Jump to content
IGNORED

Scudo 5 L VE II zecca di Roma 1873


Recommended Posts

Buongiorno a tutti

Ero indeciso in quale sezione postare questa moneta, ma credo questa sia quella giusta (ho provato a chiedere lumi con il quesito che linko alla fine di questo post, naturalmente accetto indicazioni e suggerimenti).

Nei miei monetari, che sto "ripulendo",  è presente da una quarantina d'anni la moneta di cui al titolo, il diametro è da catalogo e il peso, misurato con una bilancia (però non al decimo di grammo, sto considerando quale modello acquistare...), pure.

L'aspetto generale della moneta non mi convince, ma non sono riuscito a trovare elementi decisivi per dichiararla falsa.

Forse il contorno potrebbe essere dirimente, le rosette non sono entusiasmanti.

Chiedo un aiuto a chi ha maggior esperienza e... occhio di me, vi sarei ovviamente molto grato se oltre a darmi il paventato parere di falsità foste così cortesi da indicarmene nel dettaglio le ragioni.

Ringrazio anticipatamente chi vorrà rispondermi.

320175561_VEII5LRoma1873.thumb.JPG.5e8201ef14f70d4e2af8fb680637d033.JPGContorno_web.thumb.jpg.ae6a38f1abd93f6fa790f0dc8f2bec77.jpg

 

 

Edited by Taller
Link to post
Share on other sites

ACERBONI GABRIELLA

Buon giorno.

Non sono solo le rosette  provi a confrontare i caratteri dei FERT  , la  perlinatura specialmente in zona data , il bordo arrotondato .

Come dice ZuoloNomisma l'aspetto generale . Si vede chiaramente su tutta la  moneta come i contorni dei rilievi non sono

netti e non risaltano in modo ben definito dal fondo, in modo  particolare per il collare e per la corona di lauro.

Poi, cosa però banale,  si tratta di una moneta rara che difficilmente si può possedere

senza conoscerne il valore.(vita , opere e miracoli)

Gabriella

 

Link to post
Share on other sites

Ringrazio tutti per le indicazioni e in particolare @El Chupacabra per avermi fornito delle immagini.

Nel frattempo ho lavorato su quelle che ci sono a catalogo ed ho trovato alcune discrasie che mi confermano l'ennesima "patacca" (portate ancora un po' di pazienza, dopo le patacche vi chiederò conferma di quelle vere e finora, per le due che ho postato, mi avete dato conferma di autenticità).

Credete che questi "segnali" (oltre ai FERT e alle rosette con prisma esagonale difforme e petali approssimativi sul contorno (non so però se la foto del contorno a catalogo sia relativa al 1873, né se potessero esserci differenze sensibili tra le varie annate dello scudo, parlo di petali e prisma esagonale) siano sufficienti a chiudere la questione?

1) R di "REGNO" non perfettamente uguale

1750242066_RdiREGNO.JPG.41e6eaefa625901576c30df6c90a6cd4.JPG

 

2) R segno di zecca 

1633863766_R(zecca).JPG.4673583e417bed0ea97305bc6bc45182.JPG

3) pendente del collare dell'Annunziata con nodi d'amore sensibilmente diversi

Pendente.JPG.57c6bb5349794950ef91b88c8c1bcf44.JPG

 

Direi a questo punto che non c'è storia... da un punto di vista generale, chiedo agli esperti: in quell'epoca era possibile che per una stessa zecca e uno stesso anno potessero esserci differenze di conio così macroscopiche come quelle che rilevo tra un originale e la mia (ormai assodata) patacca?

Perché le rosette e i FERT sono normalmente malfatti anche su riproduzioni che per altri versi sono decenti?

 

 

 

Edited by Taller
Link to post
Share on other sites

caravelle82
1 minuto fa, Taller dice:

Ringrazio tutti per le indicazioni e in particolare @El Chupacabra per avermi fornito delle immagini.

Nel frattempo ho lavorato su quelle che ci sono a catalogo ed ho trovato alcune discrasie che mi confermano l'ennesima "patacca" (portate ancora un po' di pazienza, dopo le patacche vi chiederò conferma di quelle vere e finora, per le due che ho postato, mi avete dato conferma di autenticità).

Credete che questi "segnali" (oltre ai FERT e alle rosette con prisma esagonale difforme e petali approssimativi sul contorno (non so però se la foto del contorno a catalogo sia relativa al 1873, né se potessero esserci differenze sensibili tra le varie annate dello scudo, parlo di petali e prisma esagonale) siano sufficienti a chiudere la questione?

1) R di "REGNO" non perfettamente uguale

1750242066_RdiREGNO.JPG.41e6eaefa625901576c30df6c90a6cd4.JPG

 

2) R segno di zecca 

1633863766_R(zecca).JPG.4673583e417bed0ea97305bc6bc45182.JPG

3) pendente del collare dell'Annunziata con nodi d'amore sensibilmente diversi

Pendente.JPG.57c6bb5349794950ef91b88c8c1bcf44.JPG

 

Direi a questo punto che non c'è storia...

 

 

 

Sono d'accordo purtroppo.

Saluti

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.