Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
miza

Five cents 1913 1° tipo

Recommended Posts

miza

Presento una moneta che cercavo da diverso tempo e che alla fine ho trovato e anche in discreto stato di conservazione.

Si tratta di un Five Cents USA del 1913. Come spesso avviene, anche questa moneta la si può trovare del 1° o del 2° tipo.

Nel 1913 si comincio a coniare il "five cents". Al R/ vi è la rappresentazione di un bisonte americano (secondo la leggenda il bisonte usato come modello per questa moneta era ospite dello Zoo al Central Park) . Al D/  vi è rappresentata la testa di un capo indiano. Per quelli come noi, over cinquanta queste due rappresentazioni risvegliano il ricordo di personaggi dei nostri fumetti preferiti...

Nel 1913 fu coniato il 1° tipo con il terreno a collinetta sotto le zampe del bisonte, mentre  nel 2° tipo e fino al 1938, il bisonte poggia sopra una linea dritta. Vado a postare il 1° tipo e spero che alcuni di voi possano postare il five cents del 2° tipo perché a me manca ancora.

chiedo anche all'amico  @villa66se per caso ha il five cents 1913 2°tipo. 

saluti

844679433_USAfivecents1913primotipo(1).JPG.5c778c7773c7735c9aed5b24ca6f27b6.JPG1119731228_USAfivecents1913primotipo(2).JPG.1930ebbae8de46f6de0b567bbb87bf19.JPG

Edited by miza
  • Like 5

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

Ciao @miza bellissima moneta :good: purtroppo non ho un 5 cent del 1913 del secondo tipo per la comparazione, ne posseggo solo una del 1935.

La moneta mi appare troppo sparaflesciata, od il suo colore è proprio quello?

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza
1 ora fa, nikita_ dice:

 

La moneta mi appare troppo sparaflesciata, od il suo colore è proprio quello?

 

Ciao 

No il colore non è quello, i toni caldi presenti nella foto in realtà non ci sono sulla moneta ma oggi non era giornata per fare foto decenti. Appena posso provo a inserirne di più fedeli.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Buonasera, 

Ringrazio  @villa66per aver aggiunto il secondo tipo di questa moneta. :hi:

Su questa moneta c'è tantissimo da dire. Per ora  aggiungo solo qualche curiosità: innanzitutto, questa serie conosciuta anche con il nome di "Buffalo five cents" 1913-1938 fin da subito è stata molto apprezzata dal pubblico.

Ma cosa spinse i responsabili a modificare il 1° tipo? Sembra che già dopo i primi mesi di circolazione, (solo 4) la denominazione "FIVE CENTS" appariva molto usurata. Per ovviare al problema si decise di tagliare  il tumulo e inserire la denominazione in una depressione come si vede chiaramente nel post n° 4. In questo modo la scritta "FIVE CENTS" era protetta  dall'usura. 

Aggiungo altre  due foto che meglio descrivono la moneta del post n. 1. 

1222813459_USA5Cents.JPG.d554ea0f790bc4e92abb11200432d486.JPG1611493470_USA5cent.JPG.e3797f4da49ae91b39e1c3b5aa25ca69.JPG

Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

Esatto, in sostanza il rilievo del monticello su cui si affacciava il bisonte provocava una immediata usura sulle lettere del valore, di qui il cambio di conio...direi di minor impatto, ma più funzionale.

Una modifica analoga la si ebbe per il quarter Standing Liberty, la data fino al 1924 era in rilievo mentre dal 1925 viene protetta in un "recesso"..

 

  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Grazie per il tuo intervento @vathek1984:good:

Dati ponderali della moneta: Composizione: rame-nichel, peso 5 g. diametro 21.2

Aggiungo alcuni dati riguardo a questo "FIVE CENTS 1913": alla coniatura  delle monete del 1° e del 2° tipo parteciparono tutte e tre le Zecche, quella di Filadelfia, San Francisco e Denver. 

1° tipo Filadelfia: 30.992.00

1° tipo Denver: 5.337.000

2° tipo Filadelfia: 29.857.186

2° tipo Denver: 4.156.000

2° tipo San Francisco: 1.209.000  Questa è una fra più rare di tutta la serie 1913-38. 

saluti

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

apulian
Il 22/12/2019 alle 13:46, vathek1984 dice:

Esatto, in sostanza il rilievo del monticello su cui si affacciava il bisonte provocava una immediata usura sulle lettere del valore, di qui il cambio di conio...direi di minor impatto, ma più funzionale.

Purtroppo non risolsero, invece, il problema dell'usura della data 🤔
Bastava poca circolazione per cancellare l'indicazione dell'anno di emissione

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

Ah verissimo, ci sono una infinità di esemplari "dateless" di ormai impossibile identificazione purtoppo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza
23 ore fa, apulian dice:

Purtroppo non risolsero, invece, il problema dell'usura della data 🤔
Bastava poca circolazione per cancellare l'indicazione dell'anno di emissione

 

6 ore fa, vathek1984 dice:

Ah verissimo, ci sono una infinità di esemplari "dateless" di ormai impossibile identificazione purtoppo..

Avete ragione, non risolsero il problema della data posta sui rilievi più alti. Ora in circolazione sono tantissime le monete di questo tipo con ancora ottimi rilievi ma con data illeggibile. E sappiamo tutti benissimo che la data è un elemento importantissimo per il collezionista.

Tornando alla moneta in oggetto, vorrei catalogarla dandogli anche  un grado di conservazione. Secondo il mio parere, siamo sulla scala "MS" ma sono indeciso sul decimale. Chiedo Un Vostro aiuto e parere. Se mi è concesso disturbo l'amico @claudioc47  che in passato ha dedicato del tempo allo studio di  questa moneta. 

saluti  

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
Il 24/12/2019 alle 18:00, miza dice:

 

Avete ragione, non risolsero il problema della data posta sui rilievi più alti. Ora in circolazione sono tantissime le monete di questo tipo con ancora ottimi rilievi ma con data illeggibile. E sappiamo tutti benissimo che la data è un elemento importantissimo per il collezionista.

Tornando alla moneta in oggetto, vorrei catalogarla dandogli anche  un grado di conservazione. Secondo il mio parere, siamo sulla scala "MS" ma sono indeciso sul decimale. Chiedo Un Vostro aiuto e parere. Se mi è concesso disturbo l'amico @claudioc47  che in passato ha dedicato del tempo allo studio di  questa moneta. 

saluti  

Innanzi tutto Buone Feste a tutti! Solo  ora ho letto il tuo post @miza. La determinazione del grading del nichel è sempre un'impresa non da poco (almeno per me!) e dalle tue foto è molto difficile dare un giudizio di conservazione, luce troppo forte, dalla quale è impossibile stabilire il livello di lustro, che nel nichel è determinante per l'assegnazione del grading, dovresti provare a fotografarle con una luce più diffusa. Allego la foto della mia moneta 1913 1° tipo, MS64 e una 1924 MS62. Anche per queste due monete è determinante la differenza del lustro, che in foto è appena percettibile. Vedo se riesco a fare due brevi video per capire meglio questa differenza.

5 cent 1913  1° Tipo - Copia.jpg

1924.jpg

Edited by claudioc47
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Grazie @claudioc47

appena posso provo a fare foto più leggibili. Complimenti per i tuoi esemplari, molto belli e ben conservati

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

 @claudioc47 magari dei video, sarebbe molto interessante!

Edited by vathek1984

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza

Ciao @claudioc47

Si, è una moneta veramente ostica da fotografare, Ho fatto altre foto, ma non so se siano più leggibili delle altre. Comunque continuo a provare...

saluti

1427100877_Buffalo1913.JPG.98f28c6b4eb4b99373b58a61c27e29f9.JPG821381584_Buffalo1913..JPG.04b4f4c265da143cb74c400f31553249.JPG

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
1 ora fa, miza dice:

Ciao @claudioc47

Si, è una moneta veramente ostica da fotografare, Ho fatto altre foto, ma non so se siano più leggibili delle altre. Comunque continuo a provare...

saluti

1427100877_Buffalo1913.JPG.98f28c6b4eb4b99373b58a61c27e29f9.JPG821381584_Buffalo1913..JPG.04b4f4c265da143cb74c400f31553249.JPG

Bene, molto più leggibili. Secondo me è un MS 65.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

miza
38 minuti fa, claudioc47 dice:

Bene, molto più leggibili. Secondo me è un MS 65.

Ti ringrazio molto per il tuo aiuto. Questa si guadagna il primo posto fra i miei" five cents buffalo". 

Ancora  grazie:hi:

Ps: hai cambiato avatar, si tratta di una moneta particolare?

 

 

Edited by miza
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
2 minuti fa, miza dice:

Ti ringrazio molto per il tuo aiuto. Questa si guadagna il primo posto fra i miei" five cents buffalo". 

Ancora nuovo grazie:hi:

Ps: hai cambiato avatar, si tratta di una moneta particolare?

 

 

E' un 20 cent VE II 1863, con una patina stupenda!

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.