Jump to content
IGNORED

Pentimenti, svendite e "mi è rimasta sul groppone"


Erdrückt
 Share

Recommended Posts

Ciao a tutti non so se questo argomento sia stato già trattato ma mi piacerebbe sapere da tutti voi quali sono stati quegli acquisti di cui poi vi siete pentiti amaramente, di quelli dove avete svenduto parecchio e di quelli dove non volendo svendere e non riuscendo a vendere alla fine la moneta vi è rimasta, come da titolo, "sul groppone". Io purtroppo avrei parecchio da raccontare ( ? ) ma prima citate le vostre vicende di monete involute (si può dire "involute"?)

Link to comment
Share on other sites


Inizio io con un pentimento, ma legato a un mancato acquisto, che riguarda il più raro scudo di Carlo Alberto che finalmente almeno un catalogo 2022-23 si è deciso ad elevare da R3 a R4, il mitico 1838 Torino, passato in condizioni davvero miserevoli e con ritocchi anche malfatti a un'asta di un anno o due fa ed aggiudicato a un prezzo anche accessibile seppur elevato per la scadente qualità della moneta. Ad aver rilanciato...non è che in quelle condizioni valga chissà che, soprattutto ora che vanno solo i qFDC e FDC, ma adesso mi diventa praticamente impossibile completare la serie....non c'è, da nessuna parte, niente da fare anche a pagarlo diecimila euro in MB. :)  

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Salve , io anno scorso ho svenduto tutti i 2 euro commemorativi Vaticani e di San Marino,  ho incassato il 70% ma non mi sono pentito perchè  con quei soldi ho iniziato una nuova collezione. In futuro starò più attento a quello che compro. 

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


A volte ho pensato che avrei dovuto riflettere meglio su certi acquisti ma non sono mai arrivato al livello di voler svendere. In genere rifletto sempre molto su ogni potenziale allargamento della collezione, quindi mi trovo sempre più o meno soddisfatto.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


@ermy io ho fatto più o meno la stessa cosa: ho iniziato a collezionare i 2 euro commemorativi dal 2004 al 2014 ma già al 2011/2012 iniziai a perdere di interesse e nel 2014 entrai nella fase "non li compro più ma questi li tengo". Poi nel 2018 ho perso completamente interesse e ho dato tutto via alla velocità della luce (forse anche io mi aggiro attorno al 70% di guadagno non so dire con precisione :D )

Link to comment
Share on other sites


@ermy io ho fatto più o meno la stessa cosa: ho iniziato a collezionare i 2 euro commemorativi dal 2004 al 2014 ma già al 2011/2012 iniziai a perdere di interesse e nel 2014 entrai nella fase "non li compro più ma questi li tengo". Poi nel 2018 ho perso completamente interesse e ho dato tutto via alla velocità della luce (forse anche io mi aggiro attorno al 70% di guadagno non so dire con precisione :D )

Link to comment
Share on other sites


Scusate ho fatto un pò di casotto, volevo rispondere ad  Erdruckt, che non è il 70% di guadagno ma purtroppo è il 30% di perdita.

  • Like 1
Link to comment
Share on other sites


Posted (edited)

Si intendevo dire che ho recuperato circa il 70% di quello che ho speso in totale :D

Edited by Erdrückt
Link to comment
Share on other sites


6 ore fa, Erdrückt dice:

ho perso completamente interesse

brutta cosa, brutta cosa

Link to comment
Share on other sites


Sicuramente ma da quello scarso interesse per fortuna ne nacque un altro più grande :D

Link to comment
Share on other sites


2 ore fa, Erdrückt dice:

Sicuramente ma da quello scarso interesse per fortuna ne nacque un altro più grande :D

 

Ottima cosa ottima cosa?

Link to comment
Share on other sites


Da collezionista vi dico che ricomprerei praticamente tutto ciò che ho comprato anche se su alcune monete che ho poi rivenduto ho perso un 20 % circa. Ma più che considerarla una perdita lo considero l'inevitabile prezzo...del gusto di collezionare!

Forse l' unico pentimento sono stati alcuni 20 cent esagono del regno comprati sull'onda dell'entusiasmo e poi svenduti :(

Link to comment
Share on other sites


  • 3 weeks later...
Posted (edited)

Nel corso del tempo ho cambiato diverse volte l'interesse collezionistico ed ogni volta ho buttato denari nel gabinetto (direi un onesto tanto%).

Adesso mi sono stabilizzato, credo, in maniera definitiva sull'ambito collezionistico ed al massimo mi sono pentito di monete non acquistate ma mai di monete acquistate anche se qualcuna l'ho migliorata o sostituita. Nelle sostituzioni talvolta ho perso qualcosa, talvolta ho rivenduto al 200% del prezzo di acquisto, altre volte sono andato in pari, dipende molto cal cul* in fase di acquisto.

 

 

 

Edited by ggpp The Top
  • Haha 1
Link to comment
Share on other sites

Awards

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.