Jump to content
IGNORED

Il padre dei due denari!


Recommended Posts

savoiardo
Supporter

Voglio condividere con gli appassionati delle monete sabaude e con gli amanti dei piccoli due denari questo nuovo acquisto, importante per la mia collezione tipologica dei duedenarini.

Lasciamo perdere la conservazione, avrebbe bisogno di un leggero restauro che non penso di effettuare, mi piace così, ma è, come ho già scritto in altri post quando parlavo di questa tipologia, una vera chimera per chi colleziona queste piccoline.

Si tratta del primo due denari coniato nella monetazione sabauda con al diritto la croce e corona nodo data al rovescio, per questo mi piace chiamarlo "il padre dei due denari".

Prodotto durante il periodo della reggenza di Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, madre di Vittorio Amedeo II, a seguito dell'ordinanza del 27 Marzo 1676 e di una seconda del 13 Aprile dello stesso anno.

Solo qualche mese dopo, il 2 Agosto, una nuova ordinanza modificava il conio, cambiando la croce mauriziana con una piana, perché queste monete potevano essere scambiate con i mezzi soldi coniati precedentemente che erano ancora in circolazione.

I due denari valevano un terzo dei mezzi soldi, quindi il rischio di danno era elevato, da quel momento l'impronta non subisce più grosse modifiche per più di un secolo, sino al 1800 data dell'ultimo esemplare coniato di questa longeva moneta.

Vista la difficoltà di reperire esemplari di questa tipologia la coniazione deve essere stata minima, o devono essere stati ritirati molti esemplari per limitare il rischio economico.

Battuta da Damiano Capellino al diritto reca una croce mauriziana, legenda M(ARIA) I(OANNA) BAP(TISTA) VIC(TORIVS) AM(EDEVS) DVC(ES) SAB(AVDIE) P(RINCIPES) P(EDEMONTIS) REG(ES) CYP(RI)

al rovescio corona, nodo savoia, data 1676

 

20210220_162635.jpg

20210220_162618.jpg

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
4 minuti fa, vwgolf dice:

Ciao Silvio complimenti!! sarei felicissimo a trovarne una...  data "quasi"perfetta. 

Sarebbe perfetta se avessi voglia di metterci le mani sopra... ma la lascio così,  peggiorare ora che riposa con i suoi successori non può certamente!

Link to post
Share on other sites

  • 2 weeks later...
Moro76

Complimenti a Savoiardo che ci fa vedere un pezzo più unico che raro....il 2 denari di Vittorio Amedeo II con la Croce Mauriziana.....oserei dire il "bisnonno dei 2 denari" non il padre......davvero i migliori complimenti un pezzo quasi impossibile da mettere in collezione ed anche in un buon stato di conservazione.....se posso dove l'hai scovato?🤭

Link to post
Share on other sites

savoiardo
Supporter
4 ore fa, Moro76 dice:

Complimenti a Savoiardo che ci fa vedere un pezzo più unico che raro....il 2 denari di Vittorio Amedeo II con la Croce Mauriziana.....oserei dire il "bisnonno dei 2 denari" non il padre......davvero i migliori complimenti un pezzo quasi impossibile da mettere in collezione ed anche in un buon stato di conservazione.....se posso dove l'hai scovato?🤭

Sono vent'anni che lo ricerco... sinceramente l'unico che ho visto in vendita (in foto) è quello passato all'asta Negrini nel 2009 andato a 1700 più diritti... troppo per le mie tasche...

Link to post
Share on other sites

In effetti non conoscevo le aste recenti ma stando al volume del Traina  (Mario Traina, Le monete italiane del secolo XVIII. I Savoia - edizione 1967) nelle note non risulta mai apparsa nelle aste......quindi ancor di più BRAVO e mi fa piacere che sia finita nella tua collezione che sei un cultore dei "denarini" come li chiami tu a volte nelle tue chat.👏

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.