Jump to content
Create New...
IGNORED

I Fantasmi del 2 Lire 1917


El Chupacabra
 Share

Recommended Posts

Cari Lamonetiani, dopo i contorni del "5 Lire 1865 T FER*T" e della "Lira 1863 T stemma virola rotta", voglio presentarvi un'altra curiosità sul contorno di un 2 Lire 1917 "quadriga briosa" (che, oltretutto, presenta un tondello in partenza difettoso con "bubboni sia al D/ che al R/).

Si tratta di una curiosità molto particolare: uno dei tre FERT presenta la "T" che a seconda della rotazione (e conseguente cambio d'illuminazione) appare e scompare e con essa anche l'adiacente rosetta. Sembra che la virola abbia solo leggerissimamente impresso questi due particolari tali da notarsi solo in determinate condizioni di luce...

1236615918_2Lre1917FERT.thumb.jpg.1b9d6fdfe797d20cd48190b243ec87b7.jpg

 

1665245216_FERT.thumb.jpg.440aeb552b7a2c5a8b6674ac6c7e81ff.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Supporter

davvero una cosa curiosa😃 ma come hai fatto ad accorgertene?

Link to comment
Share on other sites


48 minuti fa, besgatobe dice:

come hai fatto ad accorgertene?

Beh, la "T" di FERT non si vedeva: ho fatto ruotare la moneta per controllare tutto il contorno e... voilà il miracolo del "ci sono, non ci sono". Una curiosità divertente che in mano fa un certo effetto.

Link to comment
Share on other sites


  • 2 weeks later...
Il 11/6/2022 alle 23:45, El Chupacabra dice:

Cari Lamonetiani, dopo i contorni del "5 Lire 1865 T FER*T" e della "Lira 1863 T stemma virola rotta", voglio presentarvi un'altra curiosità sul contorno di un 2 Lire 1917 "quadriga briosa" (che, oltretutto, presenta un tondello in partenza difettoso con "bubboni sia al D/ che al R/).

Si tratta di una curiosità molto particolare: uno dei tre FERT presenta la "T" che a seconda della rotazione (e conseguente cambio d'illuminazione) appare e scompare e con essa anche l'adiacente rosetta. Sembra che la virola abbia solo leggerissimamente impresso questi due particolari tali da notarsi solo in determinate condizioni di luce...

1236615918_2Lre1917FERT.thumb.jpg.1b9d6fdfe797d20cd48190b243ec87b7.jpg

 

1665245216_FERT.thumb.jpg.440aeb552b7a2c5a8b6674ac6c7e81ff.jpg

 

I FERT in incuso sul contorno non venivano incisi dalla virola ma prima della battitura da una macchina chiamata "orlettatrice rettilinea", similmente alla scritta "REPUBBLICA ITALIANA" nelle 10 lire ulivo per questo motivo l'orientamento e la posizione della scritta sono casuali. I cuscinetti dell'orlettatrice rettilinea che avevano la scritta FERT in rilievo con l'usura perdevano il rilievo dei caratteri fino a scomparire

 

 

 

  • Like 1
  • Thanks 1
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

Problemi con la nuova grafica?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.

Search In
  • More options...
Find results that contain...
Find results in...

Write what you are looking for and press enter or click the search icon to begin your search