Jump to content
IGNORED

Agrigento arcaica


VALTERI
 Share

Recommended Posts

Un esemplare di didrammo ( 510-495 a.C. / 8,78 g ) della prima monetazione arcaica di Agrigento, classificato in Jenkins Group Ia .

Sarà il 10 Ottobre in vendita Gorny&Mosch 289 al n. 62 .

Unisco dalla rete, di pari tipologia, il didrammo  ( 8,69 g ) passato a suo tempo in CNG Triton I n. 188 .

001 Gorny&Mosch 289 n. 62.jpg

002 CNG Triton I n. 188.jpg

  • Like 2
Link to comment
Share on other sites


Grazie @VALTERI per i sempre stimolanti spunti.

 

Westermark 16 (O9-R9) Periodo I gruppo I ,secondo la catalogazione del corpus su Akragas.

La professoressa Westermark descriveva e considerava tra i “meglio riusciti” (very fine and impressive) alcuni dei conii del dritto della prima fase del gruppo I, aggiungendo che raramente la resa dell’aquila raffigurata su di essi fu sorpassata nei gruppi successivi. Il dritto O9 era tra questi. 
Ancora “ruvidamente” arcaica in effetti, l’incisione di questo specifico conio del dritto restituisce una potenza espressiva che non ritornerà sovente nei decenni successivi.

 

Passato questa primavera in asta Künker 365/5034 l'esemplare Westermark 16.2, 8,75 grammi, ex Rauch 74/61 del 2004, ex Peus 299/68 del 1980 e 282/35 del 1973, nonché proveniente da listino Höfer 9/133 degli anni ‘80:

496C0F24-80FC-4A81-8FF9-EBB960D9EE17.thumb.jpeg.f02864d9f9e8304768288cdf5c467487.jpeg

 

Dal British Museum invece l’esemplare Westermark  16.4, 8,61 grammi, che nel campo del rovescio, a destra, presenta un curioso graffito che il catalogo del corpus legge “AΘANAIA”:

98461C6B-315F-4E4D-BB1C-609DE5E383F3.jpeg.9e3383f83b97a47ce3eb9bcbe2612329.jpeg

  • Like 3
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.