Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal

Sono iniziati i lavori di aggiornamento della piattaforma, potrebbero verificarsi problemi sia sul forum che nei cataloghi.

Sign in to follow this  
iacchetti

Lire 500 1993 centenario Banca D'Italia.

Recommended Posts

iacchetti

La lire 500 in questione del 1993 centenario Banca d'Italia della prima emissione con variante firma piccola e data molto più vicina ai bordi di quella della seconda emissione molto comune. Potete visualizzare la differenza nei due allegati.

Volevo sapere visto che in giro non è facile reperirla quanto può valere in condizioni FDC? Sui cataloghi che ho io non l'ho trovata. Sapete dirmi se esistono dei cataloghi anche per le monete varianti?

post-3880-1174325076_thumb.jpg

post-3880-1174325123_thumb.jpg

Share this post


Link to post
Share on other sites

legionario

Giovanni Attardi: Varianti ed errori nelle monete della Repubblica Italiana. 2a ed. Nomisma, Serravalle 2003

Share this post


Link to post
Share on other sites

Caius Giulius Caesar

è facile reperirla e non costa molto, qualche euro in FDC

Share this post


Link to post
Share on other sites

iacchetti
Giovanni Attardi:  Varianti ed errori nelle monete della Repubblica Italiana. 2a ed. Nomisma, Serravalle 2003

210219[/snapback]

Questo catalogo che mi hai citato ha anche la valutazione delle monete?

Share this post


Link to post
Share on other sites

legionario

Non possiedo il libro perchè non interessato a questa tematica di collezionismo.

Ti allego la recensione che la Società Numismatica Italiana ha fatto per questo catalogo:

"Il volume va incontro alle esigenze di un numero crescente di collezionisti che si dedicano alla raccolta delle monete anomale. Attardi fa chiarezza mettendo bene in evidenza le diverse tipologie: varianti di conio, errori di conio, difetti di conio, spostamenti di asse. Assai istruttiva la trattazione degli errori veri o artefatti (creati apposta !). Determinati errori possono essere commessi ma non uscire dalla zecca per i sistematici controlli previsti sul prodotto finito. Da qui monete che, essendo uscite dalla zecca dolosamente, non sono legalmente commerciabili (in quanto proprietà dello Stato!). Il catalogo poi fornisce per ogni tipo la descrizione delle diverse anomalie evidenziando quelle artefatte non commerciabili integrate da una valutazione per tre stati di conservazione BB, SPL, FDC. Il volume tratta tutte le monete coniate dalla Repubblica Italiana e comprende anche le emissioni delle nuove monete in Euro."

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ciccio 86

Io ce l'ho, l'ho trovata insieme al mucchio delle altre, la tengo da parte insieme alle altre monete in £, ma nessun trattamento particolare per queste varianti non proprio rare...

Ciccio 86

Share this post


Link to post
Share on other sites

iacchetti

Non possiedo il libro perchè non interessato a questa tematica di collezionismo.

Ti allego la recensione che la Società Numismatica Italiana ha fatto per questo catalogo:

Tiringrazio per l'informazione.

Share this post


Link to post
Share on other sites

iacchetti

In verità nemmeno io sono interessato a questa tematica, anzi nemmeno sapevo che esistesse questa lire 500 con questa variante fino a quando ho comprato un quadro "Storia della Lira" dove ho inserito tutte le monete per tipologia della Repubblica Italiana. E fra i buchi c'era quello riguardante questa moneta.

Share this post


Link to post
Share on other sites

10tony89

A mio parere le varianti,specie nella collezione della repubblica,non sono da collezionarsi in quanto ogni giorno ne viene scoperta qualcuna a scopo speculativo..

Share this post


Link to post
Share on other sites

deus68
A mio parere le varianti,specie nella collezione della repubblica,non sono da collezionarsi in quanto ogni giorno ne viene scoperta qualcuna a scopo speculativo..

210728[/snapback]

Non sono daccordo.

Una variante è una moneta che rispetto al tipo normale ha subito una modifica volontaria dell'incisore.

I difetti sono invece dovuti ad errori durante la coniazione (rotture conio, riempimenti...).

Quindi per me le monete della discussione sono due monete diverse l'una dall'altra a tutti gli effetti.

x 10tony89 - sono daccordo con te per quanto riguarda gli errori o le curiosità.

Share this post


Link to post
Share on other sites

Ave,Val!
In verità nemmeno io sono interessato a questa tematica, anzi nemmeno sapevo che esistesse questa lire 500 con questa variante fino a quando ho comprato un quadro "Storia della Lira"  dove ho inserito tutte le monete per tipologia della Repubblica Italiana. E fra i buchi c'era quello riguardante questa moneta.

210713[/snapback]

Sì, è vero, ce l'ho anch'io e pure io ho scoperto dell'esistenza di questa moneta solo in questo modo!

Il quadro l'ho completato e incorniciato e se non mi ricordo male, le 500 lire in questione mi sono costate 1 euro - 1 euro e mezzo in FDC!

Valerio

Share this post


Link to post
Share on other sites

gcs

Diversa è invece la valutazione per la 500 lire con data 893-1983, dove manca completamente l'uno della prima data. E' una variante di conio che si può trovare solo con le monete del primo tipo e cioè quelle con la firma dell'incisore piccola. La rarità di questa moneta è R e il valore di mercato è altino, diciamo almeno 70 euro. E io ce l'ho in FDC :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Giovanni Attardi:  Varianti ed errori nelle monete della Repubblica Italiana. 2a ed. Nomisma, Serravalle 2003

210219[/snapback]

Questo catalogo che mi hai citato ha anche la valutazione delle monete?

210352[/snapback]

Si, sono presenti prezzi ; tuttavia queste valutazioni sono da prendere con le molle

Share this post


Link to post
Share on other sites

TALLEROE
Diversa è invece la valutazione per la 500 lire con data 893-1983, dove manca completamente l'uno della prima data. E' una variante di conio che si può trovare solo con le monete del primo tipo e cioè quelle con la firma dell'incisore piccola. La rarità di questa moneta è R e il valore di mercato è altino, diciamo almeno 70 euro. E io ce l'ho in FDC  :P

210805[/snapback]

Bhe 70 euro credo sia un po' esagerato :rolleyes: ,

massimo 30-35,ma dev'essere un FDC,

altrimenti le quotazioni credo che scendano

a massimo una ventina di euro(poi non so

visto che i prezzi di catalogo sono sempre

più dissimili da quelli di mercato :D ,

magari si può arrivare a pagarle 70

euro se la si desidera molto).

Sicuramente è molto più rara delle

prime due varianti con firma piccola

e grande che non valgono più di 2-3 euro

in FDC.

CIAO A TUTI ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

toto
...

Quindi per me le monete della discussione sono due monete diverse l'una dall'altra a tutti gli effetti.

x 10tony89 - sono daccordo con te per quanto riguarda gli errori o le curiosità.

210739[/snapback]

Ciao Deus68,

sono perfettamente d'accordo con te.

Un salutone,

Share this post


Link to post
Share on other sites

deus68
E' una variante di conio che si può trovare solo con le monete del primo tipo e cioè quelle con la firma dell'incisore piccola. La rarità di questa moneta è R e il valore di mercato è altino, diciamo almeno 70 euro.

210805[/snapback]

NON è una variante.

E' un errore di conio.

L'Attardi la classifica R (riferimento Q48a) con quotazione che va dai 20 agli 80 euro :o

Un saluto a Toto. Non è la prima volta che ci troviamo daccordo in merito algi errori/varianti della Repubblica ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

toto
...

Un saluto a Toto. Non è la prima volta che ci troviamo daccordo in merito algi errori/varianti della Repubblica  ;)

211051[/snapback]

Salutoni Deus68 ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.