Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
lacivettadiatena

Tetradramma Attica Atene/Civetta

Recommended Posts

lacivettadiatena

Un caro saluto a tutti,

dalla foto questa tetradramma ateniese del peso di 17,09 g e del diametro di 24 mm vi sembra autentica o un falso?

Grazie molte a chi vorrà rispondere!

 

EF4FAB91-6C01-4091-B3A1-6D351C7308DE.jpeg

FF609707-E91A-43F2-BC45-D82DC42FDE5C.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

Uhmm. Molto bella. Forse troppo. Se fosse autentica sarebbe un bel colpo. Attica. Atene. 449 a.C. Il peso ci sta.  Valore 400 euro.  Ho qualche piccola riserva. Con il prossimo intervento, i nostri esperti, ti daranno un giudizio definitivo. Sai, con i mezzi a disposizione, i falsari moderni fanno cose eccezionali.

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
1 ora fa, pizzamargherita dice:

Uhmm. Molto bella. Forse troppo. Se fosse autentica sarebbe un bel colpo. Attica. Atene. 449 a.C. Il peso ci sta.  Valore 400 euro.  Ho qualche piccola riserva. Con il prossimo intervento, i nostri esperti, ti daranno un giudizio definitivo. Sai, con i mezzi a disposizione, i falsari moderni fanno cose eccezionali.

Grazie! Attendo ulteriori contributi. Ma è vero che il valore di queste monete è crollato (a 400 euro circa, appunto), dopo il ritrovamento di un grandissimo numero di esemplari? Così mi ha detto - ed era ben poco contento- Pippo Degani, numismatico con il negozio a piazza San Marco a Venezia, che ne aveva fatto grande scorta!

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
28 minuti fa, okt dice:

Solo impressioni: alla prima occhiata sì, alla seconda no. Libano?

Ok. Cosa ti lascia perplesso? La troppa perfezione? Le zone nere? Verrebbe dalla Germania, no Libano (se questo intendevi). Grazie per il tuo contributo! 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter

Un paio di commercianti tedeschi, che propongono le loro monete su Ebay, ne hanno proposte diverse centinaia negli ultimi mesi..... 😕

Share this post


Link to post
Share on other sites

okt
2 ore fa, lacivettadiatena dice:

Ok. Cosa ti lascia perplesso? La troppa perfezione? Le zone nere? Verrebbe dalla Germania, no Libano (se questo intendevi). Grazie per il tuo contributo! 

Non so bene, come dicevo si tratta di impressioni, non è un giudizio! Forse è un po' troppo pastosa, con spigoli poco netti anche nei piani non soggetti a usura.

 

Edited by okt

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
1 ora fa, Bassi22 dice:

Un paio di commercianti tedeschi, che propongono le loro monete su Ebay, ne hanno proposte diverse centinaia negli ultimi mesi..... 😕

Io venditore tedesco alla mia domanda se le sue monete sono accompagnate da COA (certificato di autenticità) ha risposto: “It is always written on the invoice”. Sinceramente è una risposta positiva, ma non bella..

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter
6 minuti fa, lacivettadiatena dice:

Io venditore tedesco alla mia domanda se le sue monete sono accompagnate da COA (certificato di autenticità) ha risposto: “It is always written on the invoice”. Sinceramente è una risposta positiva, ma non bella..

 

Immagino che il venditore accetti la restituzione entro un certo numero di giorni. In tal modo è rimesso tutto alla tua diligenza di (i) verificare l'autenticità della moneta e, in caso di esito negativo, (ii) di restituirla nei termini. 

Diversamente lui ti avrà venduto un oggetto di tuo gradimento. 

Paolo 

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
36 minuti fa, Bassi22 dice:

Immagino che il venditore accetti la restituzione entro un certo numero di giorni. In tal modo è rimesso tutto alla tua diligenza di (i) verificare l'autenticità della moneta e, in caso di esito negativo, (ii) di restituirla nei termini. 

Diversamente lui ti avrà venduto un oggetto di tuo gradimento. 

Paolo 

Buon consiglio, Paolo. Il tuo parere sull’oggetto, guardandolo dalla foto, qual è? Grazie ancora.

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter

Stile e caratteristiche sono "uguali" alle centinaia passate su Ebay in questi ultimi mesi/anno, e non erano particolarmente diverse da altre che ho visto proposte su aste di case rimomate. Razionalmente posso essere perplesso per questi enormi volumi emersi in questo ultimo periodo (al pari dello Statere con oplita e triscele della Pamphilia / Aspendos), ma sono sempre andate vendute a prezzi compresi tra 300 e 600 euro, a seconda della conservazione. Che dire....... Tant'è.... 

Edited by Bassi22

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
8 ore fa, Bassi22 dice:

Immagino che il venditore accetti la restituzione entro un certo numero di giorni. In tal modo è rimesso tutto alla tua diligenza di (i) verificare l'autenticità della moneta e, in caso di esito negativo, (ii) di restituirla nei termini. 

Diversamente lui ti avrà venduto un oggetto di tuo gradimento. 

Paolo 

14 giorni di tempo. Ho sentito Moruzzi che mi ha detto di portargliela in perizia perché non è sicuro dalle foto. Una cosa è certa: se dovesse rivelarsi un falso sarebbe comunque un capolavoro! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

pizzamargherita
Supporter

@lacivettadiatena pensavo che la moneta fosse tua e diligentemente ti domandavi se era autentica o falsa. Come @okt pure io ho gli stessi dubbi: mancanza di usura, spigoli per niente netti, fratture poco convincenti. Leggendo la nota sulla grande quantità della stessa moneta messe in vendita su ebay, do il mio parere: bella moneta, troppo bella per essere autentica. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
14 minuti fa, pizzamargherita dice:

@lacivettadiatena pensavo che la moneta fosse tua e diligentemente ti domandavi se era autentica o falsa. Come @okt pure io ho gli stessi dubbi: mancanza di usura, spigoli per niente netti, fratture poco convincenti. Leggendo la nota sulla grande quantità della stessa moneta messe in vendita su ebay, do il mio parere: bella moneta, troppo bella per essere autentica. 

Grazie per il tuo prezioso contributo: penso di essere arrivato alla conclusione finale... La pubblico subito, il tempo di copiare un paio di link...

Edited by lacivettadiatena

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena

La moneta in questione è una delle tante vendute dall’utente eBay Dionysos_numismatik (Hamburg, feedback 100% positivo). L’utente dichiara la moneta come autentica e permette di restituirla entro 14 giorni.

Tutto appare rassicurante se non fosse che l’indirizzo per la restituzione riconduce a tale dott Serop Simonian, antiquario di Amburgo nato in Egitto, noto alle cronache per il falso papiro di Artemidoro.

A vendere il papiro è un commerciante amburghese di origini egizio-armene, Serop Simonian, che aveva già al suo “attivo” vendite poco chiare, anzi falsi accertati, al Museo tedesco di Hildescheim e il cui fratello era stato ucciso negli Stati Uniti nell’ambito di una vicenda riguardante il traffico di antichità” ( http://www.poliziaedemocrazia.it/live/index.php?domain=archivio&action=articolo&idArticolo=2698 )

e ancora...

https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/12/10/news/il_papiro_di_artemidoro_e_un_falso_venne_pagato_quasi_tre_milioni_di_euro-213885644/

https://www.ilfoglio.it/cultura/2018/12/10/news/il-falsario-di-talento-e-il-papiro-di-artemidoro-228518/

Questo non dimostra la falsità della moneta, ma dimostra che la garanzia di autenticità da parte di questo antiquario che ha venduto diversi falsi e che è salvo per prescrizione non può garantire un bel nulla. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
15 minuti fa, lacivettadiatena dice:

La moneta in questione è una delle tante vendute dall’utente eBay Dionysos_numismatik (Hamburg, feedback 100% positivo). L’utente dichiara la moneta come autentica e permette di restituirla entro 14 giorni.

Tutto appare rassicurante se non fosse che l’indirizzo per la restituzione riconduce a tale dott Serop Simonian, antiquario di Amburgo nato in Egitto, noto alle cronache per il falso papiro di Artemidoro.

A vendere il papiro è un commerciante amburghese di origini egizio-armene, Serop Simonian, che aveva già al suo “attivo” vendite poco chiare, anzi falsi accertati, al Museo tedesco di Hildescheim e il cui fratello era stato ucciso negli Stati Uniti nell’ambito di una vicenda riguardante il traffico di antichità” ( http://www.poliziaedemocrazia.it/live/index.php?domain=archivio&action=articolo&idArticolo=2698 )

e ancora...

https://torino.repubblica.it/cronaca/2018/12/10/news/il_papiro_di_artemidoro_e_un_falso_venne_pagato_quasi_tre_milioni_di_euro-213885644/

https://www.ilfoglio.it/cultura/2018/12/10/news/il-falsario-di-talento-e-il-papiro-di-artemidoro-228518/

Questo non dimostra la falsità della moneta, ma dimostra che la garanzia di autenticità da parte di questo antiquario che ha venduto diversi falsi e che è salvo per prescrizione non può garantire un bel nulla. 

 

P.S.: ho naturalmente ritirato la mia offerta. Fosse pure autentica io non do i miei soldi a un criminale. Mi permetto di sconsigliare a tutti l’acquisto di monete offerte dal dott Serop Simonian.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter

Infatti è uno dei due "proponenti" tedeschi a cui facevo riferimento nei miei post precedenti, in particolare per lo Statere di Aspendos. 

Paolo

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
Il 11/11/2019 alle 08:55, Bassi22 dice:

Infatti è uno dei due "proponenti" tedeschi a cui facevo riferimento nei miei post precedenti, in particolare per lo Statere di Aspendos. 

Paolo

Immagino che l’altro sia Lanz... (?) 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

lacivettadiatena
Il 11/11/2019 alle 08:55, Bassi22 dice:

Infatti è uno dei due "proponenti" tedeschi a cui facevo riferimento nei miei post precedenti, in particolare per lo Statere di Aspendos. 

Paolo

Immagino che l’altro sia Lanz... (?) 😁

Share this post


Link to post
Share on other sites

tiziano.goffi
Supporter

Mentre Savoca? Cosa ne pensate? 

Tiziano

Share this post


Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter

@lacivettadiatena, già. E questo mi sorprende non poco, perché mi hanno descritto bene la storia numismtica e commerciale della famiglia, anche per le generazioni passate.... ed io stesso ho acquistato, e acquisto tuttora, parecchie monete da lui. Ma questi ultimi pezzi..... bah.... non so che dire... 

Edited by Bassi22

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.