Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
ART

Ma ditemi voi...

Recommended Posts

ART

...cosa passava per la testa a questi sporcaccioni dei finlandesi negli anni '20, quando hanno ideato le banconote da 500 e 1000 marchi!

 

Finland+500+Markkaa+1922.JPG

img359.jpg

Un gruppo di uomini, donne e persino bambini e bambine quasi tutti integralmente desnudi passeggiano beati nella prateria, con l'immancabile lago sullo sfondo. L'unica persona che sembra conservare un residuo pudore d'altri tempi è la prima della comitiva, una donna con la regione inguinale e le gambe velati quanto basta a non lasciar intravedere elementi proibiti che farebbero venire un infarto secco ad ogni gentiluomo che si rispetti. Gli altri non adottano siffatte precauzioni, evidentemente considerate superflue se non ridicole, e tranne in un caso sfortunato sono tutti voltati da dietro o coperti nelle zone sensibili dal raccolto che stanno trasportando. 

 

 

image00722.jpg

FINLAND-1000-Markkaa-1945-Litt.jpg

Il gruppo succintamente abbigliato è giunto finalmente in riva al lago... e qui si vede qualcosa di davvero strano: la donna che li guidava si è liberata di certo con gran sollievo dell'orpello di seta semitrasparente che la censurava seppur a stento nella 500, il quale è comparso come per magia ad altre tre donne. Uno l'avrà ceduto lei, ma gli altri due da dove saltano fuori? Che le limpide acque del lago finnico abbiano rispecchiato la loro coscienza, risvegliando un ancestrale ritegno che si credeva ormai perduto?

:ninja:

Edited by ART
  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta

Sai come si dice: "il peccato è negli occhi di chi guarda" 😁

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra
8 ore fa, ART dice:

Uno l'avrà ceduto lei, ma gli altri due da dove saltano fuori?

Se è per quello, hanno anche perso le spighe di grano e si sono muniti di un'enorme rete da pesca... evidentemente hanno fatto sosta da qualche parte (forse nel 750 Markaa?).

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Contento
prtgzn

Credo che in Finlandia la sessualità sia molto meno pudica che da noi.

Share this post


Link to post
Share on other sites

nikita_
Supporter

A me piacciono molto, compresi i tagli di forma quadrata o quasi da 50 e 100, insolita iconografia ed insolite dimensioni.

fi50.jpg.8985b523fad047e5aa1685bcd0f18ae2.jpg

fi100.jpg.e786c9ef00b50cdfd2287d4697d99d2d.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Orodicarta
47 minuti fa, prtgzn dice:

Credo che in Finlandia la sessualità sia molto meno pudica che da noi.

Senz'altro, anche se io credo che qui la sessualità non c'entri granché, tutt'al più ce la vediamo noi maliziosi ma a me sembrano delle rappresentazioni della naturalità.

Edited by Orodicarta

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Naruralmente il mio post era scherzoso, cose simili non fanno scandalizzare nessuno 😀

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

El Chupacabra
4 ore fa, Orodicarta dice:

io credo che qui la sessualità non c'entri granché

Secondo me, considerato il clima in cui vivono, credo che sia stata una sorta di catarsi: abituati a vivere fra ghiacci e renne coperti fino al naso da pesanti indumenti, queste immagini dovevano sublimare i loro desideri inconsci...

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

5-liri-l1967-1979_271_08662586d9e52301L.jpg

 

La signorina che campeggia completamente nuda sulla 5 ex-lire maltesi serie 1967 sembra sbeffeggiare con irriverenza e finanche con estrema soddisfazione il povero pubblico pudore: sorridente, in punta di piedi a mo' di ballerina classica, con una mano volteggia ed esalta la sua lunga chioma, neanche minimamente turbata dalla messa in pubblica piazza delle sue vergogne. Sarà che dalla pubblica piazza non può muoversi: è una statua che rappresenta la cultura.

Edited by ART

Share this post


Link to post
Share on other sites

Rodolfo Graziani

Non erano sporcaccioni ma solo più emancipati, la banconota comunque è molto bella e rispecchia più o meno la cultura di quegli anni.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Mi sa che dal post iniziale non si capisce l'intento goliardico del thread.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

ina-and-shark-bill.png

 

Una ragazza cavalca uno squalo, nuda. A tanto è arrivato l'esibizionismo dei giovani d'oggi??

E' la protagonista di una vecchia leggenda polinesiana in cui Ina, questo il nome dell'impudica peccatrice, deve fare un viaggio in mare per raggiungere Tinirau, dio dell'oceano a cui è stata promessa in sposa. Non esistendo ancora gli aerei e non sapendo navigare, la signorina chiede a dei pesci di accompagnarla, ma solo uno squalo accetta di aiutarla (evidentemente perchè gli altri gentiluomini con le pinne rifiutavano di compromettersi con un'umana di siffatta facilità di costumi). La ragazza si porta delle noci di cocco per la traversata ma siccome si è scordata il coltello per aprirle chiede all'animale il permesso di tagliarle usando la sua pinna dorsale, e lui cortesemente accetta. A furia di bere l'acqua di cocco però le viene il bisogno fisiologico di mingere, così... senza dire niente si alza e piscia addosso allo squalo. Ovviamente lui s'infuria e minaccia di scaricarla lì e andarsene, ma usando i suoi modi da femmina tentatrice riesce a convincerlo a continuare il viaggio. Il sole picchia e la sete aumenta, ma ancora risentito il pescecane nega il permesso di usare ancora la pinna come coltello (senza dubbio temendo un'altra doccia d'urina)... alchè quella sciagurata senza veli e senza alcun ritegno per tutto ringraziamento gli spacca la noce in testa. Stordito dal colpo, il povero squalo s'inabissa lasciandola sola in acqua. "Ben ti sta, giovinastra!", avrete già pensato dopo tutto ciò. Ma Tekea il Grande, re degli squali, mosso da pietà si alza dalle profondità dell'oceano per salvarla, accompagnandola sull'isola galleggiante di Tinirau.

Morale della favola: chi dice che gli squali sono malvagi e vanno sterminati è meglio che vada nascondersi in bagno.

Edited by ART
  • Like 2

Share this post


Link to post
Share on other sites

wstefano

Bella leggenda. Grazie ART.

Pensa che anche i nostri 5 euro a volte offrono sorprese... 😆

https://www.ebay.de/itm/133418512573

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.