Jump to content
IGNORED

Problemi di conservazione con una moneta spatinata


Recommended Posts

CrisDeV

Buonasera,

avrei bisogno di alcuni consigli.

Ho acquistato un sesterzio di Traiano molto bello ma spatinato (mi piaceva molto nonostante tutto). Dopo i primi giorni ho avuto l'impressione, poi confermatami, dello sviluppo del cancro del bronzo. Ho seguito delle indicazioni a riguardo presenti nel forum, semplicemente passando uno spazzolino con setole morbide sulla superficie e immergendo per circa un mese la moneta nell'acqua demineralizzata con cambi ogni 5-6 giorni. Oggi ho tirato fuori la moneta e l'ho lasciata asciugare, ma qualche minuto fa ho visto che al dritto ha sviluppato una superficie saponosa al tatto e una colorazione grigiastra. Mi sembra di aver quasi peggiorato la situazione, ma sarebbe utile un vostro consiglio. Grazie tante per l'attenzione

WhatsApp Image 2021-01-19 at 17.41.12 (1).jpeg

WhatsApp Image 2021-01-19 at 17.41.12.jpeg

Link to post
Share on other sites

TIBERIVS

Cioa

 bisognerebbe  vedere com'era prima del "trattamento" a parte che  bagni, bagnetti, pediluvi ed abluzioni,  sopratutto se la moneta è afflitta dal cancro del bronzo, peggiorano le cose....

saluti

TIBERIVS

Link to post
Share on other sites

Contento
moneta66

Buongiorno, mi dispiace molto..ma la tua moneta si disintegrerà, polverizzandosi nel giro di poche ore......🤣🤣😂 . Chiaramente questo non accadrà mentre è probabile che i precedenti trattamenti siano stati fatti senza rimuovere completamente o in maniera appropriata i prodotti (sali) utilizzati per il lavaggio. L'immersione in acqua (siamo sicuri che fosse SOLO acqua demineralizzata ? Non sono stati aggiunti prodotti per facilitare la rimozione del CDB ?) ha praticamente "tirato fuori", "riportando in acqua" i sali o i prodotti che si sono formati durante i trattamenti precedenti. SI possono rimuovere semplicemente spazzolando e continuando l'immersione in acqua per qualche altro giorno. Bisogna attendere invece un po' più di tempo per vedere se i processi di corrosione sono stati eliminati (e su questo dubito fortemente).

E la moneta è molto più vera e bella adesso di prima...ha un bel colore rosso mattone ruggine.

Edited by moneta66
Link to post
Share on other sites

CrisDeV

Ho usato solo acqua demineralizzata perché ho preferito seguire la maggior parte dei consigli che girano sul forum, ossia quello di intervenire nella maniera più delicata possibile. Detto questo, la spatinatura non mi esaltava assolutamente, ma siccome sono ancora inesperto vedere una variazione del colore mi aveva portato a pensare ad un peggioramento della situazione. Per il resto preferisco di gran lunga questa nuance opaca che la lucentezza imposta dai precedenti proprietari. Sull'interruzione del processo di degradazione, capisco che ci possano essere dei dubbi, ma l'alternativa era abbandonarla a sé stessa. @moneta66, può consigliarmi sui tempi di osservazione o su eventuali interventi da effettuare? Grazie

Link to post
Share on other sites

Contento
moneta66

@CrisDeVIo procederei cosi, lasciare asciugare bene all'aria la moneta e vedere cosa succede ogni 10 giorni per almeno 2 mesi. All'aria vuol dire all'aria, praticamente "sul mobile in salone o nel cassetto"  poggiata sopra un piano in modo tale da non provocare rigature.

Sull'efficacia del trattamento bisogna aspettare. Comunque dalla prima foto la moneta sembrava avere una serie di punti non critici, non vorrei che invece il bagno di acqua demi abbia stabilizzato il tutto rimuovendo proprio l'eccesso di sali residui della spatinatura precedente. Di che colore era l'acqua di scarto dopo i bagni con la moneta ?

Link to post
Share on other sites

Contento
moneta66

@CrisDeVbene allora puoi procedere come scritto sopra e attendere qualche settimana per il risultato, se tutto OK potresti, il condizionale è d'obbligo, procedere poi con un trattamento protettivo.

Link to post
Share on other sites

Contento
moneta66

Paraloid, prodotti simili, cere o "vegan green nature".....io in questo caso opterei per una trattamento cera.

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.