Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Daniele1981

5 lire del 1949 e domande

Recommended Posts

Daniele1981

 

Salve sono nuovo di questo forum, sono in possesso di monete e cartamonete italiane ed estere di vari periodi storici (dal 1912 a quelle moderne) derivante da vari "antenati" navigatori e girovaghi che ho ritrovato e conservato. Purtroppo le foto non sono granché e mi scuso ma cercherò di migliorarle. Volevo iniziare con queste 5 lire del 1949 che sul vostro catalogo (molto ben fatto) risultano comuni ma vorrei farmi meglio una idea. Oltre a queste (sempre seguendo il vostro catalogo) ho anche le 10 lire del 1928 di Vittorio Emanuele III (di cui posterò una foto in seguito) e le 500 lire di cartamoneta (di cui però non ricordo l'anno) e altre che credo siano più o meno comuni (non sono un intenditore) . Volevo chiedervi un consiglio su come conservarle (soprattutto per la cartamoneta) ed eventualmente come fare per farle valutare. Grazie a tutti per le info. 

IMG_20200630_214148.jpg

IMG_20200630_214446.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter

Questa è una moneta comune, si trovano facilmente a prezzi irrisori..

Per le altre puoi postarle o qui o nelle sezioni dedicate, ti sapranno informare..

Edited by savoiardo

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981

Grazie per le info Savoiardo. Già che ci sono, queste 100 lire del 1959 sembrano presentare un errore di conio, hanno una specie di doppio bordo con una banda circolare che segue all'interno il bordo della moneta mentre le altre che ho della stessa annata no. Potrebbe essere un errore di conio? 

IMG_20200630_233134.jpg

Edited by Daniele1981

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
38 minuti fa, savoiardo dice:

Questa è una moneta comune, si trovano facilmente a prezzi irrisori..

Per le altre puoi postarle o qui o nelle sezioni dedicate, ti sapranno informare..

Bene allora ne approfitto un po', come mi consigli di pulirle e conservarle al meglio?

14 minuti fa, Daniele1981 dice:

Grazie per le info Savoiardo. Già che ci sono, queste 100 lire del 1959 sembrano presentare un errore di conio, hanno una specie di doppio bordo con una banda circolare che segue all'interno il bordo della moneta mentre le altre che ho della stessa annata no. Potrebbe essere un errore di conio? 

IMG_20200630_233134.jpg

 

37 minuti fa, savoiardo dice:

Questa è una moneta comune, si trovano facilmente a prezzi irrisori..

Per le altre puoi postarle o qui o nelle sezioni dedicate, ti sapranno informare..

 

IMG_20200630_201533_compress77.jpg

IMG_20200630_201359_compress59.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981

Scusate sono ancora poco pratico del forum e ho fatto troppe citazioni... Con il cellulare non è poi il massimo. Cmq ho postato anche le 10 lire del '28 

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
8 minuti fa, Daniele1981 dice:

Scusate sono ancora poco pratico del forum e ho fatto troppe citazioni... Con il cellulare non è poi il massimo. Cmq ho postato anche le 10 lire del '28 

...che tra.l altro è un annata rara quella del '28,insieme a quella del '32... Saluti

Edited by caravelle82

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
8 minuti fa, Daniele1981 dice:

Scusate sono ancora poco pratico del forum e ho fatto troppe citazioni... Con il cellulare non è poi il massimo. Cmq ho postato anche le 10 lire del '28 

10 Centesimi...ape😉

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
31 minuti fa, Daniele1981 dice:

Grazie per le info Savoiardo. Già che ci sono, queste 100 lire del 1959 sembrano presentare un errore di conio, hanno una specie di doppio bordo con una banda circolare che segue all'interno il bordo della moneta mentre le altre che ho della stessa annata no. Potrebbe essere un errore di conio? 

IMG_20200630_233134.jpg

Ciao...non credo proprio a modesto parer che sia un errore di conio

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
Adesso, caravelle82 dice:

10 Centesimi...ape😉

Ecco appunto 10 centesimi pardon🤣

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
5 minuti fa, Daniele1981 dice:

Ecco appunto 10 centesimi pardon🤣

😆...una bella moneta del Regno d Italia in rame e bronzital.

Edited by caravelle82

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
3 minuti fa, caravelle82 dice:

Ciao...non credo proprio a modesto parer che sia un errore di conio

E cosa potrebbe essere? Purtroppo non riesco a fare al momento foto migliori ma quindi potrebbe essere un solco derivato dalla sovrapposizione di altre monete? Perché sembra abbastanza regolare e presenta piccole linee parallele all'interno, lo chiedo perché da ignorante ho visto casualmente un video che presentava una moneta del genere ma del 56 se non ricordo male. Cmq grazie per le info

Share this post


Link to post
Share on other sites

caravelle82
Adesso, Daniele1981 dice:

E cosa potrebbe essere? Purtroppo non riesco a fare al momento foto migliori ma quindi potrebbe essere un solco derivato dalla sovrapposizione di altre monete? Perché sembra abbastanza regolare e presenta piccole linee parallele all'interno, lo chiedo perché da ignorante ho visto casualmente un video che presentava una moneta del genere ma del 56 se non ricordo male. Cmq grazie per le info

Di nulla,si potrebbe pure esser🤔

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meleto

Salve

i 10 centesimi Ape sono monete tutte comunissime (tranne il 1919)... la "rarità" del 1932 e 1928 è solo per le altissime conservazioni...

Quindi questo esemplare qui proposto è il classico logoro 10 cent ape da cassetto...valore economico pochi centesimi

Senza nulla togliere al valore storico che anche la più logora delle monete possiede ovviamente!

Quanto a come conservarle @Daniele1981 le consiglio di non pulirle in alcun modo in quanto la pulizia, soprattutto se mal eseguita come da chi non ne ha dimestichezza abbassa drasticamente il valore di qualunque moneta. Detto ciò stiamo parlando per il momento di monete davvero comunissime e dal valore di pochi centesimi.

Edited by Meleto
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meleto
5 minuti fa, Daniele1981 dice:

E cosa potrebbe essere? Purtroppo non riesco a fare al momento foto migliori ma quindi potrebbe essere un solco derivato dalla sovrapposizione di altre monete? Perché sembra abbastanza regolare e presenta piccole linee parallele all'interno, lo chiedo perché da ignorante ho visto casualmente un video che presentava una moneta del genere ma del 56 se non ricordo male. Cmq grazie per le info

Per me è il classico segno del rotolino; la moneta finale del rotolino spesso viene rovinata nella sua chiusura...non so se nel 1959 ci fossero ancora i sacchetti di zecca o già i rotolini però in ogni caso può essere stata inserita in un rotolino di circolate negli anni a seguire

Edited by Meleto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
8 minuti fa, Meleto dice:

Salve

i 10 centesimi Ape sono monete tutte comunissime (tranne il 1919)... la "rarità" del 1932 e 1928 è solo per le altissime conservazioni...

Quindi questo esemplare qui proposto è il classico logoro 10 cent ape da cassetto...valore economico pochi centesimi

Senza nulla togliere al valore storico che anche la più logora delle monete possiede ovviamente!

Quanto a come conservarle @Daniele1981 le consiglio di non pulirle in alcun modo in quanto la pulizia, soprattutto se mal eseguita come da chi non ne ha dimestichezza abbassa drasticamente il valore di qualunque moneta. Detto ciò stiamo parlando per il momento di monete davvero comunissime e dal valore di pochi centesimi.

Grazie ancora per le informazioni. A me comunque piace sapere che quella moneta ha un valore storico, che è passata di mano in mano dal mio bisnonno a me poi per quanto riguarda il lato economico è relativo quindi vorrei conservarle al meglio? Quindi nel caso potrei andare a farle sistemare e pulire ad un negozio per essere sicuro che non si rovinino. Ad esempio quei 10 centesimi non hanno molti segni di danni materiali ma un alone opaco (la foto poi fa pena) che vorrei recuperare se possibile. Grazie ancora per l'aiuto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
19 minuti fa, Meleto dice:

Per me è il classico segno del rotolino; la moneta finale del rotolino spesso viene rovinata nella sua chiusura...non so se nel 1959 ci fossero ancora i sacchetti di zecca o già i rotolini però in ogni caso può essere stata inserita in un rotolino di circolate negli anni a seguire

Non so potrebbe anche essere, però ho letto che i rotolini sono nati nel 1968 in Inghilterra per sostituire i sacchetti . Quindi come dici tu potrebbe anche essere che è finita alla fine di uno di quei rotolini? Nel caso sarebbe una rarità o questo fenomeno capita spesso? 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meleto
41 minuti fa, Daniele1981 dice:

Grazie ancora per le informazioni. A me comunque piace sapere che quella moneta ha un valore storico, che è passata di mano in mano dal mio bisnonno a me poi per quanto riguarda il lato economico è relativo quindi vorrei conservarle al meglio? Quindi nel caso potrei andare a farle sistemare e pulire ad un negozio per essere sicuro che non si rovinino. Ad esempio quei 10 centesimi non hanno molti segni di danni materiali ma un alone opaco (la foto poi fa pena) che vorrei recuperare se possibile. Grazie ancora per l'aiuto

Bravo! Questo è lo spirito giusto con cui considerare quel materiale. Non con disprezzo una volta appurato che non vale praticamente nulla ma come quello che è... un ricordo di una persona cara ma anche un oggetto con un suo valore storico anche se quello economico è inesistente.

Tornando alle sue monete io terrei tutto così. Si tratta di monete davvero comunissime e in bassa conservazione e inoltre la pulizia sulle monete è sempre da evitare perchè cancella la patina che è uno dei molti parametri su cui si può apprezzare un tondello. Insomma pulizia sulle monete non va mai bene praticamente a parte certi rari casi ma riguardando soprattutto la monetazione classica antica e sono veri e propri restauri...

Il 10 centesimi ape probabilmente ha già subito una pulizia aggressiva per questo risulta un po' sgradevole all'aspetto col tempo si riformerà una patina più omogenea 

Ma tenga conto che è una moneta davvero comunissima se ne trovano a valanghe ai mercatini a 10/20 centesimi di euro al pezzo circa...

Per valorizzare al meglio se proprio ci tiene le posso consigliare magari di procurarsi un album per monete giusto per non lasciarle sfuse..(se lei si sta avvicinando un po' alla numismatica questa può essere un'ottima base di partenza per una collezione leggera e poco impegnativa ma comunque di soddisfazione!)

Edited by Meleto
  • Like 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Meleto
17 minuti fa, Daniele1981 dice:

Non so potrebbe anche essere, però ho letto che i rotolini sono nati nel 1968 in Inghilterra per sostituire i sacchetti . Quindi come dici tu potrebbe anche essere che è finita alla fine di uno di quei rotolini? Nel caso sarebbe una rarità o questo fenomeno capita spesso? 

Si ecco infatti mi sembrava che negli anni '50 non ci fossero ancora rotolini

Tuttavia tenga conto che questa moneta è stata in circolazione verosimilmente fino al 2002 e in questo lungo arco di tempo è facile sia finita in un rotolino di monete già circolate.. anche con gli euro se oggi lei si reca in banca e chiede un rotolino spesso glielo danno di monete già circolate...

No nessuna rarità aggiuntiva anzi si tratta di un danno alla superficie della moneta e quindi è considerato un difetto

Edited by Meleto

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
28 minuti fa, Meleto dice:

Si ecco infatti mi sembrava che negli anni '50 non ci fossero ancora rotolini

Tuttavia tenga conto che questa moneta è stata in circolazione verosimilmente fino al 2002 e in questo lungo arco di tempo è facile sia finita in un rotolino di monete già circolate.. anche con gli euro se oggi lei si reca in banca e chiede un rotolino spesso glielo danno di monete già circolate...

No nessuna rarità aggiuntiva anzi si tratta di un danno alla superficie della moneta e quindi è considerato un difetto

Ok grazie della spiegazione, ad onor di cronaca devo dire con certezza che non è sicuramente stata in circolazione nel 2002 poiché custodita insieme alle altre da prima. È certo sempre interessante scoprire queste particolarità e anche se è un difetto ho cmq una moneta unica nel suo genere qualora fossi certo che il danno non sia dovuto ad altri fattori. 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
7 ore fa, Meleto dice:

Si ecco infatti mi sembrava che negli anni '50 non ci fossero ancora rotolini

Tuttavia tenga conto che questa moneta è stata in circolazione verosimilmente fino al 2002 e in questo lungo arco di tempo è facile sia finita in un rotolino di monete già circolate.. anche con gli euro se oggi lei si reca in banca e chiede un rotolino spesso glielo danno di monete già circolate...

No nessuna rarità aggiuntiva anzi si tratta di un danno alla superficie della moneta e quindi è considerato un difetto

Ecco ho trovato appunto un difetto simile su queste 100 lire anche se qui il solco è appena accennato e irregolare rispetto all'altra. 

IMG_20200701_085930_compress52.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Paolino67

Questi solchi sono deturpazioni che nulla hanno a che vedere con il conio. Sono monete che hanno circolato per decenni e decenni, quindi chissà in quale momento sono stati confezionati. Inoltre ho sempre pensato che a causare questi solchi siano state anche le gettoniere dei videogiochi anni '80, ricordo bene che all'epoca quando aprivano queste gettoniere le monete presentavano in buona parte solchi molto simili.

In ogni caso, qualsiasi sia l'origine, non è un difetto di conio ma solo una deturpazione postuma al conio.

Share this post


Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA
Supporter

Buon giorno . Per cortesia Daniele1981 potrebbe postare il dritto

del 100 lire minerva 1959 ?  Colgo l' occasione per porgerle il benvenuto.

Cordialità .Gabriella.

 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981

Grazie Gabriella per il benvenuto. Posto qui il dritto del 100 lire del 59 (quelle con il solco) ne ho anche un altro sempre del 59 che però non presenta questo solco. 

IMG_20200701_114518_compress6.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981
1 ora fa, Paolino67 dice:

Questi solchi sono deturpazioni che nulla hanno a che vedere con il conio. Sono monete che hanno circolato per decenni e decenni, quindi chissà in quale momento sono stati confezionati. Inoltre ho sempre pensato che a causare questi solchi siano state anche le gettoniere dei videogiochi anni '80, ricordo bene che all'epoca quando aprivano queste gettoniere le monete presentavano in buona parte solchi molto simili.

In ogni caso, qualsiasi sia l'origine, non è un difetto di conio ma solo una deturpazione postuma al conio.

Grazie delle info, purtroppo non conosco quelle gettoniere, sono della generazione space invaders /pacman con le 200 lire (bei ricordi) 

Share this post


Link to post
Share on other sites

Daniele1981

Ecco invece il rovescio, ho cercato di fare una foto migliore con la luce diurna

IMG_20200701_095603_compress26.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.