Jump to content
IGNORED

Tiro a segno nazionale


Recommended Posts

Bsimone

Buongiorno,

tra le medaglie del mio bisnonno c'è sempre stata questa che mi incuriosisce. Credo che sia del periodo tra le due guerre ma non so di preciso.  Vorrei, se possibile, avere maggiori informazioni sul significato di queste medaglie. Quando venivano conferite e perché? Si può sapere di quale anno è, di quale città, di quale materiale è fatta?

Il diametro è 32mm, il peso non lo so (adesso non ho una bilancia dove pesarla)

Grazie a chi mi risponderà.

Simone

IMG-20210411-WA0004.jpg

Ecco l'altro lato....

IMG-20210411-WA0003.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Ciao Simone,

la forma dell'appiccagnolo della medaglia, identico a quello di ogni decorazione portativa, dimostra che la Medaglia/premio che hai mostrato veniva consegnata munita di un nastro che veniva appuntato sul petto, probabilmente un nastro nei colori nazionali.

Anche precedentemente alla prima guerra mondiale il tiro a segno con armi anche da guerra era uno sport molto diffuso, incentivato anche dal fatto che il servizio di leva era obbligatorio per tutti e il fatto che molti uomini conoscessero l'uso delle armi da fuoco rappresentava per lo Stato un utile interesse, di qui la costruzione in molte città e cittadine di appositi campi di tiro appositamente costruiti con i necessari criteri di sicurezza.

La tua è una medaglia/omnibus, vale a dire che può essere utilizzata per gare che si svolgono in tempi e luoghi diversi, basta inciderne al recto i riferimenti, e non raramente anche il nome del percettore della medaglia.

Al verso, oltre alla Corona, allo Stemma Sabaudo e al simbolo del poligono di tiro compaiono due fucili da guerra e non a caso le fronde che circondano il tutto sono di quercia (che compaiono sempre nelle Medaglie Militari), mentre al verso il serto è composto da fronde di alloro, pianta che simboleggia il vincitore (di colui che ha vinto la gara o, comunque, si è meritato la medaglia).

Non riesco a decifrare le due scritte che compaiono in basso su entrambi i lati della medaglia, potresti dire cosa dicono ? Grazie.

Quanto al metallo impiegato, dalla foto non sono in grado di dirlo. Forse bronzo o una lega argentato/a, ma bisognerebbe vederla da vicino.

Quanto alla sua datazione,concordo con la tua ipotesi ma non mi sorprenderebbe se fosse stata coniata anche precedentemente, nei primi anni del '900.

Buona Domenica

Edited by sandokan
Link to post
Share on other sites

Bsimone

Ciao @sandokan  prima di tutto ti ringrazio per le tue preziose informazioni.

Per quanto riguarda le scritte, leggo in basso al dritto: "GIORGI" e nel verso: "SUDRIE & C. ROMA".

Per quanto riguarda il metallo non credo sia rame ma sembrerebbe più una lega argentata.

Saluti e buona domenica anche a te.

Simone

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

 Ohibò, non finisco mai di imparare !   

Il Giorgi incisore della tua moneta dovrebbe trattarsi del Prof. Luigi Evaristo Giorgi, Incisore Capo della Regia Zecca di Roma, autore di alcune famose monete d'oro e d'argento coniate con al recto l'immagine di Vittorio Emanuele III e riportate nel catalogo del Sito, come pure di alcune monete per la Somalia Italiana.

Durante il Regno del Re Umberto I° coniò anche un medaglione per commemorare l'Ottavo Centenario della Università degli Studi di Bologna, con al recto il volto del Sovrano. 

Luigi Giorgi è deceduto nel 1912, per cui potrebbe essere anche l'Autore della Medaglia che hai mostrato, che è più probabile appartenga ai primi anni  del '900 che non a quelli dell'intervallo fra le due guerre.

Però....c'è stato anche un altro incisore con lo stesso nome, Luigi Giorgi (1880-1954) che nel 1916 realizzò una medaglia per l'Imperatore Cinese allora sul trono......

Per la tua medaglia Io penso al primo di cui ho detto, ma non ne ho nessuna prova.

Quanto alla SUDRIE & C. Roma , sei certo che sia proprio quella la scritta?  Ho trovato una Audrie & C tuttora operativa, una assomiglianza che sarebbe strano fosse fortuita.....tu che ne pensi ?

Conosci la provenienza geografica della tua Medaglia ?

Speriamo di venire a capo di dati certi !

Link to post
Share on other sites

Bsimone

Grazie ancora. Per la scritta sono assolutamente certo, ho fatto anche una foto dove si vede chiaramente la scritta. 

Ho fatto una piccola ricerca e ho trovato che SUDRIE C (senza &) compare anche in un'altra medaglia del 1884, Pellegrinaggio alla tomba di Carlo Alberto. Tra l'altro anche questa moneta è stata firmata sull'altro lato dal Giorgi.

https://numismatica-italiana.lamoneta.it/moneta/W-MY51L1/2

Ho trovato inoltre che Luigi Sudrié commerciava in abbigliamento e forniture militari a Roma. Quindi credo che possa essere la sua azienda. SUDRIE & C.

Saluti,

Simone

IMG-20210411-WA0006.jpg

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter

Ciao Simone, sono d'accordo con te per quanto riguarda l'Azienda produttrice ; circa l'Autore della Medaglia penso sia il Prof. Luigi Evaristo Poggi, che lavorava per la Zecca di Roma, anche se è esistito un suo omonimo.

Medaglia interessante e un bel ricordo del bisnonno.

Buona serata.

Link to post
Share on other sites

Bsimone

Salve @sandokan, ti ringrazio ancora per le tue risposte. Forse però nell'ultimo intervento intendevi dire Luigi Evaristo GIORGI non Poggi.

Saluti e buon inizio settimana.

Simone

Link to post
Share on other sites

sandokan
Supporter
2 minuti fa, Bsimone dice:

Salve @sandokan, ti ringrazio ancora per le tue risposte. Forse però nell'ultimo intervento intendevi dire Luigi Evaristo GIORGI non Poggi.

Saluti e buon inizio settimana.

Simone

Ovviamente sì, mi spiace .Buona giornata  Simone.

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.