Jump to content
IGNORED

Parere su questo sesterzio di Volusiano


Recommended Posts

Buonasera, volevo un vostro parere su questo sesterzio di Volusiano che mi è capitato tra le mani con libertas sul rovescio, diametro 28/30 mm. Secondo voi è migliorabile con un buon restauro? Che valore potrebbe avere?

A8D8B1ED-D37F-4B32-A729-F0DBE0F4ABCA.jpeg

41F23887-3B26-4274-AA61-07BBCFB048F6.jpeg

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
21 minuti fa, Volus dice:

Buonasera, volevo un vostro parere su questo sesterzio di Volusiano che mi è capitato tra le mani con libertas sul rovescio, diametro 28/30 mm. Secondo voi è migliorabile con un buon restauro? Che valore potrebbe avere?

A8D8B1ED-D37F-4B32-A729-F0DBE0F4ABCA.jpeg

41F23887-3B26-4274-AA61-07BBCFB048F6.jpeg

Restauro?? 🙉

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901

Le monete “restaurate” (fermo restando che bisogna capire che cosa intende per restauro) perdono gran parte del loro valore, soprattutto le classiche 

Link to post
Share on other sites

3 minuti fa, Scudo1901 dice:

Le monete “restaurate” (fermo restando che bisogna capire che cosa intende per restauro) perdono gran parte del loro valore, soprattutto le classiche 

Non sono un esperto, perdonatemi se utilizzo termini poco consoni. Comunque Intendevo chiedere se a vostro parere fosse possibile una maggiore ripulitura, e fino a che punto si potrebbe operare  senza intaccare il fascino della moneta. 

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
13 minuti fa, Volus dice:

Non sono un esperto, perdonatemi se utilizzo termini poco consoni. Comunque Intendevo chiedere se a vostro parere fosse possibile una maggiore ripulitura, e fino a che punto si potrebbe operare  senza intaccare il fascino della moneta. 

Le monete non si puliscono mai, tranne rarissime e particolari eccezioni. 

Link to post
Share on other sites

20 minuti fa, Scudo1901 dice:

Le monete non si puliscono mai, tranne rarissime e particolari eccezioni. 

Ok quindi è preferibile lasciarla così com’è. Ma come la giudicate? Che valore potrebbe avere?

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
Adesso, Volus dice:

Ok quindi è preferibile lasciarla così com’è. Ma come la giudicate? Che valore potrebbe avere?

Mi spiace non poterti aiutare, non è la monetazione che seguo. Ma qui ci sono fior di esperti che potranno darti senz’altro una mano 

Link to post
Share on other sites

29 minuti fa, Scudo1901 dice:

Mi spiace non poterti aiutare, non è la monetazione che seguo. Ma qui ci sono fior di esperti che potranno darti senz’altro una mano 

Grazie comunque Scudo, molto gentile 

Link to post
Share on other sites

Inespressivo
TheWhiteFly
1 ora fa, Scudo1901 dice:

Le monete non si puliscono mai, tranne rarissime e particolari eccezioni. 

Non è esatto.

Le monete si possono PULIRE ma non modificare o spatinare.

Vanno rispettate si, ma se vuole togliere la terra con un bagno di acqua demineralizzata e qualche stecchino, in modo da non rovinare la patina perché non farlo?

Ci sono anche restauratori bravi ed esperti che riescono ad asportare concrezioni varie, anche questo, a parer mio è fattibile, a parte che non vengano toccate patina e fatte modifiche alla moneta.

C'è molta differenza tra il PULIRE ed il BULINARE o spatinare una moneta.

Proviamo a sentire cosa dice l'amico @Tinia Numismatica a riguardo.

Ciao.

TWF

Link to post
Share on other sites

Stanco
Scudo1901
1 minuto fa, TheWhiteFly dice:

Non è esatto.

Le monete si possono PULIRE ma non modificare o spatinare.

Vanno rispettate si, ma se vuole togliere la terra con un bagno di acqua demineralizzata e qualche stecchino, in modo da non rovinare la patina perché non farlo?

Ci sono anche restauratori bravi ed esperti che riescono ad asportare concrezioni varie, anche questo, a parer mio è fattibile, a parte che non vengano toccate patina e fatte modifiche alla moneta.

C'è molta differenza tra il PULIRE ed il BULINARE o spatinare una moneta.

Proviamo a sentire cosa dice l'amico @Tinia Numismatica a riguardo.

Ciao.

TWF

Prova a leggere meglio quel che ho scritto, grazie. Ho detto tranne eccezioni.

Link to post
Share on other sites

Inespressivo
TheWhiteFly
1 minuto fa, Scudo1901 dice:

Prova a leggere meglio quel che ho scritto, grazie. Ho detto tranne eccezioni.

So perfettamente quello che hai scritto.

1 ora fa, Scudo1901 dice:

Le monete non si puliscono mai, tranne rarissime e particolari eccezioni. 

E non è vero che si fa solo in rarissime e particolari eccezioni, togliere terra e sedimenti vari è praticamente quasi la norma. 🙂

NON è rarissimo e neppure una eccezione... ormai l'eccezione è quella di lasciare le monete come sono al momento del ritrovamento.  Questo perché spesso, se non sempre, se sono piene di terra e sedimenti non riusciresti neppure a capire di che moneta si tratta.

Ciao.

TWF

Link to post
Share on other sites

Tinia Numismatica
8 ore fa, TheWhiteFly dice:

Non è esatto.

Le monete si possono PULIRE ma non modificare o spatinare.

Vanno rispettate si, ma se vuole togliere la terra con un bagno di acqua demineralizzata e qualche stecchino, in modo da non rovinare la patina perché non farlo?

Ci sono anche restauratori bravi ed esperti che riescono ad asportare concrezioni varie, anche questo, a parer mio è fattibile, a parte che non vengano toccate patina e fatte modifiche alla moneta.

C'è molta differenza tra il PULIRE ed il BULINARE o spatinare una moneta.

Proviamo a sentire cosa dice l'amico @Tinia Numismatica a riguardo.

Ciao.

TWF

Concordo con quello che hai scritto , una cosa è togliere depositi e incrostazioni che non sono parte della moneta e un'altra cosa è bulinarla per migliorarne l’aspetto. 
Però vorrei vedere scritto , in questi post, soprattutto la provenienza di una moneta del genere, perché ha tutte le caratteristiche di una moneta da scavo, con quel che , di negativo , ne potrebbe conseguire per il nostro amico.....

Edited by Tinia Numismatica
Link to post
Share on other sites

Inespressivo
TheWhiteFly
34 minuti fa, Tinia Numismatica dice:

Concordo con quello che hai scritto , una cosa è togliere depositi e incrostazioni che non sono parte della moneta e un'altra cosa è bulinarla per migliorarne l’aspetto. 
Però vorrei vedere scritto , in questi post, soprattutto la provenienza di una moneta del genere, perché ha tutte le caratteristiche di una moneta da scavo, con quel che , di negativo , ne potrebbe conseguire per il nostro amico.....

Hai ragione, ma potrebbe anche essere di lecita provenienza se acquistata all'estero.  Spesso, su ebay, ci sono annunci di detectoristi stranieri che vendono il "frutto del loro lavoro"! 🙂

Ovviamente, nel caso la provenienza fosse nazionale il buon @Volus andrebbe incontro a non pochi problemi.

Grazie per l'intervento.

Ciao.

TWF

Link to post
Share on other sites

carletto23
11 ore fa, Volus dice:

Buonasera, volevo un vostro parere su questo sesterzio di Volusiano che mi è capitato tra le mani con libertas sul rovescio, diametro 28/30 mm. Secondo voi è migliorabile con un buon restauro? Che valore potrebbe avere?

A8D8B1ED-D37F-4B32-A729-F0DBE0F4ABCA.jpeg

41F23887-3B26-4274-AA61-07BBCFB048F6.jpeg

Moneta sicuramente migliorabile con un BUON restauro, e non con un trattamento approssimativo che probabilmente farebbe solo danni, pero' un BUON restauro per una moneta come questa avrebbe un costo decisamente superiore al suo valore finale

Link to post
Share on other sites

Inespressivo
TheWhiteFly
2 ore fa, carletto23 dice:

Moneta sicuramente migliorabile con un BUON restauro, e non con un trattamento approssimativo che probabilmente farebbe solo danni, pero' un BUON restauro per una moneta come questa avrebbe un costo decisamente superiore al suo valore finale

Come fai giustamente notare un intervento di un professionista costerebbe più del valore della moneta stessa.

Però una pulizia "base" con acqua e stuzzicadenti potrebbe comunque migliorarne l'aspetto e scongiurare la presenza di cancro sotto le incrostazioni, il tutto spendendo 2 centesimi ed un po' di pazienza. 🙂

Ciao!

TWF

Link to post
Share on other sites

Inespressivo
TheWhiteFly
1 ora fa, CdC dice:

Discussione ripulita di un paio di post che avrebbero potuto degenerare in flames. Restiamo sul pezzo, per cortesia.

Grazie.

👍 👍 👍

Ciao!

TWF

Link to post
Share on other sites

Stanco
DiviAugusti
6 ore fa, Tinia Numismatica dice:

Però vorrei vedere scritto , in questi post, soprattutto la provenienza di una moneta del genere, perché ha tutte le caratteristiche di una moneta da scavo, con quel che , di negativo , ne potrebbe conseguire per il nostro amico.....

mi associo

Link to post
Share on other sites

Disorientato
Illyricum65
7 ore fa, CdC dice:

Discussione ripulita di un paio di post che avrebbero potuto degenerare in flames. Restiamo sul pezzo, per cortesia.

Grazie.

Un "grazie" al CdC da parte mia e degli altri Curatori per l'intervento.

Illyricum

;)

 

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.