Jump to content
IGNORED

Poldo, Alice o... perchè?


Recommended Posts

Disorientato
Illyricum65

Buongiorno,

tardoimperiale low cost acquistata per studio.

immagine.pngimmagine.png

 

 

Diametro 19 mm, peso 3 g.

La sua particolarità è il ritratto che rimanda alla mente il mondo di Braccio di Ferro: è Poldo Sbaffini o “Alice the Goon”?

immagine.png    VS.   immagine.png

Le legenda hanno caratteri compatibile per il periodo così come i dettagli.

1)      Chi è?

Ci aiuta la legenda: CONSTANTINVS IVN NOB C  ovvero Costantino II ritratto verso sinistra, laureato drappeggiato e corazzato.

2)      Che rovescio?

CAESARVM NOSTRORVM, VOT dot X su tre linee

3)      Zecca?

Si distingue, a moneta in mano, BVI. Davanti c’è un po’ di spazio: con il diritto a sinistra la possibilità più forte è (TS)BVI ed in effetti ad aguzzare la vista sembra di scorgere la T , seppur molto evanescente.

Roman Empire - Constantine II (317-337 A.D.) bronze follis (3,21 g., 18 mm). Thesalonica mint. 324 A.D. CAESARVM NOSTRORVM , VOT X within wreath; TSBVI

Quindi RIC VII Thessalonica 128; Sear 17196, rated C 3.

Ed ora la domanda. Come si spiega quel ritratto? Mi son dato alcune risposte, senza troppe convinzioni in merito:

1)      Moneta imitativa (ma strano di così buona qualità con un ritratto così abnorme)

2)      Conio rovinato di diritto (?)

3)      Diritto rovinato da un colpo fortuito (ci starebbe che un colpo abbia scavato una specie di solco ma la mascella è rigonfia e rotondeggiante, mentre il naso ricorda quelli dell’Arcimboldo!)hand.jpg

4)      Varie ed eventuali

Segnalo che la moneta è sicuramente coniata e non fusa (copia).

Buona giornata

Illyricum

;)

 

Edited by Illyricum65
Link to post
Share on other sites

Arka

Colpo e piuttosto forte che ha spostato parte del metallo. Il tutto patinato dal tempo. Infine pulizia maldestra con colpo di grazia. Confermo zecca Tessalonica.

Arka

Diligite iustitiam

Link to post
Share on other sites

Adelchi66

Secondo me imperizia di chi ha operato la pulizia della moneta.probabilmente in origine era fortemente incrostata e contravvenendo alla regola basilare di documentarsi sull'iconografia della moneta in questione ha lavorato pesantemente il profilo dell'imperatore fino a produrre un" pasticcio".

Ipotesi tutta sub iudice e suscettibile di aggiustamenti e smentite.

Link to post
Share on other sites

modulo_largo

Secondo me era un usurpatore di cui i più non sono a conoscenza: Poldus I Magno (.. e  come se magnava!!) 😅😅

Link to post
Share on other sites

Stanco
Stilicho
Supporter

Il mio pensiero.

Anche io, nel mio piccolo,  propendo per un colpo fortuito.

Nel complesso, come dici, la moneta mi sembra di buona qualità (il che non mi farebbe pensare ad una moneta imitativa).

Ho provato a guardare questa moneta su OCRE e ho notato che il peso medio su 25 esemplari mostrati e' di 3.02, quindi perfettamente il linea con i tuoi 3 grammi. Anche il diametro medio ci sta (18.53).

Ciao da Stilicho

@Illyricum65

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.