Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
Antonio M

Bolle, esuberi ed escrescenze sulle monete

Recommended Posts

Antonio M

Intanto grazie per la discussione estremamente interessante.

Che voi sappiate, vi erano difetti noti nella produzione delle 5 lire parigine più comuni ?

 O sono segnali che suggeriscono di starne alla larga ? 

 sono tre monete diverse

Saluti

rsz_napo_1.jpg

rsz_napo_2.jpg

napo-3.JPG

Edited by Antonio M
aggiunto foto

Share this post


Link to post
Share on other sites

lorluke
Supporter

Ciao @Antonio M. Trovo la tua domanda alquanto interessante e degna di maggior risalto. Per questo motivo, mi sono permesso di separarla dalla discussione di @picchio, creando una discussione ad hoc sul tema. Inoltre, siccome si tratta di una questione che potenzialmente può interessare varie tipologie di monetazione, ho scelto di inserirla qui in piazzetta. 
Chiusa la parentesi, veniamo ora al dunque. Da osservatore e appassionato della monetazione napoleonica, posso dirti che i difetti che riscontri non sono così inusuali. Oltre al 5 franchi parigino, altre tipologie di monete sia napoleoniche che murattiane presentano questo tipo di escrescenze (o esuberi di metallo, che dir si voglia). Alcuni "maliziosi" tendono a vederli come chiari segni di fusione e, dunque, non autenticità. In realtà, non è affatto così. Durante il processo di coniazione poteva accadere che si venissero a formare queste specie di bolle sulla superficie della moneta. Tempo fa lessi anche un interessante articolo nel quale si andava a spiegare nel dettaglio il meccanismo alla base di questo processo di formazione. Purtroppo, però, non sono riuscito a ritrovarlo.
Magari, qualche altro utente del forum potrà poi fornirti spiegazioni più precise e dettagliate da un punto di vista tecnico. 
Comunque, posso assicurarti che gli esuberi di metallo in sé non sono segni di non autenticità. 
Prima di chiudere, vorrei mostrarti alcuni esemplari di monete assolutamente genuine e recanti questo genere di difetti di conio. 

image.png

00012r00.jpg

image00959.jpg

Edited by lorluke
  • Like 2
  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

dancab
Supporter
2 ore fa, lorluke dice:

Chiusa la parentesi, veniamo ora al dunque. Da osservatore e appassionato della monetazione napoleonica, posso dirti che i difetti che riscontri non sono così inusuali. Oltre al 5 franchi parigino, altre tipologie di monete sia napoleoniche che murattiane presentano questo tipo di escrescenze (o esuberi di metallo, che dir si voglia).

Non posso che confermare, almeno per le napoleoniche, collezionandole. Più di qualche mio esemplare presenta esuberi e, nelle mie ricerche, effettivamente era un punto piuttosto comune da riscontrare.

  • Thanks 1

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.