Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
carelliraf

Pezzi importanti

In che conservazione sono i vostri pezzi più importanti?  

69 members have voted

You do not have permission to vote in this poll, or see the poll results. Please sign in or register to vote in this poll.

Recommended Posts

carelliraf
Puntata su una collezione di qualità o di quantità?
io credo che la qualità dia molta più soddisfazione

Grazie a chi parteciperà al sondaggio

Share this post


Link to post
Share on other sites

petronius arbiter
Sono il primo? :unsure: beh, ho messo BB, il fatto è che la qualità piace a tutti, ma spesso purtroppo non coincide con il portafoglio :( e bisogna sapersi accontentare :)

ciao.
petronius :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

In Ricreazione
favaldar
[color="blue"]Le monete che credo di tenermi e che sono la mia.........passione devono essere almeno BB possibilmente verso un SPL. Parlo di monete Stati Pre Unitari! B)
Ma ho anche qualche moneta R2/R3 in MB ;)
By
F.[/color]

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Come regola generale cerco di non scendere sotto il BB
I pezzi piu' importanti della collezione del regno d' italia li ho comprati in SPL

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

joker79
Ovvio che più belli sono meglio è, ma purtroppo il portafoglio è quello che è... :(

Comunque direi che dal BB in su va più che bene, almeno per ora, magari fra 5 anni ti dirò solo da SPL in su :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67
L'obiettivo sarebbe quello di avere come minimo dei BB+, la realtà è che quando una moneta mi manca la prendo anche se non è in eccelse condizioni (basta che il prezzo sia adeguato). Sarebbe bello avere solo dei FDC, così come sarebbe bello essere miliardari (in €uro)... :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

Newton
BB va benissimo, anche perchè su monete circolate del 1800 pretendere il FDC è oltre che impossibile per le mie tasche, anche difficile da trovare.

Inoltre mi affascina molto il valore storico della moneta, quindi preferisco averla comunque.

:)

Share this post


Link to post
Share on other sites

torkill
io preferisco le qspl e le spl ma come hanno detto tutti il portafoglio è da al massimo bb+

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Ho votato FDC semplicemente perché si tratta soprattutto (per ora) di monete contemporanee.
Per la mia neocollezione parallela di monete degli stati preunitari tedeschi (ante 1871) naturalmente mi accontento di BB, anche perché i prezzi salgono un po' troppo rapidamente per conservazioni superiori.
Inoltre di solito i particolari delle monete tedesche dell'epoca si possono apprezzare anche in BB, ed inoltre c'è il fascino dell'usato :)
Non so se è l'effetto "volpe-uva", però a me le monete del 1700-1800 piacciono di più in BB che in SPL...

Share this post


Link to post
Share on other sites

zlatan
Di solito compro monete BB e punto sulla quantità piuttosto che la qualità.
ciao zlatan :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Alberto
Sono d'accordo sul fatto che sia preferibile puntare sulla qualità che sulla quantità, ma bisogna tenere in considerazione il portafoglio...

Solitamente cerco di collezionare monete che siano almeno BB. :)

Ciao,
[b]Alberto[/b]

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Naturalmente le monete moderne recenti (Rep.Ita. , Vaticano e San Marino)in FDC e confezione originale quando possibile

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
anche io sono per la qualità più che la qualità.
ho votato qFDC perchè spesso la differenza è difficile da trovare eppure i prezzi variano molto.
se posso le prendo ma spesso mi accontento di conservazioni + bassa a causa dei prezzi :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

iridium
[quote name='Newton' date='11 febbraio 2005, 09:52']BB va benissimo, anche perchè su monete circolate del 1800 pretendere il FDC è oltre che impossibile per le mie tasche, anche difficile da trovare.

Inoltre mi affascina molto il valore storico della moneta, quindi preferisco averla comunque.

:)[/quote]

Quoto!

Inoltre, per quanto la qualità non nego sia importante, preferisco la quantità(collezionando per annate quantità + quantità è molto dura)
infine, come già detto in altri post, a me piacciono le monete che abbiano un minimo di vissuto.. Edited by iridium

Share this post


Link to post
Share on other sites

equation1972
I miei pezzi più rari sono in BB+. Certo sarebbe stato meglio averli spl o magari fdc, ma le possibilità di spesa sono quelle che sono.
E poi per monete che hanno 200 anni circa anche la conservazione mb ha il suo fascino, se pensiamo alla storia della moneta, in quante mani è passata, quante possibili cause di distruzione ha superato (rifusione, smarrimento accidentale ecc.....). Inoltre le monete rare è già tanto trovarle e quindi non si può sottilizzare tropppo sullo stato di conservazione, basta che il prezzo sia congruente. Ultimamente cerco di puntare più sulla qualità (rarità, conservazione) che sulla quantità anche se comprare una sola moneta rarissima o di eccezionale conservazione in un anno non mi picerebbe.
Cerco di acquistarne un numero ragionevole.
Per tornare alla conservazione spesso le monete antiche in fdc ci sono giunte così perchè qualcuno le ha dimenticate in un cassetto, è stato il puro caso. Inoltre preferisco lo stato bb perchè più o meno riesco a riconoscerlo. Al momento le sfumature BB++, qspl,spl, spl+ ecc mi sono completamente estraneee, ma i prezzi per monete rare cambiano tantissimo con la conservazione, pertanto prima di salire nel grado di conservazione preferisco farmi l'occhio più acuto.

P.S. Secondo me alcuni venditori esagerano il grado di conservazione delle monete rare, proprio perchè sono rare.

Share this post


Link to post
Share on other sites

joker79
[quote]P.S. Secondo me alcuni venditori esagerano il grado di conservazione delle monete rare, proprio perchè sono rare.[/quote]

I venditori cambiano la conservazione anche alle monete CC :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Purtroppo e' una prassi consolidata :(

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

aquilasabauda
Ciao a tutti,
io ho cliccato su FDC ma...

...come ho appena scritto su un'altro Forum...

>>>...
Rientro tra qulle persone che ha fatto diventare un hobby remunerativo.
Compro molte monete settimanalmente (anche per più di 2000 - 3000 euro quando si tratta di monete importanti) per rivenderle ai miei affezionati clienti, ma anche ad amici e on-line. Quindi riesco a trarre un profitto con il quale incremento la mia collezione.
Si potrebbe ugualmente dire che non spendo nulla per la mia passione ma, al contrario, ci guadagno!!!

Spero di poter conoscere qualcuno di voi per poter scambiare info e opinioni.
>>>...

Ovviamente non collezione monete medioevali o, addirittura, romane. Il mio "raggio d'azione" va dal 1849 ad oggi e solo monete italiane.
Tutto ciò che va dal 1946 ad oggi ce l'ho in FDC.
Per il periodo precedente, sono lontano dal completare la collezione ma preferisco ... la QUALITA' alla auantità. Se non è FDC ... posso aspettare.

E poi, pensandoci, se compro monete già "vecchie", tra 100 anni ... "moriranno". Meglio prenderle nuove e che invecchiano con il padrone... :blink: :huh: ;) :unsure: :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

iridium
[quote name='aquilasabauda' date='16 febbraio 2005, 20:06']E poi, pensandoci, se compro monete già "vecchie", tra 100 anni ...[b] "moriranno"[/b]. Meglio prenderle nuove e che invecchiano con il padrone...  :blink:  :huh:  ;)  :unsure:  :D
[[/quote]

Brrrr!
Speriamo di no! :cry:

Share this post


Link to post
Share on other sites

joker79
[quote]E poi, pensandoci, se compro monete già "vecchie", tra 100 anni ... "moriranno". Meglio prenderle nuove e che invecchiano con il padrone... [/quote]

Teoria interessante, ma che mal si adatta alla mia collezione :D

Share this post


Link to post
Share on other sites

aquilasabauda
ERA SOLO UNA BATTUTA....
:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: Edited by aquilasabauda

Share this post


Link to post
Share on other sites

rickkk
Ciao!
io colleziono solo V.E. III e monete dei nuovi stati ex sovietici...
per V.E. III ho per tutte le serie almeno un pezzo in FDC, non importa se è l'ape dell'annata più comune... poi quando capita l'occasione sostituisco volentieri un pezzo in BB con uno in FDC.

Per la seconda collezione il FDC è d'obbligo e le monete non sono rare ma spesso "solo" difficili da reperire (a parte qualche prova, tipo il 20 tyiyn 1994 Kyrgyzistan (il mio Avatar) coniato in 50 pezzi... per curiosità ho scritto all'ufficio cash della banca del Kyrgyzistan per saperne di più allegando la foto...
chiedevo ...

"Ja sobiraju monety iz Evrazii, i nedavno ja nashel monetu iz Kyrgyzstana, kotoryj ja ne nahodil v kataloge i takzhe (udivlenie!) v sekcii monet vebsajta NBKR, eto - 20 monet Tyiyn v alluminium, 1994, kotoromu ustarevshij (ja prilozhil k elektronnoj pochte prosmotrennuju kartinu).
Ja ocenil by, esli Vy mogli by skazat' mne koe-chto ob etoj monete, v osobennosti chekanka monety (chislo vypuschennyh chastej) i monetnogo dvora, gde eto bylo porazheno".

Mi ha risposto il direttore dell'ufficio il giorno dopo... (mi ha risposto in Inglese... mi sa che il mio russo no era molto scorrevole :)

"This coin is the only attempt by Kyrgyzstan for a circulating coinage. As collectors may know, Kyrgyzstan still does not use coins in circulation. The only officially issued coins have been a few precious-metal commemoratives. As this coin attests, Kyrgyzstan did experiment with possible circulating coins but the project was quickly scrapped. Only 50 examples of this coin are known to exist. Your coin is VERY RARE and historically significant."


E sul Krauser non c'è :)


Prolisso... sorry :)


Ciao!

Share this post


Link to post
Share on other sites

Satrius
complimenti rickkk! :D

cmq anche io sono per il cambio della moneta per uno stato di conservazione migliore se le finanze lo permettono e se la moneta che posseggo è davvero in pessimo stato :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

aquilasabauda
Perchè "immobilizzare" i nostri soldi in una moneta conservata male se già sappiamo che un domani, trovandone una in conservazione migliore, la sostiuiremo?
Allora, ragionevolmente, aspettiamo di più per avere direttamente una moneta in FDC.

[b]E poi, non è vero che l'attesa stimola e aumenta il piacere?[/b]

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.