Jump to content

Recommended Posts

QuintoSertorio

Buonasera a tutti,

volevo condividere un piccolo esperimento fotografico della domenica e mi faceva piacere conoscere le vostre impressioni e opinioni sulla moneta :)

Saluti!

1lira1863valoreD.thumb.png.1cc8e94381c235e28e65c2bf59b5d29a.png

1lira1863valoreR.thumb.png.7e1a83a1016cbb4332f1f4de9b71557c.png

Link to post
Share on other sites

caravelle82

Ciao Quinto

Per me è da applausi. Mi piace molto perchè oltre che chiara,nitida,è anche equilibrata nella luce!

Complimenti

Riccardo

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
2 minuti fa, TIBERIVS dice:

Dovresti dire in cosa consiste "l'esperimento fotografico" 

Saluti 

TIBERIVS 

 

semplicemente riuscire a fare una foto leggibile della moneta  :) Ad esempio, nonostante i rilievi con un pò di usura mi sembra di vedere, dal vivo, un bel lustro sulla moneta, specialmente al dritto.

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

foto molto bella, è una tipologia difficile da trovare in buona conservazione.. e quando si trova i prezzi schizzano immediatamente alle stelle. Questa conserva ancora dei buoni rilievi e fa la sua bella figura... direi che un bb+ se lo merita👍

Link to post
Share on other sites

FFF
36 minuti fa, tonycamp1978 dice:

foto molto bella, è una tipologia difficile da trovare in buona conservazione.. e quando si trova i prezzi schizzano immediatamente alle stelle. Questa conserva ancora dei buoni rilievi e fa la sua bella figura... direi che un bb+ se lo merita👍

Concordo.

Link to post
Share on other sites

El Chupacabra

La foto è nitida e la moneta è piacevole. Usura uniforme ed i rilievi presenti e leggibili. Contrariamente al solito, mi sembra di vedere un D/ migliore del R/. Dal vivo, visto che parli di lustro (che però si fatica a percepire), il D/ potrebbe arrivare al BB-SPL. Qui sotto, puoi percepire le differenze con un esemplare in buona conservazione e dotata di lustro.

469957955_1Lira1863MValore.thumb.jpg.a375315c77c9967d2e6061c02a30846d.jpg

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
29 minuti fa, El Chupacabra dice:

La foto è nitida e la moneta è piacevole. Usura uniforme ed i rilievi presenti e leggibili. Contrariamente al solito, mi sembra di vedere un D/ migliore del R/. Dal vivo, visto che parli di lustro (che però si fatica a percepire), il D/ potrebbe arrivare al BB-SPL. Qui sotto, puoi percepire le differenze con un esemplare in buona conservazione e dotata di lustro.

469957955_1Lira1863MValore.thumb.jpg.a375315c77c9967d2e6061c02a30846d.jpg

Ne approfitto al volo per imparare qualcosa, perchè magari la mia idea di lustro è ancora da tarare.

Chiaramente la mia moneta non appare dal vivo come, immagino, si presenta dal vivo la tua, ovvero non ha un lustro "brillante". Lo definirei un "lustro opaco" :D Ovvero, i campi sono estremamente compatti e senza segni di contatto, la moneta non sembra essere stata lavata o trattata. Girando la moneta in mano i fondi mostrano una bella luce, ma non con una sensazione di lucentezza quanto come di una superficie opaca. Esiste una definizione del genere? :) 

dettaglio.png.daf724650dbb7231bd98c0acf2ea251f.png

dettaglio2.png.808701fd9bd7c4f6ebdcecf287b3a382.png

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
1 ora fa, QuintoSertorio dice:

Lo definirei un "lustro opaco" :D Ovvero, i campi sono estremamente compatti e senza segni di contatto

considera che l'argento è cmq un metallo che un minimo di lucentezza lo conserva sempre.. soprattutto se è sotto riflesso o se lavato.. la moneta non presenta graffi o segni evidenti , però una usura generale da circolazione è evidente, vedi ad esempio al rovescio le lettere e la cifra 1 come presenta spigoli non più definiti 

Link to post
Share on other sites

falco71

buongiorno ottima foto  complimenti per me un buon bb

saluti max

Edited by falco71
Link to post
Share on other sites

tonycamp1978

ti mostro la mia che è vicina allo spl, cosi hai dei parametri di riferimento più oggettivi partendo da quella di El Chupa che è in zona fdc.. darei importanza ai rilievi.. inoltre anche il lustro mostra differenze notevoli rispetto a quella di El Chupa.

 

j5ETsvj.jpg

Ew2SnXS.jpg

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
3 ore fa, FFF dice:

Ho cercato di aumentar il lustro, dal vivo è così?

 

1lira1863valoreD.thumb.png.1cc8e94381c23.jpg

Esatto, una cosa del genere.. proverò a fare altre foto stasera magari.

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
2 ore fa, tonycamp1978 dice:

ti mostro la mia che è vicina allo spl, cosi hai dei parametri di riferimento più oggettivi partendo da quella di El Chupa che è in zona fdc.. darei importanza ai rilievi.. inoltre anche il lustro mostra differenze notevoli rispetto a quella di El Chupa.

 

j5ETsvj.jpg

Ew2SnXS.jpg

bellissimo esemplare anche questo.

In termini di rilievi la tua è superiore alla mia, senza ombra di dubbio, su capelli, orecchio e baffi. A me però le foto (diverse, quindi difficile forse da comparare) danno l'idea che la mia sia messa leggermente meglio come conservazione dei campi, che mi sembrano più compatti, lisci e "luminosi", e del metallo in generale, sbaglio?

Link to post
Share on other sites

tonycamp1978
4 ore fa, QuintoSertorio dice:

bellissimo esemplare anche questo.

In termini di rilievi la tua è superiore alla mia, senza ombra di dubbio, su capelli, orecchio e baffi. A me però le foto (diverse, quindi difficile forse da comparare) danno l'idea che la mia sia messa leggermente meglio come conservazione dei campi, che mi sembrano più compatti, lisci e "luminosi", e del metallo in generale, sbaglio?

la mia foto è più grande come dimensione, per questo analizza meglio nel dettaglio la qualità del metallo facendo notare proprio tutto, difetti compresi. Sarebbe un controsenso se si usurassero prima i campi e poi i rilievi.. forse un motivo per cui i campi della tua sembrano migliori al dritto potrebbe dipendere dallo stato del conio al momento della coniazione, ma è solo una ipotesi.. vorrei vedere i campi della tua con una foto più grande e ravvicinata 

ecco un video della mia

 

Edited by tonycamp1978
Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio

Vedendo anche il video, direi che in effetti non ci sono molti dubbi!

Proverò comunque per curiosità a fare una foto più grande e ravvicinata.

Saluti!

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
Il 31/5/2021 alle 12:50, tonycamp1978 dice:

la mia foto è più grande come dimensione, per questo analizza meglio nel dettaglio la qualità del metallo facendo notare proprio tutto, difetti compresi. Sarebbe un controsenso se si usurassero prima i campi e poi i rilievi.. forse un motivo per cui i campi della tua sembrano migliori al dritto potrebbe dipendere dallo stato del conio al momento della coniazione, ma è solo una ipotesi.. vorrei vedere i campi della tua con una foto più grande e ravvicinata 

ecco un video della mia

 

Per completezza.. dopo un intenso ripasso sulla corretta identificazione di lustro (mi sono riguardato tutte le mie monete sotto lente 10x.. non ci ho messo tanto :D ), ti posso confermare che, nonostante continuo a ritenere che la moneta abbia una luce gradevole, non c'è traccia di lustro..

Grazie a tutti per gli utili interventi!

Link to post
Share on other sites

miza
22 ore fa, QuintoSertorio dice:

Per completezza.. dopo un intenso ripasso sulla corretta identificazione di lustro (mi sono riguardato tutte le mie monete sotto lente 10x.. non ci ho messo tanto :D ), ti posso confermare che, nonostante continuo a ritenere che la moneta abbia una luce gradevole, non c'è traccia di lustro..

Grazie a tutti per gli utili interventi!

Buona sera

Complimenti per la moneta.

Il lustro di conio se c'è lo vedi ad occhio nudo. Penso che sia forse l'unico aspetto nella valutazione della conservazione dove la lente non serve.

Saluti

Link to post
Share on other sites

QuintoSertorio
43 minuti fa, miza dice:

Buona sera

Complimenti per la moneta.

Il lustro di conio se c'è lo vedi ad occhio nudo. Penso che sia forse l'unico aspetto nella valutazione della conservazione dove la lente non serve.

Saluti

Ammetto che, peccando ancora di poca esperienza, ad occhio nudo mi capita ogni tanto di confondere il lustro con altri tipi di brillantezza, lucentezza, compattezza, etc.. dell'argento, che però possono avere origini totalmente diverse dal lustro di conio (infatti anche in altre discussioni precedenti, inclusa questa, cercavo di descrivere fantomatici "tipi diversi di lustro", che mi sembrava di vedere nella moneta). Per quanto mi riguarda invece sotto la lente riesco ad identificarlo in maniera inequivocabile.

Saluti!

Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.