Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
Cecco

Pierreale di Federico

Risposte migliori

Cecco

Ho acquistato recentemente questo Pierreale di Federico IV il semplice( la classificazione dovrebbe essere giusta :) ), la leggenda riporta:

+ FRIDICVS DEI G REX SICILIE

+ AC ATHENAR 2 NEOPATRIE D

Ai lati dello stemma leggo una L ed una R.

Il punto è questo, sul Varesi non trovo la variante con queste sigle ne il tipo di legenda, qualcuno riesce a trovarla su qualche altro testo?

Ecco la moneta:

post-245-1175197219_thumb.jpg

post-245-1175197243_thumb.jpg

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Ciao Cecco,

allora dovrebbe essere una variante del tipo Spahr 115 (o Crusafont subtipo V-edizione 1982)

+ FRIDICVS DEI G REX SICILI

+ AC AThENAR 2 NEOPATRIE D

(armi catalane tra N e G).

Come vedi è leggermente diversa la moneta, a meno di puntini etc che non riesco a leggere benissimo nelle tue foto.

Domani ricontrollo sullo Spahr e vedo se mi è sfuggito qualcosa. Di conii differenti ne esistono tantissimi .

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Horben Tumblebelly

Ricontrollato su Spahr, non è segnato come detto ieri.

Bisognerebbe vedere sul Maugeri che al momento non ho.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Cecco

Grazie Gionata, se riesci a trovare qualcos'altro fammi sapere. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest Eurosabre

Come copia direi che sembra fatta benino .

Anzi sembrerebbe addirittura autentica , mha :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
numa numa
Supporter

Cecco il Maugeri riporta questo tipo di pierreale come il tipo n. 16 e menziona almeno 300 varianti conosciute. Inoltre menziona che ai lati dello stemma compaiono praticamente tutte le lettere dell'alfabeto in varie combinazioni.

Quindi il tuo esemplare e' molto probabilmente compreso tra questi tipi che non vengono dettagliati singolarmente solo per motivi di spazio..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest napdh

Credo che il riferimento sul Maugeri non possa essere il numero 16, perchè c'è una evidente differenza nella legenda:

D/ +FRIDERICUS:DEI:GRA:REX:SICILIE

e non

+ FRIDICVS:DEI:G:REX:SICILIE

R/ +AC:ATENAR:2:NEOPATRIE:DUX

e non

+ AC:ATHENAR:2:NEOPATRIE:D

Nemmeno il Biaggi riporta la stessa moneta (un solo Pierreale, il n° 1320 - Zecca di Messina ha al diritto [FRIDICVS] ma non SICILIE, bensì , ed al rovescio non presenta D ma [DVX]. Sono comunque d'accordo che possa essere una variante e che meriti un approfondimento.

Saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
numa numa
Supporter

Napdh, il Maugeri cita oltre 300 (!) varianti per questa emissione ..

La classificazione secondo il testo dello Spahr dovrebbe essere il n. 66

che riporta le legende citate da Cecco e le lettere L e N (non R, ma in gotico la N puo' essere scambiata per una R). Se poi risultasse addrittura una micro-variante di questa emissione (del tipo Sicilie e non 'Sicili') non credo qulacuno ci scrivera' un articolo sopra essendo un'emissione estremamente comune, di cui si conoscono numerosissime varianti : il solo Spahr ne riporta 210, tutte elencate minuziosamente. Il Maugeri, molto semplificato e meno approfondito come testo, ne menziona l'esistenza, come detto, di oltre 300, ma non le elenca..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest napdh

Si Numa

è vero, ho anch'io lo Spahr, ed è sempre complesso individuare una moneta attraverso l'indicazione delle varianti. A me comunque pare sempre abbastanza strano (ma rimane il fatto che sia una impressione esclusivamente personale) che si indichi come "variante" la completa difformità nella legenda e non una eventuale differenza nella iconografia, magari rappresentata da uno o più puntini, da lettere nel campo, oppure più particolareggiatamente da differenze di dettagli delle figure. Per questo, e non per polemizzare, ci mancherebbe, mi sono permesso di puntualizzare sulla 16 del Maugeri. E per lo stesso motivo sarei portato a considerare la moneta di Cecco come una variante della variante (essendo la legenda della 66 dello Spahr, che è già una variante, diversa da quella della moneta del nostro amico) in quanto ...:DEI:G:REX:SICILI. e non ...DEI: GRA: REX:SICILIE.

La vera fregatura è che ci è capitato proprio un Pierreale di Federico il Semplice della serie più rognosa visto, come giustamente notavi, che le varianti sono più di 300.

Saluti

Napdh

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti
Agostino

Ma è uguale ( o meglio somiglia ) alla 410 dell'attuale asta Varesi !

Dico bene ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Guest napdh

Non ho ricevuto l'ultimo catalogo del Varesi, ma posso aggiungere che il Cagiati non riporta, tra i Pierreali di Federico il semplice, questa moneta................il mistero si infittisce!!

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×