'ipotesi è molto remota, più probabile il contrario). Nei nominali minori spesso le emissioni attribuite a zecca sarda sono riconiate su bronzi punici ed in certi casi la presenza del monogramma potrebbe non essere così evidente.

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

Infatti anche io conoscevo quelle serie, possiedo anche un sestante con MA. Se possibile posso mettere il link a tutte le monete con questa attribuzione che ho visto sul sito... è permesso dal regolamento del forum?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rapax

Trattandosi di inserzioni commerciali credo sia meglio estrapolare le sole foto, magari riportando il peso. Anche solo un paio, giusto per inquadrare la faccenda.

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

Eccone alcune:

1)aYt7do3BQ6QysR9Y5bcMB2XfZgr4qF.jpg.01c64ae39f640be1a7338ffb3aad6e17.jpg 2)B8n3eW7q4DYwg8RQ2AsCEy5XpKA969.jpg.68130aede6bc63e081bbd794ab390f37.jpg 3)nd8PBqT3a7tKQ56m5dDEgMx4z9YZ2G.jpg.b4d6fc660a09e2f26815acd42d7cdf56.jpg 4)oYn86feXaMT53GpKFbD2S7jJiB4Q9s.jpg.b082166f22d69fa67add212996e58bcf.jpg

5)ry9JA3q53bE2P5czeRS4Df7GNCi6dH.jpg.94b78fd9f291d3aebf7e5e849db794c0.jpg

e le rispettive presentazioni sono:

1) Anonymous, Sardinia, after 211 BC. Æ Triens (23mm, 8.76g, 5h). Helmeted head of Minerva r. R/ Prow of galley r. Crawford 56/4; RBW 207-8. Green patina, near VF

2) Anonymous, Sardinia, after 211 BC. Æ Triens (22mm, 5.35g, 6h). Helmeted head of Minerva r. R/ Prow of galley r. Crawford 56/4; RBW 207-8. Fine

3) Roman Republic. Sardinia mint Æ Triens Attribution: Crawford 56/4; Sydenham 143b Date: After 211 BC Obverse: Helmeted head of Minerva right, four pellets above Reverse: ROMA above prow right, four pellets below Size: 19.49mm Weight: 5.04 grams

4) Anonymous, Sardinia(?), after 211 BC. Æ Quadrans (19mm, 3.69g, 3h). Head of Hercules r. R/ Prow of galley r. Cf. Crawford 56/5; RBW 210. Brown patina, Good Fine

5) Spearhead (?) series, Sardinia, c. 206-195 BC. Æ Quadrans (21mm, 6.19g, 6h). Head of Hercules r., wearing lion skin. R/ Prow of galley r.; upright spearhead(?) before. Crawford 86/6; RBW 377.

Mi scuso per tutte queste info ma sono solo poche di tutte quelle che ho trovato!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rapax

Proverò a guardarle da PC.. al momento mi ha attirato il quadrante nr.4, stilisticamente vicino al tipo 64/5. 

Diciamo che, anche se fosse, non è tanto bravo a leggere il Crawford. 

Edited by Rapax

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rapax

Le foto non sono il massimo... ma anche il 4 pare coerente a conii del "macrogruppo" 56/5. A mio parere non si tratta di esemplari riconducibili a zecca sarda.

 

Edited by Rapax

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

Grazie mille, anche io pensavo così, mi sconcertava questa equivalenza anonime-Sardegna vista in tante monete in vendita!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

A me sembra che  spesso l'attribuzione a zecche sarde di bronzi repubblicani vada di default quando non sanno bene cosa scrivere...

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

Anche io ho avuto quest'impressione Scipio, ma appunto essendo un profano mi domandavo perché? é un discorso puramente "commerciale"?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

Credo di sì, data la rarità delle emissioni riconosciute e l’indubbio interesse del fenomeno dei riconi su monete puniche.

Del resto in presenza di scarsi o contrastanti indizi sulla zecca di attribuzione, perchè non puntare su quella più suggestiva?

Share this post


Link to post
Share on other sites

domenico.mura

Be allora come Sardo sono contento che le zecche sarde siano le più suggestive in tal senso! :)  

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.