Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
apulian

Italia-Scozia a Bari

Risposte migliori

apulian

Ieri sera si è svolta a Bari la partita di calcio di qualificazione all'Europeo 2008 tra Italia e Scozia.

Bari è stata invasa da diverse migliaia di scozzesi che fin da lunedì hanno girovagato per il capoluogo pugliese e anche in diverse cittadine della provincia; l'afflusso di tifosi esteri, e di tifosi italiani, ha esaurito la capacità ricettiva di Bari e in molti sono andati in provincia; nella mia cittadina, situata a 40km da Bari, sono arrivati molti scozzesi, e vi assicuro che un gruppo di higlanders in kilt in un paese di 25.000 abitanti fa davvero notizia! Se qualcuno di voi ha avuto modo di vedere la partita ieri sera su Rai1 avrà notato come (quasi) l'intera curva sud dello Stadio San Nicola fosse piena di scozzesi.

Ecco alcune foto di scozzesi in gonnellino in giro per Via Sparano:

Foto 1

Foto 2

Foto 3

Foto 4

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Doverosa premessa per giungere, finalmente, alla cartamoneta.

Con tutti questi scozzesi arrivati a Bari, era inevitabile che qualcuno scambiasse un po' di pounds....

Stamattina ho fatto un salto ad una banca che da un po' di tempo mi rifornisce di banconote a poco più del facciale (la cassiera della valuta estera ormai è mia amica :lol: ) e ho trovato un paio di pezzi interessanti; banconote scozzesi ne avevo già un po', e ho potuto scegliere: in cassa erano presenti diversi pezzi da £10 e £20 della Royal Bank of Scotland (la serie dei castelli) e un £10 della Bank of Scotland (produzione del whisky) che avevo già.

Mi sono "fiondato", invece, su di un £20 della Clydesdale Bank e sul nuovo biglietto da £20 della Bank of England, di cui si è già parlato qualche tempo fa su questo forum.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

Ecco il nuovissimo biglietto da £20 della Bank of England; al diritto c'è il consueto ritratto della Regina Elisabetta, mentre al rovescio è stato rappresentato Adam Smith

£20 Adam Smith

Adam Smith (Kirkcaldy, 5 giugno 1723 – Edimburgo, 17 luglio 1790) è stato un economista e filosofo scozzese, che gettò le basi dell'economia politica liberale.

L'opera di Adam Smith chiude il periodo dei mercantilisti, da lui così definiti e criticati, dando avvio alla serie di economisti classici superando i concetti definiti dai fisiocratici. La ricchezza delle nazioni, pubblicata nel 1776 diventa il testo di riferimento per tutti gli economisti classici del XVIII e XIX secolo come David Ricardo, Thomas Robert Malthus, Jean-Baptiste Say, John Stuart Mill. Questi o ne ripresero il contenuto per elaborare le proprie posizioni, anche divergenti fra di loro, o la criticarono alla ricerca di nuove vie. La ricchezza delle nazioni è però anche un importante libro di storia economica in quanto vengono descritte le trasformazioni dell'economia inglese del tempo.

"The division of labour in pin manufacturing:

(and the great increase in the quantity of work that results)"

"La divisione del lavoro nella produzione di spilli (e il grande aumento della quantità di lavoro che ne risulta)"

La divisione del lavoro permette l'incremento della produttività del lavoro, come illustrato dal celebre esempio della "manifattura di spilli": se un individuo deve, da solo, fabbricare spilli partendo dall'estrazione dal suolo della materia prima fino alla realizzazione di ogni singola fase artigianali, riuscirà difficilmente a produrre quantità elevate di spilli in poco tempo; se a questo stesso individuo viene fornito il filo metallico già pronto riuscirà ad aumentare la sua produzione; con la suddivisione delle varie fasi artigianali e l'assunzione di queste da parte di più artigiani specializzati in una singola fase, allora la produzione di spilli sarà nettamente superiore alla somma degli spilli che verrebbero prodotti, dallo stesso numero di individui, nelle modalità produttive precedenti. Le ragioni dell'incremento produttivo indotto dalla divisione del lavoro sono tre: (*) aumento dell'abilità manuale di ogni lavoratore (specializzazione), (*) riduzione tempo perso per passare da un'azione o da un'attività all'altra, (*) diffusione, per il desiderio di ognuno di ridurre la propria pena lavorativa, ma anche per l'emergere di un'industria di costruttori di macchinari, dell'invenzione e dell'applicazione di macchine che facilitano e riducono il lavoro permettendo ad un solo lavoratore di realizzare l'attività di più persone. Questi vantaggi appaiono più facilmente nell'industria che nell'agricoltura e si applicano sia all'interno di un'attività (divisione tecnica) sia fra settori (divisione sociale).

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

£20 Clydesdale Bank

Roberto I, Re degli Scozzesi (11 July 1274 – 7 June 1329), conosciuto in inglese moderno come Robert the Bruce, fu re di Scozia dal 1306 al 1329.

Nonostante i suoi antenati paterni fossero Normanno-Scozzesi, quelli materni erano Scozzese-Gaelici; fu uno dei più grandi re di Scozia e uno dei più famosi guerrieri della sua epoca; guidò la Scozia durante le guerre di indipendenza scozzesi contro l'Inghilterra. Reclamò il trono di Scozia in quanto pro-pro-pro-pro-nipote di Davide I.

Il suo corpo è stato seppellito nella Dunfermline Abbey, mentre il suo cuore è sepolto nella Melrose Abbey. Il suo cuore doveva raggiungere la Terra Santa, ma non andò oltre Granada.

Robert The Bruce è apparso anche sulla banconota da 1 sterlina emessa sempre dalla Clydesdale Bank dal 1980 al 1989; dopo quella data il pezzo da £1 non fu più emesso: Robert fu "abbinato" al £20 e da allora non lo hanno più spostato.

Modificato da apulian

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

apulian

un post-scriptum: a quanto ho capito, questo biglietto da £20 della Clydesdale Bank è stato emesso a scopo "commemorativo"....

Ho notato, infatti, che il tipo normale di £20 porta al rovescio Robert a cavallo... (vedi qui)

Qualcuno può darmi delucidazioni?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

petronius arbiter

Bellissima discussione, complimenti :D

petronius B)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×