Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
marco8935

Che moneta è ?

Risposte migliori

marco8935

Ciao a tutti i partecipanti del forum vorrei un vostro parere che moneta è questa che ho postato ? grazie anticipatamente

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Innanzitutto benvenuto :)

Credo che la tua "moneta" purtroppo sia solo una riproduzione moderna senza alcun valore :(

Comunque attendiamo conferme.

Ciao :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

rob

Un test infallibile: attacca la calamita? Se si, purtroppo è in ferro e una riproduzione.

Ciao

:)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

lopezcoins

E' un falso che posseggo anch'io.

Marco

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

marco8935

ho provato con la calamita e attacca, ma tanto per sapere, di che moneta si tratta, e che periodo esisteva quella originale ?

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
tanto per sapere, di che moneta si tratta, e che periodo esisteva quella originale ?

215119[/snapback]

Antica Grecia (o Magna Grecia).

Di preciso non so, attendiamo gli esperti del settore :P

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giano

è una emissione tolemaica...Egitto per intenderci.

ciao

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Mirko

no, credo che Giano intendesse la moneta "originale" :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Caius Giulius Caesar

si vede da lontano che è un falso.... ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax

Come giustamente detto da Giano, è una riproduzione di una tetradracma di Tolomeo III:

Esempio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone
no, credo che Giano intendesse la moneta "originale" :D

215317[/snapback]

Si, ma io avevo detto che l'originale era greco o magnogreco :P :rolleyes:

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Rapax
Si, ma io avevo detto che l'originale era greco o magnogreco  :P  :rolleyes:

215328[/snapback]

Simone non hai mica sbagliato ;)

da Wikipedia:

Alla fine del XVIII secolo Eckhel, che è considerato il fondatore della Numismatica come scienza, organizzò la collezione del Gabinetto numismatico imperiale di Vienna, di cui era responsabile, secondo nuovi criteri, che impiegò per la stesura del nuovo catalogo della collezione imperiale ("Catalogus Musei Cæsariensis"). In precedenza le monete venivano suddivise in base al metallo in cui erano prodotte, al modulo (cioè alla loro dimensione), separando, ad esempio, le monete d'oro da quelle di bronzo prodotte dalla stessa zecca e/o autorità emittente, e quelle di bronzo di "Grande modulo" da quelle di "piccolo modulo"

Lo studioso austriaco cominciò con il rivedere e ad applicare rigidamente la suddivisione tradizionale della numismatica in due settori: quello delle monete greche, dove si trovavano le monete coniate da tutte le città escluso Roma, e quello delle monete romane, dove si trovavano le monete emesse sotto l'autorità di Roma. Capitava infatti, nelle opere a lui precedenti, che monete "greche" e monete "romane" venissero schedate insieme, seguendo soprattutto la logica della divisione per metallo di produzione.

Per le monete "greche" scelse una suddivisione di tipo geografico, dalla penisola iberica procedendo verso est fino all'Asia minore e proseguendo poi per l'Africa verso ovest, facendo così il giro del Mediterraneo.

Per le monete Romane prima pose le monete fuse, poi le monete repubblicane anonime, quindi le altre monete repubblicane divise per famiglia ed infine le monete imperiali in ordine cronologico.

Questa organizzazione è tuttora in uso presso gli studiosi di numismatica classica.

Dunque una tetradracma tolemaica, secondo le suddivisione in "macrosettori" di Joseph Eckhel, è una moneta greca.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

simone

Caspita, non lo sapevo :( (ogni tanto mi butto , come in questo caso, ma non è il mio campo).

Grazie per il chiarimento Rapax :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Ember

Mi sa che ce l'avevo anche io quella, ma mi hanno detto da subito che era una riproduzione... anzi se la trovo la posto :D

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora

Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×