Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
1412luigi

Damnatio memoriae

Recommended Posts

1412luigi
Supporter

Buonasera !¬†ūü§Ē

Questa moneta, per la quale chiedo un aiuto all'identificazione, sembra aver subito una vera damnatio memoriae.

Guardate i graffi sul viso, qualcuno si è accanito senza pietà

Comunque... mm 27,5  peso grammi 23,99

sul dritto ho evidenziato, salvo errore,  alcune lettere e sul rovescio una figura

Grazie in anticipo a chi potrà aiutarmi

dritto.jpg

dritto con traccia.jpg

rovescio.jpg

rovescio con traccia.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Scipio
Supporter

Mi sembra impossibile identificarla; su una moneta così ridotta ulteriori considerazioni non saprei farne.

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
1 ora fa, 1412luigi dice:

Buonasera !¬†ūü§Ē

Questa moneta, per la quale chiedo un aiuto all'identificazione, sembra aver subito una vera damnatio memoriae.

Guardate i graffi sul viso, qualcuno si è accanito senza pietà

Comunque... mm 27,5  peso grammi 23,99

sul dritto ho evidenziato, salvo errore,  alcune lettere e sul rovescio una figura

Grazie in anticipo a chi potrà aiutarmi

dritto.jpg

dritto con traccia.jpg

rovescio.jpg

rovescio con traccia.jpg

La damnatio memorae, quando fu applicata, interess√≤¬†statue, busti, ed altre opere, le monete non furono MAI interessate a questa pratica, potevano venire ritirate ma mai fregiate e rimesse in circolazione, la tua¬† ha subito lo sfregio successivamente quando oamai non circolava pi√Ļ.

saluti

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

giolvolo

Le uniche monete che ho trovato, che si avvicinano alle misure da te indicate ed alle forme che si intravedono, sono quelle delle foto allegate.
Spero di esserti stato, in qualche modo, di aiuto.
Saluti

sesterzio.jpg

sesterzio2.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

giolvolo
28 minuti fa, TIBERIVS dice:

La damnatio memorae, quando fu applicata, interess√≤¬†statue, busti, ed altre opere, le monete non furono MAI interessate a questa pratica, potevano venire ritirate ma mai fregiate e rimesse in circolazione, la tua¬† ha subito lo sfregio successivamente quando oamai non circolava pi√Ļ.

saluti

TIBERIVS

Mi dispiace contraddirti ma ho letto che, in epoca imperiale romana, anche le monete, in caso di damnatio memoriae, subivano gli sfregi nei ritratti di chi era stato condannato a tale pena. A tal proposito (viste le immagini che ho postato), dopo la sua morte, il Senato dichiarò Commodo hostis publicus e ne decretò la damnatio memoriae. Due anni dopo Settimio Severo (per puro calcolo politico) ne riabilitò la memoria, ordinando che ne fosse decretata l'apoteosi.
Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

FlaviusDomitianus

Per quel che vale la mia opinione, sono completamente d'accordo con Tiberio.

La damnatio memoriae, ove applicata sfregiando o cancellando il ritratto sulle monete, è stata frutto di isolate iniziative individuali e non certo una pratica perseguita a livello governativo.

Se così non fosse, non si spiegherebbe perché mai, ad esempio di Domiziano, sono state ritrovate (anche in ripostigli creati ben oltre la sua morte) migliaia di monete perfettamente intonse, mentre quelle con la sua immagine cancellata si contano davvero in poche unità.

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

giolvolo
13 minuti fa, FlaviusDomitianus dice:

Per quel che vale la mia opinione, sono completamente d'accordo con Tiberio.

La damnatio memoriae, ove applicata sfregiando o cancellando il ritratto sulle monete, è stata frutto di isolate iniziative individuali e non certo una pratica perseguita a livello governativo.

Se così non fosse, non si spiegherebbe perché mai, ad esempio di Domiziano, sono state ritrovate (anche in ripostigli creati ben oltre la sua morte) migliaia di monete perfettamente intonse, mentre quelle con la sua immagine cancellata si contano davvero in poche unità.

Giusta precisazione ma la risposta è ovvia. Chiaramente a livello monetale era impossibile eseguire la condanna in maniera capillare e spesso era frutto di iniziative individuali, visto che le monete circolavano per tutto l'impero. Altra cosa era l'abbattimento delle statue e dei monumenti, la cancellazione di tutte le iscrizioni dove compariva il nome del condannato e l'annullamento di tutti gli atti pubblici che lo riguardavano, tutto questo si poteva, e doveva, praticare a livello governativo.
Saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
33 minuti fa, FlaviusDomitianus dice:

Per quel che vale la mia opinione, sono completamente d'accordo con Tiberio.

La damnatio memoriae, ove applicata sfregiando o cancellando il ritratto sulle monete, è stata frutto di isolate iniziative individuali e non certo una pratica perseguita a livello governativo.

Se così non fosse, non si spiegherebbe perché mai, ad esempio di Domiziano, sono state ritrovate (anche in ripostigli creati ben oltre la sua morte) migliaia di monete perfettamente intonse, mentre quelle con la sua immagine cancellata si contano davvero in poche unità.

Esatto la damnatio era "governativa" su statue busti monumenti ecc... ma le monete¬† se ¬†furono¬† sfregiate fu un'iniziativa "privata", anche perch√® monete deturpate rischiavano di essere non pi√Ļ essere accettate.

saluti

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

Ringrazio tutti i partecipanti a questo interessante dibattito.

E' veramente bello, in questo venerdì sera che porta a rilassarsi, perché la moglie non è agitata e i pupi non hanno la verifica di matematica e l'interrogazione di inglese, trovare nobili amici che dibattono sulla damnatio memoriae. Hic manebimus optime!

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

ecco quanto scrive Livio

 

¬ę... sed rem dubiam decrevit vox opportune emissa, quod cum senatus post paulo de his rebus in curia Hostilia haberetur cohortesque ex praesidiis revertentes forte agmine forum transirent, centurio in comitio exclamavit: 'signifer, statue signum; hic manebimus optime'. Qua voce audita, et senatus accipere se omen ex curia egressus conclamavit et plebs circumfusa adprobavit.¬Ľ

Share this post


Link to post
Share on other sites

giolvolo
29 minuti fa, 1412luigi dice:

ecco quanto scrive Livio

 

¬ę... sed rem dubiam decrevit vox opportune emissa, quod cum senatus post paulo de his rebus in curia Hostilia haberetur cohortesque ex praesidiis revertentes forte agmine forum transirent, centurio in comitio exclamavit: 'signifer, statue signum; hic manebimus optime'. Qua voce audita, et senatus accipere se omen ex curia egressus conclamavit et plebs circumfusa adprobavit.¬Ľ

@1412luigi
E chi si muove da un posto dove ci si sta bene!!
E poi, nella vita, a dispetto del Brenno di turno, vale sempre la pena ricostruire piuttosto che mollare. 
Buona serata

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

Per me si tratta di Commodo. Faccio presente che sulla fronte dell'imperatore appaiono chiarissimamente queste lettere: XI e a sinistra della X una'altra X un po' pi√Ļ bassa

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

Nella discussione Nerone damnatio o frazionamento, Aemilianus253 il 12 novembre 2019 scrive:

Il piccolo museo della mia città ha un medio bronzo di Adriano con una bella X sopra il ritratto. Tutto farebbe pensare ad una damnatio memoriae. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

Inoltre sul rovescio ad ore 11 mi sembra di leggere SAR...Sarmaticus?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Agricola
27 minuti fa, 1412luigi dice:

Nella discussione Nerone damnatio o frazionamento, Aemilianus253 il 12 novembre 2019 scrive:

Il piccolo museo della mia città ha un medio bronzo di Adriano con una bella X sopra il ritratto. Tutto farebbe pensare ad una damnatio memoriae. 

Potrebbe essere , ma piu' che ad una damnatio memoriae quella X penso piu' essere un valore di 10 Nummi applicato in epoca gotica .

Share this post


Link to post
Share on other sites

1412luigi
Supporter

Grazie, Agricola, ipotesi interessante...si aprono sempre nuovi orizzonti¬†ūüėä

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La pi√Ļ grande comunit√† online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

√ó
√ó
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.