Jump to content
IGNORED

Moneta Urbano Viii


Christian Ferrarese
 Share

Recommended Posts

Salve, vorrei identificare questa moneta,

Grazie a chi saprà aiutarmi

 

e2fe3a9f-113c-47ea-9048-0af9b371203e.thumb.jpg.00cabe401c5e85f27f462b70bd46771e.jpg7fb6aa01-d7d7-48d0-b46c-4af4df00c790.thumb.jpg.ebb3a75e1386383a136c8a110b5c0eb0.jpgc4b5c406-1c98-4788-b86a-7a1d65acfb9f.thumb.jpg.00131c33bf7b57de74200cf085ae60a6.jpg

Edited by Christian Ferrarese
Link to comment
Share on other sites


  • Christian Ferrarese changed the title to Moneta Urbano Viii

Non essendo un esperto, ed avendo qualcun altro (Miroita) identificato la moneta, volevo solo fare una annotazione "storica": mi è sempre piaciuto molto lo stemma della famiglia Barberini (tre api d'oro in campo azzurro), e mi incuriosiva molto capire come mai le tre api si legassero alla famiglia Barberini (gli stemmi più antichi erano sovente "parlanti": una colonna per la famiglia Colonna, un albero di rovere per i Della Rovere,...), così approfondii l'argomento. Tra parentesi: a Roma esiste una "fontana delle tre api" realizzata da Bernini (proprio su commissione di Urbano VIII) che ha una sua particolarissima storia, ma tornando sullo stemma: i Barberini si chiamavano così perché provenivano da Barberino, e cambiarono il cognome originario per "darsi un tono"; questo cognome era infatti Tafani, e lo stemma rappresentava appunto tre tafani! Nell'operazione "nobilitazione" questi insetti divennero tre api, sicuramente più "nobili" dei tafani, e lo stemma, originariamente "parlante" si slegò dal nome della famiglia.

Giusto una curiosità :) 

  • Like 8
Link to comment
Share on other sites


Le api sono simbolo di operosità, dedizione, ed eloquenza.

Riporto da internet:

""

 

La famiglia Barberini fu una influente famiglia principesca e papale italiana originaria della Toscana, originaria di Firenze ,nota sin dall prima metà dell'XI secolo.
La famiglia portava l'originario nome "Tafani" e si riteneva originaria di Barberino Val d'Elsa; a Firenze, la loro residenza era Palazzo Tafani da Barberino. Vista la denominazione poco signorile, con l'ascesa delle fortune familiare il loro nome fu mutato in "Barberini" (dal nome del paese d'origine) e sul loro stemma i tafani furono sostituiti da api.
""
Link to comment
Share on other sites


Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
 Share

×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.