Jump to content
IGNORED

500 lire caravelle, Centenario e Dante, autenticità


Recommended Posts

Ciao, posto foto di tre monete regalatemi tanti anni fa' già catalogate da me questa estate, ma sulla cui autenticità non ho competenza(e frequentando il sito ho visto purtroppo che anche per monete come queste dal valore modestissimo ci sono riproduzioni varie). Chiedo quindi a chi ha tempo e voglia di farlo di esprimere un parere sull'autenticita delle stesse. Ho volutamente accorpato le tre monete in un unico post perché sono comuni, pur sapendo che la regola sarebbe una alla volta. Grazie ed alle prossime(ne ho parecchie anche del Regno in argento sempre di valore economico molto modesto ma di grande valore affettivo per me sulle quali chiederò solo pareri sull'autenticita, approfittando della vostra competenza). Il peso è lo stesso per le tre monete                           ANTONIO                                                                                                                          MM 29   G 10,58

 

 

IMG_20211122_102200-01.jpeg

IMG_20211122_102235-01.jpeg

 

IMG_20211122_102341-01.jpeg

Edited by Pxacaesar
Link to comment
Share on other sites


Supporter

Personalmente non ho mai visto un falso del 500 lire Dante o del 500 lire Centenario, mentre del 500 lire caravelle ne ho un paio (forse in piombo argentato), queste presentate sono autentiche.

 

@caravelle82 il tuo avatar è un falso? :D

  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

1 ora fa, nikita_ dice:

Personalmente non ho mai visto un falso del 500 lire Dante o del 500 lire Centenario, mentre del 500 lire caravelle ne ho un paio (forse in piombo argentato), queste presentate sono autentiche.

 

@caravelle82 il tuo avatar è un falso? :D

Ciao?no,verissima,purissima,originalissima,come mamma zecca l'ha fatta ...in piú è appositamente dell' 82?

I Falsi delle caravelle sono anch' essi belli. Esiste anche una tipologia di gettone.

Edited by caravelle82
Link to comment
Share on other sites


4 ore fa, Pxacaesar dice:

Ciao, posto foto di tre monete regalatemi tanti anni fa' già catalogate da me questa estate, ma sulla cui autenticità non ho competenza(e frequentando il sito ho visto purtroppo che anche per monete come queste dal valore modestissimo ci sono riproduzioni varie). Chiedo quindi a chi ha tempo e voglia di farlo di esprimere un parere sull'autenticita delle stesse. Ho volutamente accorpato le tre monete in un unico post perché sono comuni, pur sapendo che la regola sarebbe una alla volta. Grazie ed alle prossime(ne ho parecchie anche del Regno in argento sempre di valore economico molto modesto ma di grande valore affettivo per me sulle quali chiederò solo pareri sull'autenticita, approfittando della vostra competenza). Il peso è lo stesso per le tre monete                           ANTONIO                                                                                                                          MM 29   G 10,58

 

 

IMG_20211122_102200-01.jpeg

IMG_20211122_102235-01.jpeg

 

IMG_20211122_102341-01.jpeg

Sono autentiche, non so dove hai visto tutti questi falsi (500 lire) I pochi falsi delle Caravelle sono d'epoca, e sono molto più rari degli originali. 

Saluti 

TIBERIVS 

 

Link to comment
Share on other sites


1 ora fa, TIBERIVS dice:

Sono autentiche, non so dove hai visto tutti questi falsi (500 lire) I pochi falsi delle Caravelle sono d'epoca, e sono molto più rari degli originali. 

Saluti 

TIBERIVS 

 

Ciao, grazie per la risposta. Visto che avete fatto la stessa osservazione tu e Nikita volevo precisare che seguendo varie discussioni ho notato che alcune monete postate anche del Regno da poche decine di euro sono poi risultate false. Sinceramente il dubbio della  falsità delle 500 lire e di altre del Regno che posseggo(qualcuna già l'ho postata per un parere) per me non c'era perché regalatemi da parenti molti anni fa, e siccome non intendo mettermi a studiare tali monetazioni(le giornate dovrebbero durare 96 ore?) interessandomi di monete romane imperiali il tempo lo dedico solo a quello. Percui non me ne vogliate se posterò qualche altra moneta per approfittare della vostra competenza.                                            Alla prossima                                           ANTONIO 

Edited by Pxacaesar
Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, TIBERIVS dice:

Sono autentiche, non so dove hai visto tutti questi falsi (500 lire) I pochi falsi delle Caravelle sono d'epoca, e sono molto più rari degli originali. 

Saluti 

TIBERIVS 

 

Esistono falsi non solo per le 500 Lire in argento "Caravelle", ma anche per le "Centenario" e per le "Dante".

Così come per le 1000 Lire "Roma Capitale".

Esistono falsi persino delle 1000 Lire "Europa"(per non parlare delle 500 Lire bimetalliche e a scendere per quasi tutta la monetazione della Repubblica).

Edited by FFF
Link to comment
Share on other sites


5 ore fa, Pxacaesar dice:

Ciao, grazie per la risposta. Visto che avete fatto la stessa osservazione tu e Nikita volevo precisare che seguendo varie discussioni ho notato che alcune monete postate anche del Regno da poche decine di euro sono poi risultate false. Sinceramente il dubbio della  falsità delle 500 lire e di altre del Regno che posseggo(qualcuna già l'ho postata per un parere) per me non c'era perché regalatemi da parenti molti anni fa, e siccome non intendo mettermi a studiare tali monetazioni(le giornate dovrebbero durare 96 ore?) interessandomi di monete romane imperiali il tempo lo dedico solo a quello. Percui non me ne vogliate se posterò qualche altra moneta per approfittare della vostra competenza.                                            Alla prossima                                           ANTONIO 

Una delle prove più semplici, quando hai dubbi, è pesarle.

Quelle false di tale monetazione, hanno solitamente peso inferiore pur se diametro uguale.

Solitamente sono anche più scure e con rilievi meno definiti. Ma non tutte. Alcune hanno peso uguale e sono ben argentate in superficie.

Quindi male non fa fare anche la prova con una matita di legno, temburellando la moneta. L'argento ha un tintinnio ben riconoscibile.

 

Link to comment
Share on other sites


1 minuto fa, FFF dice:

Una delle prove più semplici, quando hai dubbi, è pesarle.

Quelle false di tale monetazione, hanno solitamente peso inferiore pur se diametro uguale.

Solitamente sono anche più scure e con rilievi meno definiti. Ma non tutte. Alcune hanno peso uguale e sono ben argentate in superficie.

Quindi male non fa fare anche la prova con una matita di legno, temburellando la moneta. L'argento ha un tintinnio ben riconoscibile.

 

Ciao, grazie per l'intervento e per i consigli. Il fatto è che io non colleziono tali monete ma ne posseggo parecchie e praticamente non sono in grado di giudicare da solo, quindi penso che ne posterò altre certo delle risposte da parte di voi esperti?.                                             ANTONIO 

Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.