Jump to content
  • Sky
  • Blueberry
  • Slate
  • Blackcurrant
  • Watermelon
  • Strawberry
  • Orange
  • Banana
  • Apple
  • Emerald
  • Chocolate
  • Charcoal
Sign in to follow this  
piergi00

[Identificata] SIGISMONDO (1439 - 1490)

Recommended Posts

piergi00
Vi posto questa moneta da identificare per conto del nuovo utente
I1JAB

grazie :)

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

lopezcoins
Ciao. La moneta da te postata è un Grosso coniato nella zecca di Merano a nome del re Sigismondo (1439 - 1490).
E' in argento, ha un diametro di 19 mm e un peso di 0,90 gr.
D.\ Croce tirolina al centro e lungo il bordo SI GIS MUN DUS.
R.\ Aquila coronata volta a sinistra e lungo il bordo COMES TIROL.
E' classificata di rarità R e nel 1992 aveva le seguenti quotazioni:
MB 180.000 LIRE. - BB 350.000 - SPL 700.000
Ho tratto le informazioni dal catalogo di Elio Biaggi "Monete e zecche medievali italiane, dal sec. VIII al sec. XV" edito nel 1992 dalla Montenegro s.a.s. edizioni numismatiche.
Spero di essere stato d'aiuto.

Share this post


Link to post
Share on other sites

piergi00
Benvenuto nel forum :)
Grazie del tuo aiuto

ciao

Share this post


Link to post
Share on other sites

centurioneamico
Benvenuto anche da parte mia!! :)

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
salute a tutti, posseggo un grosso zecca di merano corrispondente alla descrizione, mi é stato riferito che risale al re Massimiliano l 1459-1519.
Esiste tale moneta riferibile a tale sovrano?la moneta é molto rovinata nello scritto,ma l'immagine vista nel forum corrisponde nel dritto e nel rovescio.
un grazie anticipato per l'eventuale risposta

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
allego le immagini del Grosso di Merano, diametro 18mm
Grazie se potete aiutarmi
[right][snapback]89896[/snapback][/right]
[/quote]

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras
Riesumo questa vecchia discussione perchè recentemente sono venuto in possesso di un esemplare di Grosso meranese di Sigismondo che un esperto del circolo numismatico di Bolzano ha identificato come falso d'epoca. La moneta in quuestione ha, infatti tutte le caratteristiche di quella postata all'inizio di questa discussione, ma ha un peso assai inferiore a quello regolare: 0.67 grammi contro i 0.90 regolari.
L'esperto bolzanino mi ha chiesto di cedergliela per effettuare altri studi...
Voi che mi consigliate? Me la tengo oppure la sacrifico in nome della scienza?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Domanda: Etschkreuzer = Grosso? Non credo... per cui non è che magari NON è un grosso?
[url="http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.php?LotID=65834&AucID=52&Lot=3116"]http://www.coinarchives.com/w/lotviewer.ph...cID=52&Lot=3116[/url]

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras
E secondo te cosa potrebbe essere?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
Appunto un Etschkreuzer, come da link allegato nel post precedente ;)

Kreuzer diverso da Groschen ;) Peccato però non saperti dire quanto pesava un kreuzer di Merano... :(

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
Ciao alteras...
Etsch-Kreuzer...sta per Kreuzer dell'Adige....per cui di Merano....
è vero nella storia di questa moneta...il peso é andato diminuendo fino al 20% in meno nelle ultime emissioni...anche se per moltissimi anni é stata un riferimento per gli scambi commerciali...

cmq....io non cederei assolutamente questa moneta in nome della scienza...perché piú che un falso d'epoca....secondo me...non é altro che una variante...(e la persona l'ha notato)


Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
inoltre guardando su "coinarchives" noto che il diametro può variare di 1 mm in più o meno, con conseguente modifica del peso.

Comunque, in ogni caso, credo sia un Kreuzer, non un Groschen (sempre - ben inteso - che grosso=groschen).

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
la moneta...é conosciuta in tutti i casi come Grosso di Merano...
venne chiamato Kreuzer per le due croci raffigurate....



Marco Edited by cori

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras
[quote name='cori' date='30 maggio 2006, 14:11']cmq....io non cederei assolutamente questa moneta in nome della scienza...perché piú che un falso d'epoca....secondo me...non é altro che una variante...
[right][snapback]127352[/snapback][/right]
[/quote]
Ero già piuttosto convinto di tenerla... avevo solo bisogno di qualche parere in più...

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
allora tienila senza ripensamenti ;)

Grazie per la dritta che kreuzer tirolese = "Grosso"...
E allora il Tirolino che è?

Share this post


Link to post
Share on other sites

brutuss
CIAO!
tirolino= mainhardzwanziger
etschkreuzer di sigismondo mass. 15 euro ( Biaggi ;-))
" " " di massimiliano ( leggenda: illustrissimi) di piu`, ne ho in q. FDC a 50 euro...
esistono anche quelli di görz(gorizia) che sono piu`rari.

saluti dall`austria

Brutuss

Share this post


Link to post
Share on other sites

cori
[quote name='Mirko' date='30 maggio 2006, 15:28']allora tienila senza ripensamenti ;)

Grazie per la dritta che kreuzer tirolese = "Grosso"...
E allora il Tirolino che è?
[right][snapback]127399[/snapback][/right]
[/quote]

Tirolino....perché coniato nel Tirolo....praticamente....un giro di parole :D

Marco

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras
Ciao brutuss, ben ritrovato!
Grazie a tutti per i chiarimenti...

Share this post


Link to post
Share on other sites

brutuss
CIAO ALTERAS!
purtroppo sono sempre in stress.....ma comunque informami quando cè`il convegno p.e. a lana cosi una volta ci vediamo, ti mando stasera la mia mail per m.p.

saluti

Share this post


Link to post
Share on other sites

Leopold.85
Per appianare eventuali dubbi c' è sempre il testo di Helmut Rizzoli sull' argomento... ;)

Share this post


Link to post
Share on other sites

alteras
Grazie all'amico cori che mi ha prestato il libro consigliato dall'ottimo Leopold ieri ho approfondito lo studio della moneta...
Sull'identificazione siamo tutti d'accordo... è un tirolino di Sigismondo. E' stata coniata tra il 1459 ed il 1460 presso la zecca di Merano, ed è l'ultimo tipo di moneta coniato in Alto Adige, dall'anno successivo, infatti, saranno tutte coniate in Tirolo, presso la zecca di Hall.
Di questa moneta si conoscono 5 varianti e diverse qualità di Argento. Quella da me postata dovrebbe essere in Argento 500.
Infine per ciò che attiene al peso, devo dire che i dubbi un po' permangono...
Si va da 1,05 sino a 0,93 grammi.
La mia continua a pesare 0,67... :unsure:
Qualche altro consiglio?

Share this post


Link to post
Share on other sites

Mirko
[quote]Si va da 1,05 sino a 0,93 grammi.
La mia continua a pesare 0,67... :o [/quote]
Un mezzo tirolino? :P

Share this post


Link to post
Share on other sites

Join the conversation

You can post now and register later. If you have an account, sign in now to post with your account.

Guest
Reply to this topic...

×   Pasted as rich text.   Paste as plain text instead

  Only 75 emoji are allowed.

×   Your link has been automatically embedded.   Display as a link instead

×   Your previous content has been restored.   Clear editor

×   You cannot paste images directly. Upload or insert images from URL.

Loading...
Sign in to follow this  

Lamoneta.it

La più grande comunità online di numismatica e monete. Studiosi, collezionisti e semplici appassionati si scambiano informazioni e consigli sul fantastico mondo della numismatica.

Hai bisogno di aiuto?

×
×
  • Create New...

Important Information

We have placed cookies on your device to help make this website better. You can adjust your cookie settings, otherwise we'll assume you're okay to continue., dei Terms of Use e della Privacy Policy.