Jump to content
IGNORED

10 Centesimi ape 1919


Recommended Posts

[color="blue"]No ho sbagliato chiedo scusa! Avevo visto questa moneta ma ho scambiato il falso per il buono, ecco il link

[url="http://digilander.libero.it/adamaney/variantiregnofoto/C101919s.htm"]http://digilander.libero.it/adamaney/varia...to/C101919s.htm[/url]

Purtroppo le monete V.E.III non riesco a farmele piacere e non sò perchè!
:(
Ciao
F.[/color]
Link to comment
Share on other sites


Sinceramente solo le monete in rame di Vitt. Emanuele III non mi dicono molto, tutte le altre invece sono a mio modesto parere superiori di gran lunga a quelle dei suoi predecessori
Quelle che apprezzo di piu' sono il 10 centesimi (cinquantenario) e i due gettoni dell' esposizione di Milano

Aspetto l' intervento di Joker poi vi racconto tutto su questa moneta

ciao Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


Nel sito di Incuso e' presente questo falso per fare confronti

[url="http://immagine.moneta.882.incuso.altervista.org/"]http://immagine.moneta.882.incuso.altervista.org/[/url]
[url="http://immagine.moneta.881.incuso.altervista.org/"]http://immagine.moneta.881.incuso.altervista.org/[/url]

ciao
Link to comment
Share on other sites


[color="blue"]Sicuramente con il peso o il diametro le monete di V.E.III si sanno subito quale sono i falsi e no.In foto con questi gradi di conservazione è molto difficile riconoscerle!
Incuso sul sito ha monete scure invece su quello di Dario è chiara.....le uniche che mi piacciono sono le 20 lire argento, i 5 lire scudo (rarissimi), tutte quelle con l'Aquila Sabauda,ed anche i centesimi valore. Il resto in FDC sono belle ma in BB (grado di conservazione che io colleziono),per me,sono cupose! Essendo un Re Numismatico sè fatto le monete per lui e pochi altolocati senza tener conto quanto riuscissero a tenere la conservazione! (parere personale)![/color]
Ciao
F.
Link to comment
Share on other sites


[quote name='Alberto' date='08 febbraio 2005, 19:44']Soprattutto il fronte, è fatto veramente in modo grossolano. 
[right][post="14667"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Si , sono del tuo stesso parere, e' un falso poco curato


p.s.
questa sera Joker e' in ritardo :)

p.s. II
Incuso ha sempre qualche brillante idea per migliorare il suo sito :)
Ormai e' diventato un riferimento alla stregua dei cataloghi cartacei
ciao Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


Come ho scritto nel post iniziale questo 10 centesimi mi e' stato proposto oggi dal mio numismatico di fiducia
Questa mattina , in realta' ero andato a Torino per ritirare solo i 2 euro commemorativi (Vaticano e San Marino).
Una alternativa economica ad un bellissimo esemplare di ape del 1919 in qualita' SPL (si vede ancora bene il color rosso) che ha in vendita al prezzo di circa 300 euro
Il prezzo e ' sicuramente valido ma non mi andava di spendere una tale cifra per una moneta in rame anche se rara, preferendo utilizzare tale somma per qualche moneta in argento mancante alla mia collezione
Ho quindi optato per questo esemplare , a suo parere e' un qBB , pagato 65 euro in realta' il prezzo di vendita era 70 euro (questa volta un piccolo sconticino)
Nei mercatini ho visto monete in condizioni a volte peggiori vendute sui 100-120 euro
Comunque si e' detto disposto a ritirarmelo se cambiassi idea e volessi acquistarlo in condizioni superiori
Per ora lo tengo come tappabuchi
ciao
Link to comment
Share on other sites


Ma sai che per 65€ questo "tappabuchi" lo prenderei volentieri io (che sono molto meno esigente...)? :rolleyes:
BTW, io invece ritengo che il 10 cent ape, quando è in alta conservazione, sia una moneta artisticamente stupenda, che non ha nulla da invidiare alle monete d'argento.
Link to comment
Share on other sites


Ho appena visto questa ape del 1919 in asta
[url="http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&category=17981&item=3958249294&rd=1"]http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewIt...3958249294&rd=1[/url]

Ma mi pare messa molto male specie il dritto
Certo che 120 euro scritti sulla perizia mi paiono tanti <_<

ciao
Link to comment
Share on other sites


[quote name='piergi00' date='15 febbraio 2005, 17:09']Certo che 120 euro scritti sulla perizia mi paiono tanti  <_<
[right][post="15782"]<{POST_SNAPBACK}>[/post][/right][/quote]

Occhio che non c'è scritto che sia periziata !!!

E' solo "imbustinata" e sigillata (sigilli fai da te) per cui ci poteva scrivere anche 1200 :P

Il venditore è onesto e non dice che è stata periziata, come invece le 50 lire 1958 che ha in vendita (3958366507)

Ciao, RCAMIL :)
Link to comment
Share on other sites


Hai perfettamente ragione il venditore non parla di perizia ma di "autenticata"
Ma autenticata da chi ? Da lui ? Da un negoziante ?
Il confine fra periziata e sigillata (ovviamente da un numismatico professionista) e' abbastanza labile e fumoso almeno da quanto risulta dalle precedenti discussioni fatte

Piu' che altro volevo sottolineare la disparita' a mio avviso fra la condizione della moneta (secondo me MB) e la cifra che appare scritta sul "foglietto"
Tutto qui

p.s. Per il 50 Lire del 1958 dice che ' autenticata e periziata da Pedoni
E io gli credo .
ma poteva almeno mettere anche la foto dell' altra parte della perizia dove compare il grado di condizione e la firma del perito. E' tutto suo interesse :)

ciao Edited by piergi00
Link to comment
Share on other sites


120 euro?? :blink:
Per una moneta messa così male, poi!
Beh, non so se sperare che sia sensato (ho la stessa moneta messa in condizioni simili,o forse appena meglio, ma comprata a moooolto meno :ph34r: ) o sperare che la gente rinsavisca quanto prima!
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.