Jump to content

Recommended Posts

skubydu

ciao Franco,

si a parer mio è corretta, Messana, anche se non vedo nessuna legenda.

Avevo pensato a Lokris Opuntii, ma le emidracme hanno peso piu basso e non hanno al R/ perlinatura.

Peccato la conservazione, ma è una moneta molto rara, da mettere senza dubbio in collezione.

questa per confronto (fonte ACSEARCH):

1149017038_NAC29n_93gr_380.png.e59f98af1acc383183effc60bd1baf5f.png

 

Schätzwert/Estimation: CHF 4500.-
d=18 mm
Drachm circa 412-408, AR 3.80 g. PELORIAS Head of nymph Peloria l., wearing wreath of barley; below neck truncation, dolphin l. Rev. FERAIM - WN Naked warrior wearing Corinthian helmet striding r., holding spear and shield; in lower field r., I. Jameson 659 (this coin). Caltabiano 642 (this coin illustrated).
Very rare. Toned and extremely fine
Ex NAC sale 9, 1996, 179; Evans, Jameson, Gillette and A.D.M. collections.
 
ciao
Skuby

 

Link to post
Share on other sites

Franco123

Grazie! Il grado di rarità però non lo trovo sarà un R2 o r3? Sfortunatamente non c'è traccia di lettere nonostante dal vivo si presenti meglio.

Link to post
Share on other sites

skubydu

la moneta è molto usurata, ed ossidata.

è normale che certi caratteri non si leggano piu.

Sul discorso rarità, è una classificazione che per le antiche non condivido (non sapando il numero di monete che sono state coniate) e non ho mai usato.

Quando mi capitano, mi limito a scrivere rara o molto rara .

Link to post
Share on other sites

apollonia

PELORIAS è la ninfa, personificazione del promontorio a N-O di Messana, che appare sul diritto delle monete di questa città tra il 461 e il 288 a. C., raffigurata con il capo cinto di spighe. In alcune serie monetali è raffigurato sul rovescio Feremone che avanza con indosso un elmo crestato, un grosso scudo al braccio sinistro, una lancia tenuta con la mano destra. La sua raffigurazione è associata all’iscrizione del suo nome (ΦΕΡΑΙΜΩΝ, da cui è stato riconosciuto) oppure a quella di ΜΕΣΣΑΝΙ(ΩΝ) o ΜΑΜΕΡΤΙΝΩΝ, il genitivo plurale che indica come la moneta sia dei Messani o dei Mamertini, battuta cioè nel nome del popolo di Messina.

2128132198_Giovenalefirmaconingleseetedescook.jpg.c3e5b34c338c6706b631c6febd8361ca.jpg

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.