Jump to content
IGNORED

Aquileia - Denari di Bertrando


Recommended Posts

Bassi22
Supporter

Mi sto avvicinando piano piano ad Aquileia e oggi ho posto lo sguardo su questi 3 denari di Bertrando. 

Desiderando di metterne in collezione qualcuno nei prossimi tempi, comincio a chiedere qualche dritta a chi questa monetazione la padroneggia. 

Grazie sin d'ora a @chievolan, @Arka, @ak72 e a chi vorrà darmi qualche dritta. 

Paolo 

Screenshot_20200707_203249.jpg

Screenshot_20200707_203218.jpg

Screenshot_20200707_203158.jpg

Screenshot_20200707_203132.jpg

E qui il terzo 

 

Screenshot_20200707_203106.jpg

Screenshot_20200707_203043.jpg

Link to post
Share on other sites

chievolan

E' il denaro di Bertrando con S. Ermacora imberbe al R/.

E' difficile trovare monete di questa tipologia con conio ben riuscito, soprattutto al R/.

La prima è piuttosto confusa, Il suo unico punto interessante è il cuscino sul bracciolo del trono che appare reticolato. Bello il volto del santo.

La seconda è la più bella a mio parere, sia ad D/ che al R/. Purtroppo il volto del santo non è visibile. Bella la crocetta ad inizio leggenda al D/.

La terza non mi piace molto. Forse di questa è interessante la resa della h' al D/, ma purtroppo non si vede molto, anche per la tosatura subita.

 

Link to post
Share on other sites

 Faletro78

Bravo Bassi22 ! Caro Paolo non sai che nostalgia la mia per le medievali di Aquileia, sono tra quelle che più rimpiango. Ti divertirai tantissimo e qui sul forum non manca chi può consigliarti e guidarti ! 

Edited by Faletro78
Link to post
Share on other sites

  • 3 weeks later...
chievolan

Ha indubbiamente uno stile un pò diverso dal consueto.

Il volto è effettivamente più largo. l'intera figura è più slanciata.

Ma la cosa più interessante è l'accurato disegno reticolato del colletto della veste. io ho visto solo questo esemplare con questa particolarità.

G. Bernardi, nel suo libro, parlava della variazione di stile nel rappresentare la figura di S. Ermacora tra il denaro col santo imberbe e quello col santo barbuto, variazione che portava ad abbandonare la posizione statica e stilizzata per assumerne una più naturale e disinvolta.

La veste nel denaro col santo barbuto è completamente diversa, e il colletto è ornato da cerchietti.

Forse nell'esemplare proposto da Lanz l'autore del conio aveva già provato ad apportare delle modifiche ed ingentilire la figura.

Link to post
Share on other sites

Il punzone con la testa grande è effettivamente meno comune. Dovrò controllare il colletto al quale non ho mai fatto caso. Sbagliando ovviamente. 

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

trovato su wikipedia.. potrebbe trattarsi dello stesso colletto.

Complimenti a chievolan per essersi aggiudicato la moneta.  E' sicuramente nelle mani giuste.

 

 

image.jpeg.40875bb347b4a66ed5b86cbdbf7179e8.jpeg

 

Edited by ottone
Link to post
Share on other sites

Bassi22
Supporter
19 ore fa, chievolan dice:

ne hai presa una ?

Ciao @chievolan, si, alla fine mi sono aggiudicato la prima, quella con il cuscino reticolato sul bracciolo. Qualche giorno dopo mi sono aggiudicato anche un denaro con Madonna e bambino, un pò malconcio a dire il vero, perchè presentava delle ossidazioni e macchie scure, ma è venuto via ad un prezzo accettabile (quando poi mi arriva vedo se fare un bagnetto con limone).

Sai che avevo fatto un pensierino anche a quello che hai preso tu, quello con il colletto particolare..? Aveva un prezzo basso e stavo per buttarmi, poi avendone appena preso uno ho lasciato: però mi piaceva molto, aveva un che di particolare....infatti....me lo avete fatto poi notare voi 😀😉

Paolo

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.