Jump to content
IGNORED

Medaglia prigionieri di guerra


Fabio Redaelli

Recommended Posts

Fabio Redaelli

CARATTERISTICHE PRINCIPALI

Peso: 13g
Diametro: altezza 40 mm
Metallo Presunto:

Buonasera

Con il metal detector ho trovato questa medaglia sotto terra in una stradina di campagna in provincia di Monza.

Ho fatto varie ricerche in internet ma non ho trovato riferimenti.

La medaglia riporta la scritta "Pane ai prigionieri di guerra" e c'è disegnata una spiga di grano.

Qualcuno sa darmi qualche informazione a riguardo? 

Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.

45189CDA-BB34-4D5D-A9B4-CBA24FD1B8E9.jpeg

Edited by Fabio Redaelli
Non si vede la foto
Link to post
Share on other sites

palpi62
Supporter

Ciao, potresti mettere le foto ?

Link to post
Share on other sites

palpi62
Supporter
1 minuto fa, Fabio Redaelli dice:

Adesso l’ho messa si vede?

Purtroppo no

Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
40 minuti fa, palpi62 dice:

Purtroppo no

Boh non so che dire io la vedo nel mio post.

ho provato a fare ricercare la discussione anche col cell da mio figlio e anche lui la vede.

suggerimenti?

Link to post
Share on other sites

Hirpini

@Fabio Redaelli buongiorno, è già capitato che non tutti vedono le fotografie postate, ad ogni buon fine, torno a postare io la medaglietta: Mi sembra di non vedere traccia di appiccagnolo, forse sul rovescio c'è traccia di spilletta? O forse quella specie di "8" che prende tutta la medaglia nella sua lunghezza è l'antica catenina. La parola agli esperti, saluti a tutti

45189CDA-BB34-4D5D-A9B4-CBA24FD1B8E9.thumb.jpeg.721ed3690863ba1ffaa33bb0d6cf648a.jpeg.3c4e96cb54684d79364811346143b2ce.jpeg

 

Edited by Hirpini
Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
2 ore fa, Hirpini dice:

@Fabio Redaelli buongiorno, è già capitato che non tutti vedono le fotografie postate, ad ogni buon fine, torno a postare io la medaglietta: Mi sembra di non vedere traccia di appiccagnolo, forse sul rovescio c'è traccia di spilletta? O forse quella specie di "8" che prende tutta la medaglia nella sua lunghezza è l'antica catenina. La parola agli esperti, saluti a tutti

45189CDA-BB34-4D5D-A9B4-CBA24FD1B8E9.thumb.jpeg.721ed3690863ba1ffaa33bb0d6cf648a.jpeg.3c4e96cb54684d79364811346143b2ce.jpeg

 

Grazie per aver ripostato il tutto.

Si in effetti potrebbe essere stata una spilla dietro c'è un leggero segno come se ci fosse stato attaccato qualche cosa ma non ne sono sicuro.

Potrei postare la foto del retro ma credo sia poco indicativa per il riconoscimento.

Speriamo qualche esperto la riconosca.

Buona giornata

 

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Buona sera Fabio, ti riprongo la domanda che già ti ha posto Hirpini : la tua medaglia, evidentemente un oggetto di scavo, sembra avere incorporato una catenella che forse consentiva di portarla al collo, magari perché si era rotto l'attacco a spilla di questo distintivo. Questo elemento è sporgente rispetto al piano della medaglia, oppure è solo una illusione data dalla foto e quindi è solo un segno e non ciò che resta di una catenina ??

E il  fondo blu della medaglia è stato realizzato a smalto ?

Mi pareva di avere già visto qualcosa del genere, così ho fatto una piccola ricerca sul web ma ho trovato solo la medaglia che allego e che, evidentemente, non ha nulla a che fare con quella che hai trovato. 

Lo stile della tua medaglia/distintivo mi fa pensare che possa risalire alla prima guerra mondiale ; non so quale Ente o Comitato abbia potuto emetterla, nelle raccolte ufficiali non l'ho trovata.

Storicamente è un pezzo interessante : hai già provato a lasciarla a lungo a bagno in acqua distillata ?

Non credo serva a granché e che quelle grandi incrostazioni verranno via, in ogni caso non verrà danneggiata. 

Potresti mostrare anche l'altro lato della medaglia ? Grazie.

@Fabio Redaelli

Pane.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

P.S.  Ingrandendo e riguardando meglio la grafica della tua medaglia, ti confermo che a mio avviso risale agli anni della prima guerra mondiale.

Copia Medaglia prigionieri di guerra - Copia.jpg

Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
23 ore fa, sandokan dice:

Buona sera Fabio, ti riprongo la domanda che già ti ha posto Hirpini : la tua medaglia, evidentemente un oggetto di scavo, sembra avere incorporato una catenella che forse consentiva di portarla al collo, magari perché si era rotto l'attacco a spilla di questo distintivo. Questo elemento è sporgente rispetto al piano della medaglia, oppure è solo una illusione data dalla foto e quindi è solo un segno e non ciò che resta di una catenina ??

E il  fondo blu della medaglia è stato realizzato a smalto ?

Mi pareva di avere già visto qualcosa del genere, così ho fatto una piccola ricerca sul web ma ho trovato solo la medaglia che allego e che, evidentemente, non ha nulla a che fare con quella che hai trovato. 

Lo stile della tua medaglia/distintivo mi fa pensare che possa risalire alla prima guerra mondiale ; non so quale Ente o Comitato abbia potuto emetterla, nelle raccolte ufficiali non l'ho trovata.

Storicamente è un pezzo interessante : hai già provato a lasciarla a lungo a bagno in acqua distillata ?

Non credo serva a granché e che quelle grandi incrostazioni verranno via, in ogni caso non verrà danneggiata. 

Potresti mostrare anche l'altro lato della medaglia ? Grazie.

@Fabio Redaelli

Pane.jpg

Ciao grazie per la tua risposta allora credo che quello che si vede non sia un resto di catenella e prorpio attaccato alla medeglietta. Però non ne sono sicuro.

il fondo blu effettivamente sembra uno smalto.

quella medaglia che hai messo tu l’ho trovata anch’io ed è l’unica che parla di pane per i prigionieri di guerra.

l’informazione che mi hai dato su che sia della prima guerra è molto importante e affascinante...chissà chi l’avrà persa.

grazie mille per il suggerimento dell’acqua ossigenata non sapevo si potesse trattare con quella.

ma serve un acqua ossigenata particolare? Quanti volumi? Sei sicuro che non si danneggerà?

se ai dovesse togliere un po’ di incrostazione non sarebbe male.

adesso faccio la foto del retro e la posto.

grazie mille

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
19 minuti fa, Fabio Redaelli dice:

Ciao grazie per la tua risposta allora credo che quello che si vede non sia un resto di catenella e prorpio attaccato alla medeglietta. Però non ne sono sicuro.

il fondo blu effettivamente sembra uno smalto.

quella medaglia che hai messo tu l’ho trovata anch’io ed è l’unica che parla di pane per i prigionieri di guerra.

l’informazione che mi hai dato su che sia della prima guerra è molto importante e affascinante...chissà chi l’avrà persa.

grazie mille per il suggerimento dell’acqua ossigenata non sapevo si potesse trattare con quella.

ma serve un acqua ossigenata particolare? Quanti volumi? Sei sicuro che non si danneggerà?

se ai dovesse togliere un po’ di incrostazione non sarebbe male.

adesso faccio la foto del retro e la posto.

grazie mille

Veramente io ho scritto  "acqua distillata" , che è cosa ben diversa !

Al verso, nella parte centrale sembra esservi la traccia di un attacco a spilla, ma non ne sono certo.

Chi può averla perduta ? Un civile, forse una donna, vista la forma graziosa ed anche ornamentale dell'oggetto.

Sarebbe interessante capire cosa raffigura : una spiga in primo piano, ma quella sorta di cappio sulla destra, a forma di un otto aperto in basso, non saprei come interpretarlo. A meno che non sia un riferimento astratto a chi è costretto "in vincoli".....

Non deve essere un oggetto comune : personalmente non l'ho mai vista prima d'ora.

Mi raccomando l'acqua, quella giusta.....  Saluti.

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

In effetti, riguardando la tua foto, l'elemento a fianco della spiga sembra proprio un laccio....

Sulla sinistra, tra lo smalto blu e la spiga, mi sembra ci siano tracce di smalto rosso : è così ?

verticale.jpg

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
48 minuti fa, sandokan dice:

Veramente io ho scritto  "acqua distillata" , che è cosa ben diversa !

Al verso, nella parte centrale sembra esservi la traccia di un attacco a spilla, ma non ne sono certo.

Chi può averla perduta ? Un civile, forse una donna, vista la forma graziosa ed anche ornamentale dell'oggetto.

Sarebbe interessante capire cosa raffigura : una spiga in primo piano, ma quella sorta di cappio sulla destra, a forma di un otto aperto in basso, non saprei come interpretarlo. A meno che non sia un riferimento astratto a chi è costretto "in vincoli".....

Non deve essere un oggetto comune : personalmente non l'ho mai vista prima d'ora.

Mi raccomando l'acqua, quella giusta.....  Saluti.

Si scusa sono andato a rileggermi il tuo consiglio ed ho visto che dicevi acqua distillata 😱pensa se l’avessi immersa in acqua ossigenata.

in effetti quella specie di otto od infinito lascia aperte tante interpretazio....peccato che in rete non ci siano riferimenti ad una spilla del genere.

 

la metto a bagno nell’Acqua distillata tutta notte e domani riprovo a vedere se le incrostazioni diminuiscono.

ciao

Edited by Fabio Redaelli
Errore
Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
15 minuti fa, sandokan dice:

In effetti, riguardando la tua foto, l'elemento a fianco della spiga sembra proprio un laccio....

Sulla sinistra, tra lo smalto blu e la spiga, mi sembra ci siano tracce di smalto rosso : è così ?

verticale.jpg

Si guardando attentamente qualche traccia di smalto rosso c’è 

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
13 minuti fa, Fabio Redaelli dice:

Si scusa sono andato a rileggermi il tuo consiglio ed ho visto che dicevi acqua distillata 😱pensa se l’avessi immersa in acqua ossigenata.

in effetti quella specie di otto od infinito lascia aperte tante interpretazio....peccato che in rete non ci siano riferimenti ad una spilla del genere.

Una cosa strana che l’ho trovata a 50 m di distanza da un altro ritrovamento di una spilla di partgiani in una stradina di campagna poco lontano da casa mia.

una coincidenza incredibile che non mi spiego anche perchè sono state le mie prime due uscite con il metal detector e ho fatto questi due ritrovamenti. Mah e dire che non è un area storica di battaglie o altro.

la metto a bagno nell’Acqua distillata tutta notte e domani riprovo a vedere se le incrostazioni diminuiscono.

ciao

Sotto terra con il tempo si è accumulato un po' di tutto, soprattutto rifiuti, qualche frammento di oggetti e utensili metallici di cui spesso è difficile capire la funzione originaria. Poi ci sono gli oggetti perduti, come monete, anelli, medaglie per  lo più religiose.

Che nella stessa zona tu abbia trovato una spilla partigiana e questa medaglia non lo trovo affatto strano, mi sembra del tutto casuale.

Dici che non è "un'area storica di battaglie" e infatti non c'è nulla di militare nella tua spilla, al contrario : probabilmente testimoniava una offerta fatta da un civile a qualche Ente che si occupava di inviare cibo ai soldati prigionieri .

Dopo anni di guerra il cibo scarseggiava ed i prigionieri, sia quelli italiani che austroungarici, se la passarono molto male : non furono pochi quelli che si ammalarono di tubercolosi e contrassero altre affezioni derivanti da carenze alimentari, anche i morti in prigionia non furono pochi.

Se metti la spilla a bagno nell'acqua DISTILLATA ,   credo che in 24 ore accadrà ben poco : Vedi tu, caso mai lasciala in immersione più a lungo.

La spilletta partigiana la puoi mostrare ? Grazie.

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

palpi62
Supporter

Peccato per la conservazione, molto interessante la spilla partigiana.

https://www.mymilitaria.it/liste_04/brevetto_alexander.htm

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

 Grazie per la segnalazione : è difficile ricostruire la medaglistica partigiana anche perché la maggior parte della produzione è stata realizzata nel periodo finale o subito dopo la fine della guerra, spesso ad opera di singole unità o enti.

Un campo vasto e interessante, e per lo più limitato a produzioni numericamente assai contenute.

Saluti.

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
3 ore fa, palpi62 dice:

Peccato per la conservazione, molto interessante la spilla partigiana.

https://www.mymilitaria.it/liste_04/brevetto_alexander.htm

Grazie per il link che spiega dettagliatamente per cosa veniva conferita la spilla.

Si in effetti è un peccato che sia ridotta cosi male ma se si pensa che potrebbe essere stata li sotto terra per 75 anni.....

Peccato non si trovi niente a riguardo dell'altra dei prigionieri.

Grazie per la pazienza e interessamento 😊👍

 

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
12 ore fa, Fabio Redaelli dice:


 

38182185-1228-4B53-8B67-9ED34D3DC403.jpeg

Grazie. Un vero peccato che ormai sia ridotta a niente....

Hai già iniziato a mettere a bagno l'altra spilla ?

Link to post
Share on other sites

Fabio Redaelli
4 minuti fa, sandokan dice:

Grazie. Un vero peccato che ormai sia ridotta a niente....

Hai già iniziato a mettere a bagno l'altra spilla ?

Si si è a bagno da ieri sera quando me lo hai consigliato.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.