Jump to content
IGNORED

Quizzetto mitologico-numismatico


apollonia
 Share

Recommended Posts

Salve.

2137882207_Quizzettoromano.jpg.64ec27a706fa32860968732601ac08cb.jpg

Chi è questo personaggio della mitologia greca? Su quale moneta è raffigurata? Qual era il suo equivalente nella mitologia romana?

200843107_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.2ae24a9dbe2b20f22a3198cc125db0e4.jpg

Link to comment
Share on other sites


Il denariio è  di Q. Crepereius M.f. Rocus, Denario, 72 a.C., Roma

Al D Anfitrite che nella mitologia greca  è una delle Nereidi.

È anche la sposa di Poseidone (raffigurato al R del denario che conduce una biga) 

Ha 3 igli, IL più  noto è Tritone

Nella mitologia romana è detta Salacia. 

Da qualche parte ho letto che fu responsabile della trasformazione in mostro di Scilla  grazie all aiuto della maga Circe (ma non  ho approfondito la ricerca) 

 

 

Edited by Euriale
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Euriale dice:

Il denariio è  di Q. Crepereius M.f. Rocus, Denario, 72 a.C., Roma

Al D Anfitrite che nella mitologia greca  è una delle Nereidi.

È anche la sposa di Poseidone (raffigurato al R del denario che conduce una biga) 

Ha 3 igli, IL più  noto è Tritone

Nella mitologia romana è detta Salacia. 

Da qualche parte ho letto che fu responsabile della trasformazione in mostro di Scilla  grazie all aiuto della maga Circe (ma non  ho approfondito la ricerca) 

 

 

Quale denario?

Sì, una delle più belle.

Sì, e sul rovescio di questo denario conduce una biga di cavalli marini tenendo le redini in una mano e brandendo il tridente nell’altra.

Sì: un maschio (Tritone) e due figlie, Rodo e Benthesicima.

Sì, Salacia, la moglie del dio Nettuno e dea dell’acqua salata.

A differenza del marito che spesso si incapricciava per qualche ninfa, Anfitrite fu una sposa paziente, fedele e indulgente e spesso lasciava correre. Una volta però si ingelosì e volle vendicarsi della rivale, la bellissima ninfa Scilla. Chiese consiglio a Circe, la maga figlia di Helios, la quale le diede delle erbe magiche da stemperare nelle acque dove la ninfa era solita fare il bagno, una costa della Calabria sullo stretto di Messina. Appena Scilla si immerse nelle acque venne trasformata in un mostro con dodici piedi e sei lunghissimi colli, con sei teste dalla cui bocca uscivano insistenti latrati. Il mostro prese possesso di una caverna della costa calabra di fronte al quale, sulla costa siciliana, c'era un'altra caverna dove abitava un altro mostro, Cariddi, figlia di Poseidone e di Gea. Le navi per attraversare lo stretto, dovevano evitare di cadere nel vortice d'acqua provocato da Cariddi, che inghiottiva e rigettava poi fuori il mare, e Scilla che poteva divorarle.

 

Brava.

La mia domanda sul denario è dovuta al fatto che questi denarii, a differenza del quello del quiz, sono serrati. Se nessuno provvede, metterò io il rovescio della moneta del quiz.

apollonia

 

 

 

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Euriale dice:

@apollonia  grazie a te per gli aneddoti 

Riassunto esaustivo  

Moneta che adoro (nella mia wish list) 

Me la regalerò prima o poi

Screenshot_20200807_121124.jpg

Classico Q CREPEREIUS ROCUS denarius serrato, a differenza del quello del quiz.

apollonia

Link to comment
Share on other sites


Denario serrato battuto alla Tkalec 2008, lotto 151.

439215.m.jpg.ffaf555be4dc0f3cb84f88a61adf8a6e.jpg

COLLECTION OF ROMAN REPUBLICAN COINAGE
Q CREPEREIUS ROCUS
Q CREPEREIUS ROCUS
AR-Denarius serratus, 4,09 g.
Rome. c. 72.
Obv.: D
Draped bust of Amphitrite r., fish.
Rev.: Q CREPEREI ROCVS / D
Neptune in biga of sea-horses r.
Cr. 399/1a; RSC Crepereia 1; BMC 3335.
FDC
Estimate: 500 CHF

1078283498_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.313748b32eed4bec858d36c062159405.jpg

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, apollonia dice:

Classico Q CREPEREIUS ROCUS denarius serrato, a differenza del quello del quiz.

apollonia

@apolloniaPosso farti una domanda? .. Probabilmente  stupida.. 

Se non ricordo male tempo fa lessi il testo di Adriano Savio

"monete romane" dove  affermava che l mag. Monetario che coniava i denari serrati   doveva per tutto il periodo della sua carica emettere solo questo tipo di denario.. 

 Forse Ricordo male.. In caso contrario come si spiega questa variante "regolare"? 

 

Link to comment
Share on other sites


25 minuti fa, Euriale dice:

@apolloniaPosso farti una domanda? .. Probabilmente  stupida.. 

Se non ricordo male tempo fa lessi il testo di Adriano Savio

"monete romane" dove  affermava che l mag. Monetario che coniava i denari serrati   doveva per tutto il periodo della sua carica emettere solo questo tipo di denario.. 

 Forse Ricordo male.. In caso contrario come si spiega questa variante "regolare"? 

 

Non so risponderti perchè non conosco questi aspetti della monetazione romana.

apollonia

Link to comment
Share on other sites


Tornando alla denario del quiz, questo è l’esemplare conservato al British Museum di cui il denario è considerato una variante

129022858_denarioquizserrato.PNG.83f2c88606fc5a1a4749ccc9cb022508.PNG

Per la risposta completa al quiz il solutore deve trovare anche il rovescio della variante in modo da conoscere le sue caratteristiche fisiche e la quotazione raggiunta in asta. Stima e hammer di aggiudicazione secondo voi?

2144316773_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.2ecace37f997a960434bd221f8202190.jpg

Link to comment
Share on other sites


Supporter
5 ore fa, Euriale dice:

Moneta che adoro (nella mia wish list) 

Me la regalerò prima o poi

Sará un regalo molto caro, quelle decenti schizzano subito oltre i 1000€...

anche a me piacerebbe 

Link to comment
Share on other sites


Supporter
1 ora fa, Euriale dice:

@apolloniaPosso farti una domanda? .. Probabilmente  stupida.. 

Se non ricordo male tempo fa lessi il testo di Adriano Savio

"monete romane" dove  affermava che l mag. Monetario che coniava i denari serrati   doveva per tutto il periodo della sua carica emettere solo questo tipo di denario.. 

 Forse Ricordo male.. In caso contrario come si spiega questa variante "regolare"? 

 

In realtá non si conosce nemmeno la ragione per cui venivano emessi i denari serrati... 

Link to comment
Share on other sites


Questa l ho trovata in rete..  Il proprietario afferma che non sia stata catalogata e che sia perciò unica del suo genere.. 

Io non ne ho idea.. 

Nei cataloghi in mio possesso (varese, Sear e Alfa) non viene menzionata questa variante dal tondello classico.. 

Mi arrendo😂 attendo soluzione 

@Scipio@Scipio ho idea che mi accontentero'di una conservazione  mb 😅 

 

 

Screenshot_20200807_173827.jpg

Screenshot_20200807_175408.jpg

Edited by Euriale
Link to comment
Share on other sites


Supporter

La moneta è sempre quella, ogni tanto ripassa da NAC intorno ai 5000€...

https://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G39/1
(v. Passaggi in asta)

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


35 minuti fa, Euriale dice:

Questa l ho trovata in rete..  Il proprietario afferma che non sia stata catalogata e che sia perciò unica del suo genere.. 

Io non ne ho idea.. 

Nei cataloghi in mio possesso (varese, Sear e Alfa) non viene menzionata questa variante dal tondello classico.. 

Mi arrendo😂 attendo soluzione 

@Scipio@Scipio ho idea che mi accontentero'di una conservazione  mb 😅 

 

 

Screenshot_20200807_173827.jpg

Screenshot_20200807_175408.jpg

:clapping:è proprio quella che intendevo io.

I (serratus) fra parentesi dopo var. indicano che il denario di cui questo è una variante è serrato.

Sarebbe interessante conoscere altri eventuali denarii coniati sia come serrati sia nella forma convenzionale.

apollonia

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, Scipio dice:

In realtá non si conosce nemmeno la ragione per cui venivano emessi i denari serrati... 

Veramente qui si parla di denarii serrati e convenzionali spiegando le ragioni dei primi 

https://www.numismaticadellostato.it/pns-pdf/BdN/pdf/BOLLNUM44-45.pdf

Bollettino di Numismatica n. 44-45

Roma, Museo Nazionale Romano

apollonia

Link to comment
Share on other sites


41 minuti fa, apollonia dice:

:clapping:è proprio quella che intendevo io.

I (serratus) fra parentesi dopo var. indicano che il denario di cui questo è una variante è serrato.

Sarebbe interessante conoscere altri eventuali denarii coniati sia come serrati sia nella forma convenzionale.

apollonia

 

In parte  ho risposto  non credo che esistano denari serrati e contemporaneamente  circolasse la stessa emissione in tondello "classico"  

Avrei postato la pagina del libro sopra citato.. Ma sono ancora fuori città 

Mi riprometto di farlo  

Per me il tuo quiz oltre che  divertente  è riuscito ad inciriosirmi su questo aspetto.. Sarebbe interessante avere altri riscontri

@Scipio i serrati vengono divisi in quattro serie

Ti allego 2 pagine di appunti 

Non conosco benissimo il regolamento se dovessi infrangere qualche norma chiedo scusa e i responsabili cancellino gli allegati

 

@scip

 

 

 

IMG-20200807-WA0011.jpg

IMG-20200807-WA0010.jpg

IMG-20200807-WA0012.jpg

Edited by Euriale
Link to comment
Share on other sites


Supporter

@apollonia l’articolo che citi dice esattamente quello che ho detto

BB71F145-7D03-4E60-B3BB-C1031D42577F.jpeg

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Morale della favola  autore che segui.. Linea che trovi 

🙅🏻‍♀️ In quell articolo si parla di emissioni contemporanee di serrati e convenzionali

Vi prego postatemi  oltre questo denario del rebus

Che so una foto della Roscia "convenzionale" o un A. Balbus

Per citarne qualcuno... 

 

 

Edited by Euriale
Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Euriale dice:

In parte  ho risposto  non credo che esistano denari serrati e contemporaneamente  circolasse la stessa emissione in tondello "classico"  

Avrei postato la pagina del libro sopra citato.. Ma sono ancora fuori città 

Mi riprometto di farlo  

Per me il tuo quiz oltre che  divertente  è riuscito ad inciriosirmi su questo aspetto.. Sarebbe interessante avere altri riscontri

@Scipio i serrati vengono divisi in quattro serie

Ti allego 2 pagine di appunti 

Non conosco benissimo il regolamento se dovessi infrangere qualche norma chiedo scusa e i responsabili cancellino gli allegati

 

@scip

 

 

 

IMG-20200807-WA0011.jpg

IMG-20200807-WA0010.jpg

IMG-20200807-WA0012.jpg

Ciao Euriale, puoi dire da dove hai scaricato l'articolo sui Proceedings del XIV Congresso Numismatico Internazionale di Glasgow 2009?

Gli Atti del congresso possono interessare questa sezione del forum 

Grazie

apollonia

Link to comment
Share on other sites


 Buongiorno 

Ci sono molti articoli  interessanti  si possono scaricare graruitamente previa iscrizione. 

(academia.edu) 

https://www.academia.edu/4297000/I_denari_serrati_della_repubblica_romana_alcune_considerazioni_con_P_Calabria_in_Proceeding_of_the_XIVth_International_Numismatic_Congress_Glasgow_2009_I_Glasgow_2011_pp_888_892

 

 

Edited by Euriale
Link to comment
Share on other sites


Supporter
14 ore fa, Euriale dice:

Morale della favola  autore che segui.. Linea che trovi 

🙅🏻‍♀️ In quell articolo si parla di emissioni contemporanee di serrati e convenzionali

Vi prego postatemi  oltre questo denario del rebus

In verità, dei serrati sono conosciute versioni "ordinarie" (seppure rarissime nel numero) 

Qui è fotografato il denario di Limetano: http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G254/1

Qui quello di Aquilio: http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G163/1

Nel caso di Geta, l'emissione più rara è quella serrata: http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G66/2

Idem per l'emissione di Thalna: http://numismatica-classica.lamoneta.it/moneta/R-G244/1

 

Colgo l'occasione per ricordare a tutti che abbiamo il miglior catalogo on-line di monete repubblicane (oltre che imperiali) di tutto il web, ma vedo che ancora molti non lo conoscono o non lo sanno sfruttare:

http://numismatica-classica.lamoneta.it/ 

Basta scrivere "serrato" nel motore di ricerca

Edited by L. Licinio Lucullo
  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Grazie mille... @L. Licinio Lucullo

Effettivamente lo avevo dimenticato..

Il sito è completamente diverso da come lo ricordavo . nel 2004/5  abbiamo iniziato a crearlo, mi occupavo delle repubblicane 😂😂🙅🏻‍♀️

Lo terrò presente.. Grazie dello spunto..

 Questo argomento, mi rendo conto, da parte mia merita un ulteriore approfondimento.. 

 

 

 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.