Vai al contenuto
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Accedi per seguire questo  
brischetto

SI richiesta parere

Risposte migliori

brischetto

post-629-1176632416_thumb.jpgCari Amici,

non mi convince. Che ve ne pare?

Noto sito, oggetto 200099880697

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
post-629-1176632416_thumb.jpgCari Amici,

non mi convince. Che ve ne pare?

Noto sito, oggetto 200099880697

219104[/snapback]

E' risaputo che comprare monete del genere su ebay, non è di certo consigliato sul "manuale del buon collezionista"... :(

Tuttavia dalla foto non traspaiono elementi che mi facciano pensare ad un falso.

Non si possono comunque avere certezze da foto così brutte.

Tra l'altro, per la conservazione delle monete proposte da questo venditore, i prezzi non sono neanche bassissimi.... :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

dupondio
post-629-1176632416_thumb.jpgCari Amici,

non mi convince. Che ve ne pare?

Noto sito, oggetto 200099880697

219104[/snapback]

E' risaputo che comprare monete del genere su ebay, non di certo consigliato sul "manuale del buon collezionista"... :(

Tuttavia dalla foto non traspaiono elementi che mi facciano pensare ad un falso.

Non si possono comunque avere certezze da foto così brutte.

Tra l'altro, per la conservazione delle monete proposte da questo venditore, i prezzi non sono neanche bassissimi.... :(

219125[/snapback]

Quoto in pieno l'amico Miglio81,monete di una certa importanza è meglio acquistarle dopo averle tenute in mano ;)

Modificato da dupondio

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Grazie a tutti! Mi sembra che l'invito alla prudenza sia molto saggio. ;) ;) ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

e' un falso da scuola elementare, se non da asilo....

consiglio sempre molta attenzione al noto sito..

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Da questa fotografia non sono assolutamente in grado di stabilire se la moneta sia falsa od originale.In generale non mi sorgono grossi dubbi ma alcuni dettagli mi lasciano dubbioso

Alcuni particolari stilistici andrebbero approfonditi e visti meglio in quanto le ombre possono causare effetti diversi.

da cosa deduci numa numa che la moneta è sicuramente falsa?

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

confrontandolo con esemplari originali appaiono evidenti differenze di stile per questa emissione molto nota. Tutto il conio ha poi un aspetto abbastanza innaturale e anche la legenda appare pasticciata.

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81

I coni utilizzati per questa tipologia sono molteplici e gli stili di conseguenza.

Da questa foto non è possibile dire se la superficie sia corrosa o fusa.

Ci vorrebbero foto migliori, a fuoco e con la giusta luce.

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=213&Lot=12

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=213&Lot=13

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=208&Lot=516

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=203&Lot=65

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=202&Lot=88

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=202&Lot=89

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...cID=206&Lot=556

http://www.coinarchives.com/a/lotviewer.ph...ucID=185&Lot=17

Questo per dimostrare che gli stili e le legende sono fondamentali, ma non sono tutti uguali.

Ogni conio era inciso a mano e non prodotto in serie.

Condivido il parere di Lele Alberti, giudicare l'autenticità da una foto del genere è cosa molto difficile. :(

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Caspita, ma dagli esempi postati ancora piu' evidente appare la differenza. Non vedete che la forma del cavallo pare quasi una caricatura rispetto al rovescio degli esemplari di Coin Archives. Anche il confronto con l'esemplare peggiore come stile, il secondo dall'alto, mostra come siano assenti i tratti tipici dello stile dell'epoca, riscontrabili facilmente in tutti gli esempi di CoinArchives sia per i tratti del volto di Arethusa che per la quadriga.

Inoltre la legenda ha delle lettere poco uniformi e appare confusa. Tutto l'aspetto del pezzo non e' gradevole e al meglio parrebbe un'imitazione antica di qualche falsario coevo...

E' verissimo che occorre sempre u n confronto diretto con il pezzo, ma questo mi ispira veramente poco..

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

15x60

In effetti è pressochè impossibile esprimere un giudizio sereno su queste foto di così bassa qualità; è giusto, come suggerito già da tutti, desistere se non altro perchè è e-bay.................non sono un granchè favorevole all'acquisto di classiche su e-bay :ph34r:

Per quel che è dato giudicare, pure io non me la sentirei di bollarla come clamorosamente falsa.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Confrontando le foto postate da miglio e con altre foto trovate in rete, visto il peso della moneta coerente con tali emissioni e la mancanza di particolari che ne stabiliscano la falsità personalmente non me la sento di bollarla come patacca.

E' sicuramente una moneta che bisogna tenere in mano prima di essere giudicata.

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

adalberto

Caro Daniele ho controllato la tua 200099880697 sul Momtenegro (Monete Italia Antica e Magna Grecia). La tua siracusana "assomiglia" molto al n. 4880 (peso e diametro corrispondenti) valore in qSpl qualche milione di vecchie lire. Avresti pertanto fatto un affare ma...mi sembra che la testa sia molto piccola rispetto a quelle che appaiono in quelle pagine del catalogo e, sopratutto, nessuna delle molte monete colà riportate hanno sul verso il bordo punteggiato (vedi attorno ai cavalli). Circa la legenda sul recto (attorno a Demetra) anche altre monete riportano SIRAKOSION suddiviso in due parti.Ti conforti il fatto che il venditore Mirko te la ha garantita a tempo illimitato . Fossi in te penso varrebbe la pena di farla esaminare da un esperto numismatico. Auguri. Adalberto

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

buongiorno, io sono il diretto interessato a questa discussione, la moneta in questiione è mia.

Rimango un pò deluso dal fatto che alcuni di voi diano dei giudizi cosi diciamo perentori senza avere la moneta tra le mani, cosi come rimango piacevolmente colpito dalla maturità "numismatica" dimostrata da altri che si sono mostrati più prudenti nel dare giudizi.

La moneta in questione è assolutamente autentica e come dico nelle mie pagine posso farla autenticare da un socio n.i.p. oppure periziare da un numismatico di vostro gradimento. io lo faccio per mestiere, e oltre la lecita provenienza garantisco anche l'autenticità.

Con le vostre affermazioni non offendete solo me, che sono l'ultima ruota del carro, ma anche persone molto più qualificate di me e di voi che hanno venduto a mezzo asta, e non quella presso cui l'avete vista, la moneta.

al signore che ha posto il quesito suggerisco per la prossima volta di contattarmi e chiedere che garanzie possa darle.

Mi scuso per la mia intrusione, sino ad ora io ho seguito i vostri forum, per alcuni versi molto interessanti, solo da esterno, ma sfogliando ho visto, e non mi sono potuto trattenere.

grazie tante per l'attenzione.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Paleologo

Caro mirkoct, benvenuto nel forum.

Questo è un forum pubblico e quindi ciascun utente si assume la piena responsabilità di quanto scrive. Peraltro mi sembra che i giudizi vadano, in maggioranza, nella direzione generale di esprimere la massima prudenza nei confronti di acquisti di monete di elevato valore effettuati senza poterle visionare direttamente. D'altra parte tu che vendi su eBay in qualche modo sei esposto a questo tipo di critiche, che derivano proprio dal fatto che non sempre la documentazione fotografica del materiale delle aste è adeguata a togliere ogni dubbio. Ammesso comunque che ciò sia possibile, data la natura stessa delle aste on line.

Mi sembra comunque che tu abbia fatto la cosa giusta nel voler intervenire di persona a questa discussione assumendoti pienamente la responsabilità dell'oggetto messo in vendita. Non si può dire che questa sia la norma per altri venditori che in passato sono stati "messi in questione" e d'altra parte è capitato più volte che utenti del forum siano stati "salvati" da acquisti, diciamo, inappropriati, proprio grazie a queste discussioni. Ti prego quindi di non avertene a male se qualcuno ha espresso i suoi dubbi in forma un po' brusca, ma credo che questo faccia parte della normale dinamica del commercio. Se vorrai rimanere con noi sarà un piacere.

Ciao, P. :)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

brischetto

Cari Amici, mi dispiace che mirkoct si sia sentito offeso dal quesito da me posto; garantisco che nelle mie intenzioni non vi era alcuna intenzione di offendere, e apprezzo il suo intervento nel forum. Ho posto il mio quesito agli amici del forum, perchè da novellino ho tutto da imparare dalla loro esperienza, e continuerò a farlo quando avrò dei dubbi; non credo che vi sia nulla di male in tutto questo. Qualora fossi orientato a comprare, non mancherò certamente di chiedere garanzie ai venditori. Credo che sia normale, per chi si espone in un'asta pubblica, accettare la pubblica discussione della merce proposta.

Comunque, come sottolineato da Paleologo, il fatto che mirkoct sia intervenuto personalmente nel forum è un gesto di grande civiltà.

Cordiali saluti

Rosario

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

........dimenticavo, per chi non se ne fosse accorto, siamo un negozio legalmente riconosciuto (editato), siamo a disposizione di chiunque volesse toccare con mano e vedere le monete messe da noi in vendita,molte delle nostre monete sono accompagnate da certificati di autenticità rilasciati da periti di una certa fama nazionale ed internazionale. Comunque ,il mio modesto parere è che la moneta si giudica meglio quando si ha tra le mani,ammiro la cautela mostrata da chi non si è sbilanciato e non è caduto in facili conclusioni guardando una semplice foto venuta,purtroppo, anche male

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti

Mirkot, intanto ti do il benvenuto tra noi ringraziandoti del fatto di essere intervenuto. hai ragione, monete del genere bisogna toccarle, molta diffidenza nasce poi che sul noto sito i raggiri sono frequenti ed ultimamente i falsari si danno gran da fare.

Non mi sembra il caso della tua moneta ma ripeto, bisogna tenerla in mano.

Spero in futuro di vederti ancora tra noi,

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

ciao daniele,

hai ragione,sul noto sito si prendono parecchie fregature,non bisogna affidarsi ai venditori dell'ultima ora che non garantiscono ne l'autenticità ne la lecita provenienza,vorrei ricordare a tutti gli appassionati di questo genere di monete,che per detenere le medesime bisogna sempre poter provare la lecita provenienza(semplice scontrino fiscale che riporti il tipo di moneta acquistata con il numero di registro di polizia ed il prezzo),ad un ipotetico controllo delle forze dell'ordine si potrebbero passare guai seri di tipo penale,quindi occhio ai falsi e alle monete buone acquistate con troppa superficialità

saluti

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

Francamente credevo non fosse lecito fare (o farsi) pubblicita' ad iniziative di carattere commerciale sul forum.. B)

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

danielealberti
ciao daniele,

hai ragione,sul noto sito si prendono parecchie fregature,non bisogna affidarsi ai venditori dell'ultima ora che non garantiscono ne l'autenticità ne la lecita provenienza,vorrei ricordare a tutti gli appassionati di questo genere di monete,che per detenere le medesime bisogna sempre poter provare la lecita provenienza(semplice scontrino fiscale che riporti il tipo di moneta acquistata con il numero di registro di polizia ed il prezzo),ad un ipotetico controllo delle forze dell'ordine si potrebbero passare guai seri di tipo penale,quindi occhio ai falsi e alle monete buone acquistate con troppa superficialità

saluti

244781[/snapback]

E' una cosa che stiamo già facendo da tempo, ogniqualvolta organizziomo un raduno a qualche convegno la parola d'ordine è : certificatio di autenticità e di lecita provenienza. Devo dire che alcuni venditori si sono dimostrati molto professionali spedendoci a casa il certifocato correlato da foto in cui è indicata la provenienza, secondo molti la lecita provenienza e gi implicita quando si ha un certificato di autenticità, molti invece non sano cosa siano e si limitano a darti un biglietto da visita di cui non ce ne facciamo nulla!

lele

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Arthas

bah a parte che quanto al venditore per esperienza personale mi sembra una persona seria........ <_< ........in merito alla moneta che ho appena visto mi sembra stilisticamente simile ad altre che ho visto, anche perche da che io sappia una falso si fa spesso ottenendo il calco dal conio di un originale, quindi se è una riproduzione non è dallo stile che si può dirlo......cosi in foto la moneta pare genuina pero pulita un po male a mio parere quindi potrebbe lasciare perplessi.........comunque sono sembre restio a valutare l'originalita di una moneta in foto...sarò noioso ma lo dico sempre eheheheh :lol: ciao Arthas

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

mirkoct

X Lele

Simpatica l’idea del biglietto da visita al posto del certificato di autenticità

Non mancherò senz’altro di partecipare ad altre discussioni in futuro,soprattutto in riferimento alla monetazione greca che reputo una delle più affascinanti in assoluto.

X Numa numa

Mi dispiace che tu abbia interpretato il mio intervento come un modo per pubblicizzare la mia attività commerciale.

Vedi,il fatto che si possa insinuare che io venda falsi si scontra duramente con quei valori che connotano la mia persona e dei quali l’onesta ne è una colonna portante.

Per te, magari,“toccare con mano” può significare figurativamente “venghino, siori venghino! abbiamo monete per tutti i gusti!”

Un’inno alla vendita,o slogan pubblicitario che dir si voglia.

Per me non è altro che un invito bonario,senza alcun fine di lucro.

Hai dei dubbi?

Cosa c’è di meglio che vedere di persona una moneta per togliersi tutti i dubbi?

O forse,e qui il mio ragionamento decade,….vuoi forse dirmi che hai sempre acquistato tutte le monete che hai “toccato con mano”?

Un forum nasce come luogo di confronto,dibattito e scambio di idee,talvolta si è fonte di apprendimento per alcuni,altre volte i ruoli si invertono.

Certo questo è un discorso che non può far testo con te,hai granitiche convinzioni che non vengono scalfite nemmeno dalle prove che le confutano.

Questo credo ti impedisca di tornare sui tuoi passi e ad ammettere talvolta l’errore.

Può risultare un limite però nell’ambito di uno scambio di nozioni…dalle nostre parti direbbero che “sei nato imparato”

P.S.

Se qualche utente più esperto volesse spiegarmi come posso modificare il messaggio dove indico il nome del mio negozio

grazie

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

miglio81
P.S.

Se qualche utente più esperto volesse spiegarmi come posso  modificare il messaggio dove indico il nome del mio negozio

grazie

245099[/snapback]

Il messaggio è stato modificato. ;)

Mi fa enormemente piacere che tu abbia fatto parte di questa discussione e ti ringraziamo del tuo intervento.

Come già stato detto da paleologo, in questo sito cerchiamo anche di aiutarci.

Sono convinto che anche questa semplice discussione, inoltrata da brischetto sia stata utile, sia per noi che per te. :)

In questo modo abbiamo evidenziato come sia difficile giudicare da una foto e abbiamo imparato a non etichettare a frettolosamente una moneta.

Tu ad esempio dovresti aver imparato che le foto da inserire nell'inserzione, devono essere a fuoco, nitide e definite, (nello stile dei cataloghi d'asta) e inoltre che è utile inserire nelle inserzioni le credenziali della moneta e perchè no anche il certificato dell'asta dalla quale proviene. :)

Credo che questo sia un motivo di vanto e non un particolare da omettere. ;)

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

numa numa
Supporter

La prima impressione che ho avuto dalla moneta non e' stata positiva e questo mi ha indotto ad una considerazione di getto, per alcuni imprudente, sull'autenticita' del pezzo.

Successivamente ho provato ad approfondire e a dare una base razionale a queste sensazioni.

Mi rifaccio allo studio, fondamentale, del Boheringer sulle tetradracme di Siracusa:

Erich Boehringer, Die Muenzen von Syrakus, Berlino 1929

Il rovescio (nota: il rovescio e' quello con la testa di Aretusa che nella foto normalmente doverebbe essere riportato a dx.) si identifica con l'R78 dell'opera di Boehringer che pero' si trova accoppiato "solamente" con il diritto V51 (n. 113) e con V53 (n. 120E).

Invece, il diritto della moneta postata non si ritrova nel Boehringer, il che presume due cose, vista l'estrema cura dell'autore nell'elencare tutti i coni conosciuti: o che sia un inedito oppure che sia inventato.

Se passiamo ad esaminare il pezzo da un punto di vista stilistico, nella rappresentazione dell'auriga si nota una scarsissima cura nella realizzazione che contrasta ampiamente con il livello artistico riscontrabile nei tetradrammi coevi.

Questo stile 'scadente' si ritrova anche nella rappresentazione dei cavalli che appaiono alquanto tozzi e con una improbabile postura all'indietro che si differenzia notevolmente dagli altri coni conosciuti per questa moneta, con cavalli sempre molto aggraziati come e' riscontrabile dai link citati in un precedente messaggio (notate che nessuna quadriga evidenzia una postura all'indietro.

Le considerazioni stilistiche cui avevo accennato in un mio precedente post troverebbero conferma quindi nella diversita' di rappresentazione rispetto agli esemplari recensiti dal Boehringer.

Volutamente non aggiungo altro e soprattutto non voglio scendere in inutili e sterili polemiche che ultimamente abbondano un po' nel Forum.

Chi vede il pezzo autentico e' padronissimo di farlo, periti compresi, commercianti e collezionisti.

Da parte mia ho solo cercato di motivare piu' razionalmente i miei dubbi in merito a questo pezzo appoggiandomi allo strumento filologico e alle considerazioni stilistiche, strumenti, ambedue, che trovo importanti per giudicare una moneta e che in questo caso hanno evidenziato diverse incongruenze con le quali si dovranno pure fare i conti (e' ovvio che se si usa il MOntenegro come opera di riferimento per classificare queste bmonete, tutte queste deduzioninon possono necessariamente saltare fuori..).

Infine una considerazione. In diversi anni di collezionismo ho acquistato molte monete antiche ma non ho 'mai' chiesto un certificato di autenticita'. Non ne ho mai sentito il bisogno. Normalmente in questo mercato, almeno ad un certo livello, non vi e' bisogno di certificati e perizie. La serieta' e il nome di chi vende o della casa d'aste attraverso cui si compra e' garanzia sufficiente (financo se si dovesse ritornare la moneta per un qualsiasi motivo), e almeno sinora, non ho mai avuto problemi di sorta.

Nessuno nasce 'imparato' ma con un po' di applicazione e un po' di umilta' sono tante le cose che si possono imparare.. B)

numa numa

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Giovenaledavetralla

In effetti non devo dare tutti i torti al signor mirkoct a cui dò il benvenuto nel forum, perchè dalla foto postata era molto difficile dire se la moneta era vera o no.

Io in questo caso non avrei espresso il mio parere se non ci fossero state delle foto migliori, poi è sempre difficile dire vera o falsa se la moneta non si tocca con mano.

Condividi questo messaggio


Link di questo messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento

Crea un account

Iscriviti per un nuovo account nella nostra comunità. È facile!

Registra un nuovo account

Accedi

Sei già registrato? Accedi qui.

Accedi Ora
Accedi per seguire questo  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×