Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
menio92

sterlina rara

Recommended Posts

menio92

Salve a tutti.

Ho delle sterline, 4 monete per la precisione, due del 1911, una del 1903 e una del 1917.
mi sto inserendo adesso in questo mondo ma credo che siano tutte originali, il peso e le dimensioni coincidono con le tabelle e al tatto e al suono sembra oro.
Ho cercato quale possa essere il valore di queste monete. sono tutte conservate in ottimo stato, senza segni di usura.
quelle del 1911 e del 1903 sembrano essere abbastanza comuni, mentre quella del 1917 molto rara.
chiedo quindi consigli su dove poter portare la moneta per avere una valutazione e una certificazione.
sono interessato alla vendita degli oggetti in questione, chiedo dunque come dovrei muovermi.
appena possibile allego foto delle monete.
grazie per l'interesse

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
29 minuti fa, menio92 dice:

Salve a tutti.

Ho delle sterline, 4 monete per la precisione, due del 1911, una del 1903 e una del 1917.
mi sto inserendo adesso in questo mondo ma credo che siano tutte originali, il peso e le dimensioni coincidono con le tabelle e al tatto e al suono sembra oro.
Ho cercato quale possa essere il valore di queste monete. sono tutte conservate in ottimo stato, senza segni di usura.
quelle del 1911 e del 1903 sembrano essere abbastanza comuni, mentre quella del 1917 molto rara.
chiedo quindi consigli su dove poter portare la moneta per avere una valutazione e una certificazione.
sono interessato alla vendita degli oggetti in questione, chiedo dunque come dovrei muovermi.
appena possibile allego foto delle monete.
grazie per l'interesse

Ciao

 per quelle "comuni"  valgono il valore di borsa, se proprio sono FDC, possono valere qualche decina di euro in più, relativamente quella del 1917, è rara se è la zecca di Londra,comune se sono di Perth e  Sydney.

saluti

TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
29 minuti fa, menio92 dice:

Salve a tutti.

Ho delle sterline, 4 monete per la precisione, due del 1911, una del 1903 e una del 1917.
mi sto inserendo adesso in questo mondo ma credo che siano tutte originali, il peso e le dimensioni coincidono con le tabelle e al tatto e al suono sembra oro.
Ho cercato quale possa essere il valore di queste monete. sono tutte conservate in ottimo stato, senza segni di usura.
quelle del 1911 e del 1903 sembrano essere abbastanza comuni, mentre quella del 1917 molto rara.
chiedo quindi consigli su dove poter portare la moneta per avere una valutazione e una certificazione.
sono interessato alla vendita degli oggetti in questione, chiedo dunque come dovrei muovermi.
appena possibile allego foto delle monete.
grazie per l'interesse

Buongiorno. Innanzi tutto deve verificare di quale zecca sono, la 1917 estremamente rara (R5) è solo quella di Londra. Può inserire una foto?

Share this post


Link to post
Share on other sites

menio92
1 ora fa, TIBERIVS dice:

Ciao

 per quelle "comuni"  valgono il valore di borsa, se proprio sono FDC, possono valere qualche decina di euro in più, relativamente quella del 1917, è rara se è la zecca di Londra,comune se sono di Perth e  Sydney.

saluti

TIBERIVS

 

1 ora fa, claudioc47 dice:

Buongiorno. Innanzi tutto deve verificare di quale zecca sono, la 1917 estremamente rara (R5) è solo quella di Londra. Può inserire una foto?

Sono tutte della zecca di Londra. Compresa quella del 1917. Ne sono quasi sicuro ma non vorrei sbagliarmi. Inserirò le foto a breve al mio ritorno a casa. 

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
2 ore fa, menio92 dice:

Sono tutte della zecca di Londra. Compresa quella del 1917.

Come sicuramente saprai, le sterline coniate a Londra non hanno alcun segno di zecca, a differenza delle altre. Purtroppo, per quanto riguarda il 1917, esistono sul mercato numerosi esemplari di sterline australiane col segno di zecca abraso, il motivo lo si intuisce facilmente :glare:

Non sto certo dicendo che la tua sia una di queste, ma solo che bisogna esaminarla con molta, molta attenzione. A tale scopo, può essere utile anche sapere dove, quando, e a che prezzo, è stata acquistata, difficile che una sterlina molto rara sia stata venduta per sbaglio a peso d'oro.

petronius :)

 

P.S.: discussione spostata in Monete estere

Share this post


Link to post
Share on other sites

menio92

IMG_20200524_005717_compress80.thumb.jpg.30f6bea95aeab2948f7eb0b0ace81883.jpgAllego le foto della moneta. Mi scuso per la qualità delle immagini, spero sia comunque sufficiente a decretarne l'autenticità. 

Come posso inserire più di un'immagine?

Edited by menio92

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
8 ore fa, menio92 dice:

IMG_20200524_005717_compress80.thumb.jpg.30f6bea95aeab2948f7eb0b0ace81883.jpgAllego le foto della moneta. Mi scuso per la qualità delle immagini, spero sia comunque sufficiente a decretarne l'autenticità. 

Come posso inserire più di un'immagine?

La foto è scadente, non serve che lo sfondo occupi 80% e la moneta solo il,20% bisognerebbe fotografare solo la  zona della zecca per appurare quanto giustamente detto da @petronius arbiter , per essere tranquilli andrebbe fatta vedere da un Perito.

Saluti

TIBERIVS

 

Ps per cortesia considerato che le monete hanno due lati, sarebbe utile vederli entrambi.

 

Edited by TIBERIVS

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter

Non mi intendo molto di sterline ma non credo che tutte quelle bolle siano un buon segno. Mostro l’immagine ingrandita per agevolare la valutazione ai più esperti in materia 

 

57E0E897-862D-4E64-B3E7-983B48E3C8DD.jpeg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
8 ore fa, menio92 dice:

Allego le foto della moneta. Mi scuso per la qualità delle immagini, spero sia comunque sufficiente a decretarne l'autenticità

Proprio no. 

Ritaglia lo sfondo della foto. Bisogna che la moneta si possa ingrandire per darti un parere, anche un un'ingrandimento della parte del segno di zecca sarebbe gradito. Peso al centesimo di grammo, diametro e spessore. Non siamo rabdomanti, dobbiamo osservare ciò che cerchiamo.

Detto questo, a me la moneta non convince affatto per via dell'aspetto generale del metallo. Per me è un falso già solo dal rovescio. 

Aspetto altre foto.

Aggiungo le immagini di un esemplare autentico per confronto. 

1888546945_lf(2).thumb.jpeg.8e922f02e025407a3727306083613a31.jpeg

1138150942_lf(3).thumb.jpeg.ca09060066333bcb384bf9fdbd8c2acd.jpeg

Edited by Cinna74

Share this post


Link to post
Share on other sites

TIBERIVS
27 minuti fa, lorluke dice:

Non mi intendo molto di sterline ma non credo che tutte quelle bolle siano un buon segno. Mostro l’immagine ingrandita per agevolare la valutazione ai più esperti in materia 

 

57E0E897-862D-4E64-B3E7-983B48E3C8DD.jpeg

Ottima osservazione, penso con ottime probabilità si tratti di un falso.

Saluti

TIBERIVS

 

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter

E' un evidente falso per fusione. 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
12 minuti fa, claudioc47 dice:

E' un evidente falso per fusione. 

Ciao Claudio. Falso si, per fusione non credo. Mai sentito di falsi fusi. Non credo sia possibile ottenere un bordo del genere per fusione. Questo falso dovrebbe essere il già censito "libanese" descritto appunto come "pimply surface".

https://goldsovereignexpert.com/info/fake-gold-sovereigns-spotting-counterfeits/

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

claudioc47
Supporter
14 minuti fa, Cinna74 dice:

Ciao Claudio. Falso si, per fusione non credo. Mai sentito di falsi fusi. Non credo sia possibile ottenere un bordo del genere per fusione. Questo falso dovrebbe essere il già censito "libanese" descritto appunto come "pimply surface".

https://goldsovereignexpert.com/info/fake-gold-sovereigns-spotting-counterfeits/

Ciao Enzo. Le numerose bolle mi hanno portato a questa definizione, ma effettivamente il bordo è troppo ben fatto. Ho unito le due foto per un più facile confronto. 

1917 confr.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonesrt

In 20 anni e passa di sterline del 1917 Londra autentiche ne ho vista 1 della collezione Commonwealth. Le altre erano sempre false come quella sopra.

  • Like 3

Share this post


Link to post
Share on other sites

vathek1984

Falsa purtroppo, ci sono molti particolari approssimativi come il drago e l'attaccatura della coda del cavallo...potresti postare le foto del diritto e quelle delle altre sterline?

Chiedo, a questo punto, agli amici esperti di sovrane, se ci sono probabilità che il falso in oggetto sia in oro (anche a basso titolo)?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74
15 minuti fa, vathek1984 dice:

ci sono probabilità che il falso in oggetto sia in oro (anche a basso titolo)?

Secondo me è oro. Facile che anche il titolo sia vicino a .916. Ci sono tanti esempi in questo senso anche di millesimi comuni destinati al mercato dell'investimento. A maggior ragione questa, destinata a frodare il collezionista dovrebbe avere dati ponderali verosimili.

Attendiamo da @menio92 peso, diametro e spessore preciso.

Share this post


Link to post
Share on other sites

menio92

Ho portato le monete in un negozio di numismatica e mi è stato detto che si tratta di 3 monete ristampa e una originale. 

Mi ha detto che le prenderebbe lui a circa 150euro per ogni ristampa e 300 euro per la moneta originale. Mi ha però consigliato di tornare tra un po' di tempo (circa un paio di settimane) in quanto molto probabilmente aumenterà il valore. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

menio92
Il 24/5/2020 alle 08:44, TIBERIVS dice:

La foto è scadente, non serve che lo sfondo occupi 80% e la moneta solo il,20% bisognerebbe fotografare solo la  zona della zecca per appurare quanto giustamente detto da @petronius arbiter , per essere tranquilli andrebbe fatta vedere da un Perito.

Saluti

TIBERIVS

 

Ps per cortesia considerato che le monete hanno due lati, sarebbe utile vederli entrambi.

 

Sto provando a caricare le immagini delle monete ma ho difficoltà poiché non dispongo di un computer

Share this post


Link to post
Share on other sites

Cinna74

Buonasera. Per la moneta originale potrai ottenere almeno 350 euro. Per i falsi dipende dal contenuto di oro fino. Ti conviene farle saggiare da un compro oro. Potrebbero valere poco meno di quella originale se, come ci hai riferito nel post iniziale, peso e diametro corrispondono. Insomma l'offerta ricevuta non mi pare congrua.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

simonesrt
58 minuti fa, menio92 dice:

Ho portato le monete in un negozio di numismatica e mi è stato detto che si tratta di 3 monete ristampa e una originale. 

Mi ha detto che le prenderebbe lui a circa 150euro per ogni ristampa e 300 euro per la moneta originale. Mi ha però consigliato di tornare tra un po' di tempo (circa un paio di settimane) in quanto molto probabilmente aumenterà il valore. 

Se in un negozio di numismatica hanno parlato di ristampe siamo messi male, molto male...... poi di tornare più avanti perché il prezzo sarà maggiore: con l'oro a 51 al grammo ? Ma lasciamo perdere, mi auguro proprio che non sia un numismatico...no comment 

  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

menio92
4 ore fa, simonesrt dice:

Se in un negozio di numismatica hanno parlato di ristampe siamo messi male, molto male...... poi di tornare più avanti perché il prezzo sarà maggiore: con l'oro a 51 al grammo ? Ma lasciamo perdere, mi auguro proprio che non sia un numismatico...no comment e

Mi ha specificato di tornare perché il valore probabilmente sarà maggiore tra un po' di tempo solo quando ho detto che le avrei tenute.

Io comunque, nella mia ignoranza, non ho capito cosa siano queste monete, se dei falsi come si diceva, o delle ristampe (ma ho cercato e non ho trovato nulla a riguardo).

Le misure delle monete coincidono con le originali, io non ho gli strumenti adatti al momento per calcolare con precisione, ma mi è stato detto così. Il peso è 7,983

Edited by menio92

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter
19 minuti fa, menio92 dice:

Mi ha specificato di tornare perché il valore probabilmente sarà maggiore tra un po' di tempo solo quando ho detto che le avrei tenute.

Ma è ovvio. Torni tra una settimana e, se sei fortunato, te la paga 310 o 320 (quando te ne dovrebbe offrire, stando all’attuale quotazione dell’oro, quantomeno 350). Mi sembra un commerciante francamente poco onesto, che sfrutta l’ingenuità delle persone per ottenere un maggiore interesse economico (o almeno questa è l’impressione che mi ha dato). Ti consiglio, pertanto, di rivolgerti ad altri professionisti. Magari prova a sentirne 4 o 5 e vedi chi ti fa l’offerta migliore... 

Mi permetto, per concludere, di mostrare un servizio della trasmissione Tagadà, in cui si parla dei compro oro e della scarsa onestà di certi operatori del settore. Quando si parla di soldi bisogna sempre tenere gli occhi ben aperti, onde evitare “spiacevoli esperienze”...

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.