Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Corradocanc

Un dilemma durato sei anni: moneta o no??

Risposte migliori

Corradocanc

Ciao a tutti amici del forum, piacere di conoscervi!!! premetto che non sono un esperto di numismatica, vi espongo il mio dilemma:

sei anni fa, un mio amico che aveva uno zio appassionato di numismatica e oggetti antichi vari, mi regalò diversi oggetti che suo zio "raccoglieva", un pò abusivamente, sulla costa siciliana che da noi è rinomatamente ricca di elementi interessanti dal punto di vista archeologico.. tra questi oggetti c'era il seguente oggetto metallico, sul quale non ho saputo per lungo tempo a chi chiedere informazioni:

3127imh.jpg

E così, da sei anni ogni tanto mi ritorna in mente quello strano oggetto che tengo nel cassetto, raffigurante da un lato un volto con elmo diviso in due parti e con accanto una sola lettera, la "P", e dall'altro un animale, che a me sembra possa essere solo un cavllo alato o un capricorno..

Spero sappiate aiutarmi, magari dicendomi per prima cosa se si tratta di una moneta!!

Ciao e grazie a tutti come sempre!! :ciao: :ciao:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

senza dubbio è una moneta :lol: ..................trattasi di una Litra della zecca si Siracusa databile intorno al 390 a.C.......al D/ reca la testa di Atena e la legenda SURA mentre al R/ un ippocampo.............è abbastanza comune trovare questo dipo di monete "sulle coste siciliane" :D

a presto Arthas :lol:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corradocanc

Grazie mille Arthas, finalmente so di cosa si tratta!!!

Un'ultima cosa: è possibile trovare in internet foto e informazioni approfondite su queste monete siracusane, magari in una sezione questo stesso sito??

Ciao e grazie!!

Corrado

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Corradocanc

Ciao amici del forum, e grazie per le vostre risposte, ora ho un'idea molto più chiara sull'argpmento; approfitto della vostra saggezza per porvi un'ultima domanda: ho letto nel sito un approfondimento sulle patine delle monete; il mio dubbio è - avendo visto che tutte le monete simili alla mia sono di colore tendente al grigio - secondo voi perchè questa mia moneta ha questo colore arancione pur non essendo ruggine?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adalberto

Se proprio ci tieni ad approfondire la tua cultura numismatica sulle preromane "nostrane", ti consiglio il prestigioso MONETE DI ITALIA ANTICA E MAGNA GRECIA di Eupremio Montenegro: 1000 pagine, migliaia di monete con relative valutazioni ordinandolo a contrassegno per telefono 011 5621930 a MONTENEGRO EDIZIONI NUMISMATICHE - Torino. Costa un...pochino tanto ma ne vale proprio la pena per appassionarti. Diventeresti un superesperto sulle monete siciliane.

Un cordiale saluto da Adalberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

caiuspliniussecundus

a riguardo della patina, dalla foto mostrata, piuttosto sfuocata, direi, con il rischio di sbagliare, che ci sono delle incrostazioni color ruggine, dei sedimenti rimasti dal suolo di giacitura. Sotto si intravede una moneta tendente al verde chiaro, una sfumatura che spesso compare sul rame antico. Il rame infatti si lega con il carbonio presente nel terreno e forma carbonati di rame Cu CO3 Cu(OH)2, un minerale che si chiama malachite e che impreziosisce la superficie di molte monete antiche.

Caius

nel caso fossi interessato:

http://www.moneteantiche.org/patine/sesterzi.htm

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

cid1jazz
Se proprio ci tieni ad approfondire la tua cultura numismatica sulle preromane "nostrane", ti consiglio il prestigioso MONETE DI ITALIA ANTICA E MAGNA GRECIA di Eupremio Montenegro: 1000 pagine, migliaia di monete con relative valutazioni ordinandolo a contrassegno per telefono 011 5621930  a MONTENEGRO EDIZIONI NUMISMATICHE - Torino. Costa un...pochino tanto ma ne vale proprio la pena per appassionarti. Diventeresti un superesperto sulle monete siciliane.

Un cordiale saluto da Adalberto

221233[/snapback]

Caro Adalberto scusa se ti contraddico ma...

il testo da te citato, può essere un catalogo di approccio, ma di sicuro non è un testo per approfondire la cultura numismatica :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marchemilio

....è meglio avvisare lo zio dei rischi che corre.....e ovviamente dissuaderlo da una attività illegale

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

E' una moneta e anche molto bella.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

L'UmbroDaIkuvium

Una gran bella moneta...

Ma dì allo zio di fare ciò che fa con assoluta discrezione,se non vuole smettere...

Chiudo quì l'intervento sul metal,dato che non è nè il luogo nè il momento per parlarne...

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×