Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
ART

Stranezze dei cent austriaci

Recommended Posts

ART

In uno dei supermarket vicino casa mia hanno messo da tempo delle casse automatiche, particolarmente gradite agli asociali nonchè collezionisti e tracciatori di banconote e monete come me.

Con la fine della messa in circolazione delle monete da 1 e 2 cent italiane si stanno diffondendo quelle austriache e le casse del supermercato in questione ne distribuiscono copiosamente, fin'ora quasi sempre belle nuove del 2018 o 2019. Il problema è che le danno ma non se le prendono: dando le stesse in pagamento le rifiutano categoriamente risputandole fuori da sotto. Senza troppa speranza ho provato a chiedere spiegazioni alla "hostess" delle casse automatiche ma mi ha riposto che pur essendosi accorta del fenomeno non ne sapeva il perchè e non si era nemmeno accorta che il problema fosse dato solo dai pezzi austriaci.

Come fare a spenderle? Le uso per le macchinette del caffè a lavoro, che da noi prendono anche gli 1 e 2 cent (infatti un caffè costa 32 cent). Ma venerdì ecco succedere un fatto clamoroso. Un individuo sconosciuto in pausa caffè alla macchinetta cerca ripetutamente d'infilare una moneta che gli viene rifutata, non riuscendoci nasce un piccolo dibattito con altri due individui sul possibile motivo ("E' falsa" , "Ma figurati se falsificano un cent" ecc.). Preso dalla curiosità vado da lui e gli chiedo di farmela vedere: è un cent austriaco del 2019. Gli dico che non so perchè molti apparati di pagamento automatico hanno difficoltà a prendere i cent austriaci, alchè mi risponde: "Sarà perchè non parlano italiano", e me la regala.

Devo ancora provare a metterla nelle casse automatiche del supermarket.

Edited by ART
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Fatto curioso, anno 2002 2003, la macchinetta automatica a scuola quasi mai prendeva 1 euro austriaco, e a volte quello tedesco. Allora io giravo chiedendo 1 euro italiano o francese o spagnolo e venivo preso come un alieno da chi non sapeva neanche ci fossero euro diversi tra di loro. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lifonzo
Supporter

Nella mia zona, i distributori automatici non prendono e non danno monetine da 1 e 2 centesimi è tutto arrotondato ai 5 centesimi, le casse tradizionali nei supermercati  le trattano ancora mentre alcune catene commerciali di abbigliamento hanno arrotondato ai 5 cent.

Per quanto riguarda il funzionamento con i distributori automatici con una serie di monete, potrebbe dipendere dallo spessore, Nei rotolini 2 euro 2.009 Slovacchia  sono trovati diversi pezzi con uno spessore inferiore, i pezzi di questa variazione di conio era impossibile introdurli nei distributori automatici. Non so se sia lo stesso caso dei centesimi austriaci ma potrebbero esserci dei problemi simili.

Edited by Lifonzo

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART

Visto che la composizione è la stessa credo che sia l'unica spiegazione plausibile.

Share this post


Link to post
Share on other sites

macs
8 ore fa, Lifonzo dice:

Per quanto riguarda il funzionamento con i distributori automatici con una serie di monete, potrebbe dipendere dallo spessore, Nei rotolini 2 euro 2.009 Slovacchia  sono trovati diversi pezzi con uno spessore inferiore, i pezzi di questa variazione di conio era impossibile introdurli nei distributori automatici. Non so se sia lo stesso caso dei centesimi austriaci ma potrebbero esserci dei problemi simili.

Per quel poco che ne so le gettoniere automatiche utilizzano anche il peso per verificare l'autenticità di una moneta, per cui se ci sono esemplari con spessore ridotto per forza di cose il peso sarà inferiore. Potresti provare a pesare uno di questi cent rifiutati per verificare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disorientato
pippo78
11 ore fa, macs dice:

Per quel poco che ne so le gettoniere automatiche utilizzano anche il peso per verificare l'autenticità di una moneta, per cui se ci sono esemplari con spessore ridotto per forza di cose il peso sarà inferiore. Potresti provare a pesare uno di questi cent rifiutati per verificare.

Anche per me il rifiuto di certi cent è dovuto al peso della moneta stessa

Share this post


Link to post
Share on other sites

Disorientato
pippo78
Il 1/2/2020 alle 17:14, ART dice:

In uno dei supermarket vicino casa mia hanno messo da tempo delle casse automatiche, particolarmente gradite agli asociali nonchè collezionisti e tracciatori di banconote e monete come me.

Con la fine della messa in circolazione delle monete da 1 e 2 cent italiane si stanno diffondendo quelle austriache e le casse del supermercato in questione ne distribuiscono copiosamente, fin'ora quasi sempre belle nuove del 2018 o 2019. Il problema è che le danno ma non se le prendono: dando le stesse in pagamento le rifiutano categoriamente risputandole fuori da sotto. Senza troppa speranza ho provato a chiedere spiegazioni alla "hostess" delle casse automatiche ma mi ha riposto che pur essendosi accorta del fenomeno non ne sapeva il perchè e non si era nemmeno accorta che il problema fosse dato solo dai pezzi austriaci.

Come fare a spenderle? Le uso per le macchinette del caffè a lavoro, che da noi prendono anche gli 1 e 2 cent (infatti un caffè costa 32 cent). Ma venerdì ecco succedere un fatto clamoroso. Un individuo sconosciuto in pausa caffè alla macchinetta cerca ripetutamente d'infilare una moneta che gli viene rifutata, non riuscendoci nasce un piccolo dibattito con altri due individui sul possibile motivo ("E' falsa" , "Ma figurati se falsificano un cent" ecc.). Preso dalla curiosità vado da lui e gli chiedo di farmela vedere: è un cent austriaco del 2019. Gli dico che non so perchè molti apparati di pagamento automatico hanno difficoltà a prendere i cent austriaci, alchè mi risponde: "Sarà perchè non parlano italiano", e me la regala.

Devo ancora provare a metterla nelle casse automatiche del supermarket.

Vedo con piacere che usi le casse automatiche come il sottoscritto per avere centesimi austriaci nuovi)))

  • Haha 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Lifonzo
Supporter
5 ore fa, pippo78 dice:

Vedo con piacere che usi le casse automatiche come il sottoscritto per avere centesimi austriaci nuovi)))

Uso le casse automatiche dei parcheggi vicino ai musei e qualche soddisfazione con le monete straniere la danno, purtroppo sia i parcheggi Apcoa che GTT non trattano 1 e 2 centessimi, taglio minimo 5 Cent.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
Il 1/2/2020 alle 17:14, ART dice:

Devo ancora provare a metterla nelle casse automatiche del supermarket.

 

Anche queste la rifiutano, mentre hanno preso una 1 cent sempre austiaca ma più usurata che mi avevano dato di resto altrove.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ART
Il 5/2/2020 alle 20:35, ART dice:

Anche queste la rifiutano,

Ho dovuto spenderla a una cassa normale.

 

Il 1/2/2020 alle 23:18, Ciccio 86 dice:

Allora io giravo chiedendo 1 euro italiano o francese o spagnolo e venivo preso come un alieno da chi non sapeva neanche ci fossero euro diversi tra di loro. 

Ottima testimonianza di che livello di consapevolezza generale ci fosse all'epoca sull'euro...

Edited by ART
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.