Jump to content
IGNORED

VOLVSIANVS, sesterzio IVNONI MARTIALI


Quintus
 Share

Recommended Posts

Volusiano

Gaio Vibio Afinio Gallo Veldumniano Volusiano (In latino: Gaius Vibius Afinius Gallus Veldumnianus Volusianus, data e luogo di nascita sconosciuti, morto a Terni nell'agosto del 253) è stato un imperatore romano dal 251 al 253 insieme al padre Gaio Vibio Treboniano Gallo.

Volusiano, figlio dell'imperatore romano Treboniano Gallo e di Afinia Bebiana; aveva anche una sorella, di nome Vibia Galla. Ricevette il titolo di Cesare e princeps iuventutis nel 251, quando il padre assunse il trono e adottò, associandolo al trono come co-augusto, Ostiliano, figlio del suo predecessore Decio. Nel novembre 251, però, Ostiliano morì a causa della peste che stava flagellando Roma e Volusiano fu elevato dal padre al rango di co-augusto.  Nel 253, allo scopo di combattere il generale ribelle Marco Emilio Emiliano, proclamato imperatore dalle truppe danubiane, Treboniano e Volusiano lasciarono Roma alla testa dell'esercito diretti a nord. Erano da poco giunti ad Interamna Nahars, (l'attuale Terni) quando si sparse la voce che Emiliano era penetrato in Italia e che si stava avvicinando rapidamente; i soldati di Treboniano, allora, si ribellarono e uccisero lui e Volusiano.

2060793343_volusianoivnomartiali.thumb.jpg.53cd6e12e816c438520de616f798b346.jpg

Valore nominale: Sesterzio
Diametro: 28 mm circa.
Peso: 18,01 gr.

Dritto: IMP CAE C VIB VOLVSIANO AVG (Imperatori Cæsari Caio Vibio Volusiano Augusto), busto a destra, laureato, drappeggiato e corazzato visto di tre quarti dietro.
Rovescio: IVNONI MARTIALI, tempio tondo a due colonne, al centro del quale vi è una statua di Giunone seduta, S - C in campo.

Zecca: Roma.
Anno di coniazione: 251 - 252.
Materiale: Rame
Riferimento: RIC IV 252a variante (senza pavone), Cohen 46 variante (senza pavone). 
Rarità: R1.

E di questo che mi dite?  Non è proprio l'ultimo acquisto ma è comunque abbastanza recente.  Non avevo mai visto un tempio così ben conservato!

Ciao!

TWF

Edited by Stilicho
Corretto IVNO -> IVNONI, grazie Stilicho
  • Like 8
Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, TheWhiteFly dice:

Volusiano

Gaio Vibio Afinio Gallo Veldumniano Volusiano (In latino: Gaius Vibius Afinius Gallus Veldumnianus Volusianus, data e luogo di nascita sconosciuti, morto a Terni nell'agosto del 253) è stato un imperatore romano dal 251 al 253 insieme al padre Gaio Vibio Treboniano Gallo.

Volusiano, figlio dell'imperatore romano Treboniano Gallo e di Afinia Bebiana; aveva anche una sorella, di nome Vibia Galla. Ricevette il titolo di Cesare e princeps iuventutis nel 251, quando il padre assunse il trono e adottò, associandolo al trono come co-augusto, Ostiliano, figlio del suo predecessore Decio. Nel novembre 251, però, Ostiliano morì a causa della peste che stava flagellando Roma e Volusiano fu elevato dal padre al rango di co-augusto.  Nel 253, allo scopo di combattere il generale ribelle Marco Emilio Emiliano, proclamato imperatore dalle truppe danubiane, Treboniano e Volusiano lasciarono Roma alla testa dell'esercito diretti a nord. Erano da poco giunti ad Interamna Nahars, (l'attuale Terni) quando si sparse la voce che Emiliano era penetrato in Italia e che si stava avvicinando rapidamente; i soldati di Treboniano, allora, si ribellarono e uccisero lui e Volusiano.

2060793343_volusianoivnomartiali.thumb.jpg.53cd6e12e816c438520de616f798b346.jpg

Valore nominale: Sesterzio
Diametro: 28 mm circa.
Peso: 18,01 gr.

Dritto: IMP CAE C VIB VOLVSIANO AVG (Imperatori Cæsari Caio Vibio Volusiano Augusto), busto a destra, laureato, drappeggiato e corazzato visto di tre quarti dietro.
Rovescio: IVNO MARTIALI, tempio tondo a due colonne, al centro del quale vi è una statua di Giunone seduta, S - C in campo.

Zecca: Roma.
Anno di coniazione: 251 - 252.
Materiale: Rame
Riferimento: RIC 253 a; Cohen 46.
Rarità: R1.

E di questo che mi dite?  Non è proprio l'ultimo acquisto ma è comunque abbastanza recente.  Non avevo mai visto un tempio così ben conservato!

Ciao!

TWF

Non colleziono sesterzi ma denari e antoniniani e devo dire che è veramente una bellissima moneta. Vedo che anche tu non hai remore come me a mostrare le monete sul forum,cosa che dovrebbero fare secondo me tutti,perché ci consente di vedere e raffrontare le nostre con quelle degli altri. Lo dico con un po di dispiacere ma vedo che quelli che condividono le loro monete postandole sono pochissimi. Ma perché? Secondo me collezionare e anche condividere e a tal proposito voglio sottolineare il lavoro storico e di ricerca che che molti di voi fanno e che poi mettono gentilmente a disposizione sul forum. Questo ci aiuta moltissimo per farci acquisire esperienza quindi non abbiate timore e se potete postate le foto delle vostre monete.                                                                                                  Ciao 

Link to comment
Share on other sites


Complimenti @TheWhiteFly per il tuo splendido sesterzio, se ne vedono pochissimi in questa conservazione, bellissimo il tempio al R.

P.S. Ho finito le reazioni, appena ne ho ancora provvedo.

Edited by Sirlad
Link to comment
Share on other sites


Come già ebbi occasione di dirti, mai visto un Volusiano Iunoni Martiali con un rovescio tanto dettagliato!

Edited by modulo_largo
Link to comment
Share on other sites


Bellissima moneta. 

ce l'ho anche io in collezione, seppur in condizioni non paragonabili, insieme a quella del padre -  adoro fare le coppie. avevo fatto delle ricerche non trovando spiegazioni chiare sul motivo dell'appellativo Martiali nè sul perchè questo fosse utilizzato solamente nell'arco temporale che va da Traiano Decio a Treboniano/Volusiano ( 3 anni o poco più).

allego link di una vecchia discussione sul forum

 

Edited by ImmensaF
  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Ciao @TheWhiteFly, altro bell'esemplare di Volusiano, complimenti!

Solo una piccola annotazione: la legenda del rovescio recita IVNONI MARTIALI e non IVNO MARTIALI.

Buona serata da Stilicho

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Stilicho dice:

Ciao @TheWhiteFly, altro bell'esemplare di Volusiano, complimenti!

Grazie, sia a te che a tutti quelli che hanno commentato positivamente! ?

2 ore fa, Stilicho dice:

Solo una piccola annotazione: la legenda del rovescio recita IVNONI MARTIALI e non IVNO MARTIALI.

Ops, sistemato!  Grazie.

Ciao!

TWF

Link to comment
Share on other sites


  • Quintus changed the title to VOLVSIANVS, sesterzio IVNONI MARTIALI

Questa legenda con Iunoni o Iuno Martiali , cioe' Giunone "guerriera" o "di Marte" , compare nelle monete di Treboniano Gallo e Volusiano per la prima volta e mai piu' ripresentata ? mi sembra di si , ma forse sbaglio , nel caso chiedo lumi .

Anche sul Tempio o Sacello , nel cui interno sorgeva il Tempietto , non ho trovato nessuna notizia storica archeologica , evidentemente i due Vibii , padre e figlio , erano particolarmente devoti a questa divinita' .

Link to comment
Share on other sites

1 ora fa, Agricola dice:

Questa legenda con Iunoni o Iuno Martiali , cioe' Giunone "guerriera" o "di Marte" , compare nelle monete di Treboniano Gallo e Volusiano per la prima volta e mai piu' ripresentata ? mi sembra di si , ma forse sbaglio , nel caso chiedo lumi .

Anche sul Tempio o Sacello , nel cui interno sorgeva il Tempietto , non ho trovato nessuna notizia storica archeologica , evidentemente i due Vibii , padre e figlio , erano particolarmente devoti a questa divinita' .

C'è anche per il predecessore traiano decio

Link to comment
Share on other sites


19 minuti fa, ImmensaF dice:

C'è anche per il predecessore traiano decio

Sicuro ? mi dai i riferimenti RIC , o meglio , una foto della moneta ? Grazie .

Link to comment
Share on other sites

10 minuti fa, Agricola dice:

Sicuro ? mi dai i riferimenti RIC , o meglio , una foto della moneta ? Grazie .

Anche a me risulta che le uniche coniazioni con IVNO(NI) MARTIALI(S) siano solamente di Treboniano Gallo e Volusiano.

Nelle allegorie Giunone viene ritratta seduta con un globo nella mano sinistra e delle spighe di grano nella destra oppure seduta in un tempio con scudo o altri oggetti.

Ciao!

TWF

Link to comment
Share on other sites


8 minuti fa, TheWhiteFly dice:

Anche a me risulta che le uniche coniazioni con IVNO(NI) MARTIALI(S) siano solamente di Treboniano Gallo e Volusiano.

Nelle allegorie Giunone viene ritratta seduta con un globo nella mano sinistra e delle spighe di grano nella destra oppure seduta in un tempio con scudo o altri oggetti.

Ciao!

TWF

Infatti anche a me non risulta che Traiano Decio abbia emesso monete con Iuno Martiali seduta in Tempio o semplicemente seduta ; non avendo il RIC per riscontro sono curioso di leggere la risposta di @ImmensaF

Ciao

Link to comment
Share on other sites

Sono conosciuti due antoniniani per Ostiliano, RIC IV 190 e 202a e un ibrido, al dritto DIVO AVGVSTO (serie dei « divi » di Traiano Decio) con un rovescio IVNONI MARTIALI di Treboniano Gallo, RIC IV 100.

3001F205-CFE6-4FA4-889D-427F8CD56596.thumb.jpeg.fecbdfa3f3d2c11caea34b85d966d901.jpeg

http://numismatics.org/ocre/id/ric.4.tr_d.190?lang=fr

http://numismatics.org/ocre/id/ric.4.tr_d.202A?lang=fr

l’esemplare del B.M:

61BC872D-2943-45E4-8C1F-B9D181B4A1BA.thumb.jpeg.8b706e5b0c30babda1cf2f9baf99410f.jpeg

 

Forse questi due antoniniani di Ostiliano sono anche loro degli ibridi?

 

Link to comment
Share on other sites


23 ore fa, Agricola dice:

Infatti anche a me non risulta che Traiano Decio abbia emesso monete con Iuno Martiali seduta in Tempio o semplicemente seduta ; non avendo il RIC per riscontro sono curioso di leggere la risposta di @ImmensaF

Ci

 

http://numismatics.org/ocre/results?q=rev_leg_text%3AIVNONI+MARTIALI

Sono quelle già citate sopra.

Avete qualche notizia sul perché dell'appellativo Martiali e del motivo per cui sia legato a così pochi imperatori?

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...

Ciao a tutti!

Ho un dubbio su come catalogare correttamente questa moneta... ?

Il RIC riporta...

volusiano.thumb.gif.f011360fc50ac6f6d73a8b7eafa9d95a.gif

Ma a ben guardare Giunone sta in un tempio con 4 colonne ma non ha il pavone di fianco.

E quindi?

252a, 253a o Not In RIC?

Voi che ne dite?

@Arka? @Tinia Numismatica? @Vietmimin?  E anche tutti gli altri, naturalmente!

Ave!

TWF

Edited by TheWhiteFly
Link to comment
Share on other sites


Chiaramente sono 4 le colonne (RIC 252a) e chiaramente il pavone è assente (RIC 253a). Quindi not in RIC.

Tuttavia se dovessi classificarlo scriverei RIC IV, 252a variante (senza pavone). Questo perchè così la maggior parte della descizione corrisponde e l'unica eccezione viene segnalata. Ovviamente può anche essere RIC IV, 253a variante (ma due colonne)...

Arka

Diligite iustitiam

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.