Jump to content

Recommended Posts

Buondì a tutti,

ieri in cantina mentre sistemavo ho trovato alcune vecchie scatole in legno....tra le varie ho trovato questa spilla fatta con un pfenning  del 1914 e con scatola originale della gioielleria ....volevo sapere se era una spilla ufficiale che veniva data per qualche evento o ricorrenza o se avete altre info in merito

 

grazie a chi mi aiuterà

IMG-20210222-WA00092.jpg

IMG-20210222-WA00114.jpg

IMG-20210222-WA00035.jpg

IMG-20210222-WA00053.jpg

IMG-20210222-WA00071.jpg

Edited by Bradi
Link to post
Share on other sites

fagiolino

6597502.thumb.jpg.732c16aa56f6b1edd35ffe3c885faf02.jpg

Asta Rauch e-32 n.670 13.12.2019  realizzati 42 € per il lotto.  

HISTORISCHE MEDAILLEN
ÖSTERREICH. I. Weltkrieg 1914-1918.
(D) Lot 3 Stk.: AR-Medaille 1915, zu einer kleinen Brosch umgearbeitet von BHM Pforzheim. Auf die Waffenbrüderschaft von Deutschland und Österreich-Ungarn. Av.: die Brustbilder von Wilhelm II. und Franz Josef. Rv.: ERINNERUNG AN DEN KRIEG/ EINIGKEIT MACHT STARK, Dm:21 mm; ähnlich wie Zetzmann:3023 (31,5 mm) // ovale tragbare AE-Medaille (versilbert) 914, auf die Waffenbrüderschaft. Av.: FURCHTLOS UND TREU, Büsten von Franz Josef und Wilhelm II. Rv.: GOTT SCHÜTZE UNSERE KRIEGER, österreichischer und deutscher Infanterist reichen einander die Hände. Dm:20x29 mm. // Amulett mit dem behelmten Kopf von Wilhelm II. (Av.) und Rv.: Bild eines Pfennigs 1914 F; Dm:18 mm.

Amuleto con testa elmata di Guglielmo II e al rovescio riproduzione di un pfennig del 1914.

 

  • Like 1
Link to post
Share on other sites

2 minuti fa, fagiolino dice:

6597502.thumb.jpg.732c16aa56f6b1edd35ffe3c885faf02.jpg

Asta Rauch e-32 n.670 13.12.2019  realizzati 42 € per il lotto.  

HISTORISCHE MEDAILLEN
ÖSTERREICH. I. Weltkrieg 1914-1918.
(D) Lot 3 Stk.: AR-Medaille 1915, zu einer kleinen Brosch umgearbeitet von BHM Pforzheim. Auf die Waffenbrüderschaft von Deutschland und Österreich-Ungarn. Av.: die Brustbilder von Wilhelm II. und Franz Josef. Rv.: ERINNERUNG AN DEN KRIEG/ EINIGKEIT MACHT STARK, Dm:21 mm; ähnlich wie Zetzmann:3023 (31,5 mm) // ovale tragbare AE-Medaille (versilbert) 914, auf die Waffenbrüderschaft. Av.: FURCHTLOS UND TREU, Büsten von Franz Josef und Wilhelm II. Rv.: GOTT SCHÜTZE UNSERE KRIEGER, österreichischer und deutscher Infanterist reichen einander die Hände. Dm:20x29 mm. // Amulett mit dem behelmten Kopf von Wilhelm II. (Av.) und Rv.: Bild eines Pfennigs 1914 F; Dm:18 mm.

Amuleto con testa elmata di Guglielmo II e al rovescio riproduzione di un pfennig del 1914.

 

grazie ma vedendo bene la moneta o quel che ne resta è stata proprio fatta col pfenning...vedrò di postare altre foto

Link to post
Share on other sites

4 minuti fa, fagiolino dice:

La testa di Guglielmo è una fantasia. Non ci sono monete con questo ritratto.

Lo so , stavo dicendo che vedendo il pfenning e stata usata una moneta per far sta cosa lavorandoci su ma utilizzando un vero pfenning. colleziono monete dell'Impero e so che guglilmo non c'era. ora posterò altre foto

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Ciao Bradi ,

 nel corso della prima guerra mondiale l'Austria produsse molte medaglie e distintivi/ricordo il cui uso era non solo tollerato m anche incoraggiato : se sfogli un qualunque testo di uniformologia dell'epoca, puoi trovare appuntati sui berretti dei soldati distintivi di varia foggia inneggianti all'Imperatore, alla Guerra, ecc. , un uso che in Italia ebbe una diffusione molto più limitata, e mai sui copricapi.

Da noi furono coniate diverse Croci dedicate alle grandi Unità (Armate e Corpi d'armata) e altre ancora, ma non vedrai un solo berretto su cui sia cucito se non quanto previsto dai regolamenti (il fregio anteriore, e per le truppe Alpine anche i gradi e  la nappina portapenna).

La tua spilla credo sia la prima volta che compare nel sito e non è nulla di ufficiale  : può anche essere stata coniata (o meglio assemblata) da qualche associazione d'Arma, o Circolo : forse è stata usata una moneta di nessun valore perché conteneva la scritta e la data che incorniciano il volto dell'Imperatore ; superfluo e fuori dal contesto il termine pfenning che non è stato abraso, forse per non deturpare la spilla. 

Fagiolino ha mostrato anche la stessa moneta in veste di medaglietta, a cui è stato saldato un appiccagnolo, certo meno invasivo della spilla brutalmente saldata al verso, e le medaglie che le stanno accanto  fanno parte della produzione a cui avevo accennato all'inizio.

Un cimelio interessante per gli appassionati di Militaria, da conservare.

Un saluto cordiale.    @Bradi

Edited by sandokan
  • Thanks 1
Link to post
Share on other sites

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.