Jump to content
IGNORED

Constantino con espressione da ebete


Recommended Posts

modulo_largo

Curiosità, girovagando in rete mi sono imbattuto in questa moneta (che non è quindi di mio possesso), devo dire che un Constantino con tale espressione idiota non l'avevo mai visto.. moneta comune? Mi incuriosisce parecchio..

constantino ebete.jpg

constantino ebete2.jpg

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

Si tratta di una VICTORIAE LAETAE PRINC PERP: due Vittorie che tengono uno scudo con inscritto  VOT/PR appoggiato o solo sopra una colonna o un altare.

Type 110 (tesorillo.com)

Questo rovescio fu coniato, per Costantino I, dalle zecche di Londinium, Treveri, Arelate, Ticinum e Siscia.

Costantino vi appare con diversi busti, alcuni molto particolari:

 

image.png

Mi sembra che il busto sulla moneta postata sia simile a quello centrale dell'ultima fila, alla luce dell'aspetto del volto, dell'elmo e della lancia.

La zecca non si legge bene. Dall'aspetto, potrebbe trattarsi di Treveri oppure Londinium...non so

Ti allego anche questo link:

VLPP from Arles, London, Ticinum and Trier (constantinethegreatcoins.com)

Ciao da Stilicho

Link to post
Share on other sites

modulo_largo
2 ore fa, Stilicho dice:

Si tratta di una VICTORIAE LAETAE PRINC PERP: due Vittorie che tengono uno scudo con inscritto  VOT/PR appoggiato o solo sopra una colonna o un altare.

Type 110 (tesorillo.com)

Questo rovescio fu coniato, per Costantino I, dalle zecche di Londinium, Treveri, Arelate, Ticinum e Siscia.

Costantino vi appare con diversi busti, alcuni molto particolari:

 

image.png

Mi sembra che il busto sulla moneta postata sia simile a quello centrale dell'ultima fila, alla luce dell'aspetto del volto, dell'elmo e della lancia.

La zecca non si legge bene. Dall'aspetto, potrebbe trattarsi di Treveri oppure Londinium...non so

Ti allego anche questo link:

VLPP from Arles, London, Ticinum and Trier (constantinethegreatcoins.com)

Ciao da Stilicho

Grazie Stilicho, ci contavo su un tuo commento! A parte gli scherzi,  mi chiedevo quanto comune fosse questa moneta, poiché sinceramente non avevo mai visto Constantino rappresentato in questo modo, molto caratteristico ..

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65

Le VLPP sono emissioni abbastanza comuni che si collocano attorno al 318-319.

La resa dell'elmo e le caratteristiche dell'iconografia mi portano a ipotizzare una provenienza dalla zecca di Londinium senza escludere un origine gallica (dove furono emesse in buon numero). 

Il ritratto rientra nella variabilità dello stesso per questa tipologia.

Illyricum

;)

 

Link to post
Share on other sites

modulo_largo
20 minuti fa, Illyricum65 dice:

Le VLPP sono emissioni abbastanza comuni che si collocano attorno al 318-319.

La resa dell'elmo e le caratteristiche dell'iconografia mi portano a ipotizzare una provenienza dalla zecca di Londinium senza escludere un origine gallica (dove furono emesse in buon numero). 

Il ritratto rientra nella variabilità dello stesso per questa tipologia.

Illyricum

;)

 

Ok quindi è  un'emissione abbastanza comune.. bene, non si finisce mai di imparare! 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.